AMD HD 7850 e HD 7870: analisi strutturale e test prestazionali

 

Temperature e consumi

 

Le temperature in idle registrate sono buone per i prodotti in esame, invece quelle massime durante il test con Crysis 2 sono leggermente sopra la media rispetto a quelle offerte dalle altre schede video appartenenti alla serie AMD HD 7000. Nello specifico si attestano per entrambe le schede rispettivamente a circa 31/32°C in idle e 67°C durante le scene 3D, in overclock possiamo notare come l’HD 7870 richieda un maggiore sforzo dal proprio dissipatore, infatti pur utilizzando un profilo per la ventola leggermente più aggressivo, raggiunge 2°C in più rispetto la sorella minore. 

I bassi consumi, in rapporto alle prestazioni ottenute, sono una delle caratteristiche importanti di tutta la serie AMD HD 7000, non fanno eccezione le schede in esame, richiedendo solo circa 215 W (HD 7850) e 230 W (HD 7870) nel test con il videogioco Crysis 2 in abbinamento alla nostra piattaforma high-end. Segnaliamo però che la differenza di 45W tra le 2 proposte in esame dichiarata da AMD non è corretta , o comunque nel nostro caso risulta inferiore. Probabilmente il sample HD 7850 da noi provato, utilizzando lo stesso PCB della sorella maggiore, ha richiesto anche un maggiore assorbimento, infatti eseguendo l’overclock a 1050/1450 MHz raggiungiamo valori simili alla HD 7870.

Confrontando l’HD 7870 con l’HD 6870 di cui prende ufficialmente il posto, i consumi registrati sono inferiori di circa 15 W pur avendo prestazioni sino al 40% maggiori. In overclock raggiunge i 250 W, superando leggermente la proposta di categoria superiore HD 7950 3 GB, in questo caso i valori sono simili al boost prestazionale che otterremmo.

  

   

 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2017


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980