Primo benchmark per l’octa-core LG Odin

 

Punteggi allineati a quelli dell’octa-core Samsung Exynos 5410 ma inferiori allo Snapdragon 800: questi sono i risultati ottenuti da un esemplare di pre-produzione dell’LG Odin.

Anche LG ha deciso da qualche tempo di allinearsi a quanto fanno già attualmente Apple e Samsung e di prodursi quindi in casa i System on a Chip destinati ai propri tablet e smartphone, al fine di abbatterne il costo ed avere prodotti perfettamente tagliati sulle proprie esigenze, con un considerevole vantaggio competitivo rispetto a chi utilizza unicamente soluzioni di terze parti.

lgodinbench_01

Il SoC, per il momento conosciuto col nome in codice LG Odin, è apparso di recente online, in alcuni test di AnTuTu, dove ha fatto segnare punteggi allineati a quelli degli ultimi Samsung Exynos 5410, restando però indietro rispetto ad altri competitor come l’Exynos 5420 o il Qualcomm Snapdragon 800.

Trattandosi comunque di un esemplare di pre-produzione il risultato è più che incoraggiante, visto che è stato ottenuto con un processore funzionante ad appena 1 GHz di frequenza, rispetto ai modelli appena citati, che invece lavorano a 1.6 o anche 1.8 GHz.

Secondo le previsioni inoltre la versione finale di Odin potrebbe anche funzionare a 2.2 GHz.

Quello che emerge invece dal test è che anche questa volta non si tratta di un octa-core reale, ossia di una CPU dotata di otto core che possono lavorare anche tutti assieme, ma della classica soluzione ARM big.LITTLE, in cui ci sono semplicemente due quad core affiancati, uno destinato ai task più pesanti e uno a quelli più leggeri.

LG Odin comunque dovrebbe debuttare a breve, probabilmente nel prossimo LG G3.  



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980