BlackBerry Messenger presto su tutti i device Samsung Galaxy

 

BlackBerry si appresta a rilasciare il proprio Messenger anche su altre piattaforme. Secondo Samsung Nigeria la prima a riceverlo sarà quella dei device della famiglia Galaxy, ma presto il seervizio dovrebbe essere reso compatibile con tutti i prodotti Android based.

Per uscire dalla crisi che ha spodestato il brand dal suo ruolo di leader del mercato business e che vede l’azienda al quarto posto nelle vendite alle spalle di Apple, Samsung e Microsoft, BlackBerry ha bisogno di monetizzare le proprie proprietà intellettuali e di rilanciare le vendite dei suoi device, dopo la tiepida accoglienza riservata agli smartphone di nuova generazione.

blackberrymessengeripho

Per quanto riguarda il primo aspetto, parte principale della strategia è di rendere disponibili i propri servizi, una volta esclusivi e spesso invidiati dai competitor, su tutte le altre piattaforme. La prima ad essere scelta è stata ovviamente quella più diffusa, ossia Google Android e, al suo interno, altrettanto ovviamente si è puntato sulla famiglia di device Samsung Galaxy.

Secondo Samsung Nigeria infatti presto su questa famiglia di prodotti sbarcherà il programma di messaggistica istantanea della casa della mora. Ma in passato BlackBerry aveva anche affermato che nessuno avrebbe avuto l’esclusiva dei propri servizi ed è quindi immaginabile che presto BlackBerry allarghi la compatibilità della propria app a tutto il mondo Android e anche agli altri sistemi operativi come Apple iOS.

Nel recente passato infatti un dirigente BlackBerry aveva segnalato che la versione completa era già stata inviata ad Apple per l’approvazione sul suo App Store, tuttavia finora non è stato confermato ancora l’esito del processo.

Secondo altre fonti, la versione per iOS potrebbe essere rilasciata il prossimo sabato. Per quanto riguarda Android invece l’app potrebbe già essere pronta al di là dei prodotti Samsung, ma probabilmente il suo roll-out avverrà su base regionale.

Non resta quindi che attendere lo sbarco della prima app BlackBerry, sicuramente in futuro seguita da altre funzionalità, per valutarne l’impatto e la capacità di risollevare le sorti dell’azienda canadese.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980