Facebook: in arrivo il tasto dislike

 

Sarebbe in arrivo il tasto non mi piace su Facebook. Alcuni già parlano di pericoli ma sembrerebbe che il sito in blu voglia solo profilare meglio i gusti dei propri utenti al fine di meglio focalizzare le pubblicità mirate.

Ci risiamo. Agli utenti si fornisce una funzionalità per lo più inutile ma da alcuni molto amata, non fosse altro che per esercitare lo spirito di eterni bastian contrari che tanto sembra piacere a molti cybernauti, i sociologi avvertono del pericolo di una deriva ma alla fine dietro a tutto c’è solo l’intenzione di fare più soldi.

facebook-dislike-button

Si perché dietro alla paventata introduzione della funzione “dislike” o “non mi piace” che dir si voglia, da affiancare all’attuale “mi piace”, non ci sarebbe altro. Introducendo la nuova funzione infatti il social network avrebbe la possibilità di tracciare meglio la mappa dei gusti dei propri utenti e sarebbe dunque in grado di rassicurare i propri clienti inserzionisti pubblicitari con la possibilità di proporre pubblicità sempre più mirate, chiedendo in questo modo anche costi maggiori per le inserzioni stesse.

I sociologi invece si preoccupano giustamente dell’impatto che tale funzionalità potrebbe avere sulla più grande community del mondo. Come dicevamo inizialmente infatti sono moltissime le persone che, per un motivo o per un altro, passano gran parte del proprio tempo online a cercare di scatenare risse, fortunatamente solo verbali, data la natura del media. Fornirgli dunque il tasto non mi piace amplificherebbe di molto l’efficacia dei loro attacchi e la vastità della loro portata, basti pensare a tutti gli argomenti delicati a continuo rischio di degenerazione, politica, religione, società, sessualità, donne etc.

In ogni caso c’è da dire che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, né riguardo all’introduzione della funzione, né alla modalità in cui sarebbe implementata né all’espressione del proprio pensiero su questi problemi, per cui non è ancora detta l’ultima parola e il tasto non mi piace o quel che sia potrebbe anche non vedere mai la luce su Facebook.



 

 

  • Giordano Squadroni

    Stavo giusto controllando il valore in borsa di Facebook e noto che ha preso un deciso rialzo. Che sia per questo ? In borsa bastano motivazioni virtuali per far fallire aziende cosi come per farle arricchire… Per quel che riguarda il tasto, credo genererà inizialmente un pò di confusione, raddoppierà gli spammoni (clicca “non mi piace” se pensi che xxx, clicca “mi piace” se pensi che xxx). Quanto li odio …

    • TechArena

      Sale perche sta andando bene con la pubblicità sul mobile. Vediamo come viene accolto il tasto!

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2020


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980