Assassin’s Creed IV Black Flag: effetti esclusivi per chi ha schede Nvidia Kepler

 

HBAO+, Anti -Aliasing TXAA, God Rays ottimizzati e ombre PCSS sono i principali effetti grafici aggiuntivi su cui potranno contare i giocatori di Assassin’s Creed IV dotati di schede video Nvidia Kepler.

Non finiscono le sorprese legate ad Assassin’s Creed IV: Black Flag a meno di un mese dal debutto ufficiale su PC e console di nuova generazione. Con un nuovo video infatti Ubisoft Montreal e Nvidia hanno fatto sapere che la versione desktop integrerà una serie di effetti avanzati, che saranno fruibili però unicamente dai possessori di schede video Nvidia appunto, per di più solo se di ultima generazione con core Kepler.

Assassins-creed-IV-piraten

Gli effetti aggiuntivi nello specifico riguardano la possibilità di attivare il filtro Antialiasing TXAA e le tecnologie HBAO+, God Rays ottimizzati e le ombre PCSS. Sostanzialmente dunque come si può vedere, a parte il filtro avanzato TXAA (Temporal Anti-Aliasing), che consente di ottenere un effetto di contrasto alle scalettature migliore rispetto a tutte le altre tecniche simili, le restanti tre soluzioni riguardano tutte gli effetti di luce e le ombre.

Sulle seconde infatti agiscono HBAO+, una tecnologia di occlusione ambientale e ombre PCSS (Percentage-Closer Soft Shadows) che crea ombre più morbide e dai bordi più sfumati e meno netti, mentre i God Rays ottimizzati introducono effetti di luce alla luce solare e a quella lunare, donando particolari sfumature più realistiche ai raggi prodotti dai due astri.

Come si può vedere dal video comunque chi possiede schede video AMD o Nvidia di generazione precedente può comunque stare tranquillo: la grafica di Assassin’s Creed IV appare comunque sontuosa e l’attivazione di questi effetti non sembra sortire miglioramenti drastici tali da far desiderare a tutti i costi di poterli utilizzare, anzi, gli unici di cui si vedono i benefici reali sembrano essere il TXAA e le ombre PCSS, ma quanti, in un gioco, si soffermeranno a lungo ad osservare che il sartiame delle navi è più o meno “liscio” o le ombre delle palme a terra hanno i bordi più o meno sfumati?

Assassin’s Creed IV: Black Flag è disponibile da oggi nelle versioni per console Microsoft Xbox 360 e Sony PlayStation 3, mentre quelle per PS4, Xbox One, Wii U e PC arriveranno invece il prossimo 22 novembre.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980