Firefox 22: giochi, videochiamate e file sharing

 

Giocare, effettuare sessioni di videochat e condividere file, tutto dall’interno del proprio browser, senza bisogno di utilizzare plug-in aggiuntivi o programmi di terze parti: ecco cosa promette Firefox 22.

Alcune ore fa Mozilla ha rilasciato la release 22 del proprio browser Firefox. Da quando ha adottato i nuovi ritmi di aggiornamento, molto più elevati, la maggior parte degli utenti si è abituata a ricevere update che non introducono alcuna significativa, o quantomeno evidente, novità.

L’interfaccia rimane la stessa, così come le funzioni di base e le prestazioni sono invariate. Così la maggior parte di noi effettua velocemente l’aggiornamento manuale o automatico e non ci pensa più, consapevole al massimo di avere una release con qualche bug in meno e un numero di build in più.

BananaBread-demo-3D-graphics-II

Questo ha fatto però si che l’ultima versione, Firefox 22, che introduce invece significative novità, passasse sostanzialmente sotto silenzio, anche da parte dei media specializzati. L’ultima versione del Web browser Mozilla infatti è la più innovativa da qualche anno a questa parte ed introduce una serie di tecnologie e soluzioni che pongono le basi per future evoluzioni che promettono di rivoluzionare il modo in cui utilizziamo il browser e più in generale Internet.

Rispetto alla precedente release 21 infatti il nuovo Firefox 22 può vantare ad esempio il supporto a WebRTC (Web Real Time Communications) che renderà possibile ad esempio effettuare e ricevere video chiamate direttamente nel browser senza bisogno di applicazioni esterne, mentre con l’introduzione del subset JavaScript asm.js, il browser è ora in grado di gestire oggetti grafici tridimensionali anche molto complessi, aprendo così la strada all’esecuzione di giochi 3D all’interno del browser, come dimostrato dalla demo di BananaBread, gioco costruito proprio utilizzando tecnologie Web come asm.js ma anche WebGL ed Emscripten.

Il titolo offre un’esperienza di gioco e una qualità grafica paragonabili a quella di titoli di una decina di anni fa, con un’azione frenetica e livelli simili a quelli dei vari Unreal Tournament e altri sparatutto in prima persona.

Infine Firefox 22 permette di condividere file direttamente dal browser, senza la necessità di plug-in o software di terze parti.

Tra le novità più tradizionali invece troviamo la risoluzione di bug presenti nella versione precedente, miglioramenti nella gestione del codice HTML 5 e nell’integrazione con i diversi sistemi operativi.

Per chi ancora non l’avesse fatto l’aggiornamento è ottenibile direttamente dal menù del browser, oppure è possibile scaricarlo dal sito Mozilla, mentre BananaBread può essere provato in demo a questo indirizzo.


 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980