E dopo Siri e Google Now arriva Cortana

 

Anche Microsoft sta lavorando ad un assistente vocale, al pari di quanto già visto con Siri di Apple e con Google Now. Il nome è Cortana e dovrebbe debuttare nel 2015-2016 sui device Windows Phone.

Cortana, non è un nome sconosciuto ai giocatori di Halo:

La sua matrice fu creata dai tracciati celebrali della dottoressa Halsey; essa fu creata con gli algoritimi di decrittazione e di intercettazione più avanzati, e scelse di essere l’accompagnatrice del Chief. (Fonte)

Cortana

Secondo alcune indiscrezioni, Cortana imparerà dagli utenti e conserverà in ambiente cloud quanto appreso, per diventare, col tempo, un assistente vocale sempre più preciso, veloce e completo, anticipando addirittura le esigenze dei possessori di smartphone basati su Windows Phone.

L’applicazione non dovrebbe vedere la luce prima del 2016 e la ritroveremo anche sulla prossima console Xbox One.


Fonte: urlGigaom
 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980