+ Rispondi
Risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    Iscritto dal
    30/10/2012
    Messaggi
    364

    Coibentazione cpu sotto phase change molti dubbi

    Ciao a tutti,
    ho deciso di ordinare un phase change e sono in attesa di riceverlo; nel frattempo ho fatto una ricerca sul web per trovare aiuti e consigli per realizzare una perfetta coibentazione per prevenire ogni tipo di condensa.
    Più guardo le coibentazione di diversi utenti e più mi assalgono i dubbi .
    Alcuni utenti preferiscono la gomma pane, altri il neoprene...altri addirittura del silicone liquido...c'è chi poi mette un po' di tutto.
    Chiedo aiuto passo passo per realizzare la coibentazione perfetta perchè altrimenti mi conosco e alla fine rinuncio e mando il phase indietro .
    Dico questo perchè sono un precisino e mi piace fare tutto nel miglior modo possibile e solo l'idea di bruciare qualcosa causa condensa mi spaventa.
    La configurazione è la seguente:

    -scheda madre Asus Rampage 4
    -cpu 3930k

    Grazie a tutti!
    Ultima modifica: 30-05-2013 alle 13:35, di thegamer

  2. #2

    Iscritto dal
    06/08/2011
    Messaggi
    1,871
    Io solitamente uso solo il neoprene sia con il phase che con il cascade, ma c'è da dire che non è sufficiente. Spesso capita di trovare della condensa sulla mainboard. Secondo me il top è usare del grasso e del neoprene, ma la scheda si inzozza tutta. Andare di plastilina e gomma pane più neoprene può essere un'ottima soluzione

  3. #3

    Iscritto dal
    30/10/2012
    Messaggi
    364
    Quote Originariamente inviato da Cast87 Visualizza il messaggio
    Io solitamente uso solo il neoprene sia con il phase che con il cascade, ma c'è da dire che non è sufficiente. Spesso capita di trovare della condensa sulla mainboard. Secondo me il top è usare del grasso e del neoprene, ma la scheda si inzozza tutta. Andare di plastilina e gomma pane più neoprene può essere un'ottima soluzione
    Perfetto grazie
    Le zone della scheda madre da proteggere di più sono i condensatori attorno alla cpu e il socket?
    Ho preparato il neoprene sagomato attorno ai condensatori e al socket.
    Vorrei usare la gomma pane ma ho letto che dopo un pò di tempo secca e bisogna cambiarla...è vero secondo te? Quanto dura?
    Secondo te, adesso che arriva l'estate ci saranno maggiori problemi di condensa dato che temperatura e umidità saliranno?

  4. #4

    Iscritto dal
    06/08/2011
    Messaggi
    1,871
    Non c'è una zona che va coibentata meglio e una peggio, te devi pensare che nell'aria che respiriamo c'è dell'umidità che, a contatto con superfici a temperatura inferiore, condensa formando goccioline che possono mandare in corto circuito la scheda. Conta anche il materiale di cui è fatta la superficie, infatti, superficie metalliche che conducono meglio il calore a parità di temperatura sono più soggette a creare condensa.
    Te devi pensare che il phase raffredderà la zona del socket e le parti più vicine saranno le più fredde. Ricordati di coibentare bene anche dietro in quanto è la zona più fredda e soggetta a condensa.

    Nella fase di coibentazione non basta sagomare bene il neoprene, ma togliere qualsiasi possibile bolla d'aria presente. in pratica o c'è scheda madre o neoprene/gomma pane, se lasci dei buchi, l'aria presente all'interno farà condensa.

    Per quanto riguarda la gomma pane, si in teoria con il freddo con il tempo può perdere le sue qualità elastiche, ma se lo metti e non lo togli più questo problema non si pone.

    Stai attento quando togli il phase in quanto lasciare la gomma pane con un raffreddamento a liquido, per esempio, rischia di aumentare le temperature della zona vicina al socket

  5. #5

    Iscritto dal
    30/10/2012
    Messaggi
    364
    Grazie per i consigli
    Ho visto che alcuni mettono dello scottex o carta simile tra gomma pane e neoprene e immagino che questa carta vada anche spesso sostituita.
    Meglio un sistema a liquido a questo punto che è più silenzioso e più facile da gestire.
    Sono consapevole che con il phase si ottengono risultati superiori al liquido però tra condensa, coibentazione e rumore sia più un sistema da bench che da uso giornaliero.

  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    Quote Originariamente inviato da thegamer Visualizza il messaggio
    Grazie per i consigli
    Ho visto che alcuni mettono dello scottex o carta simile tra gomma pane e neoprene e immagino che questa carta vada anche spesso sostituita.
    Meglio un sistema a liquido a questo punto che è più silenzioso e più facile da gestire.
    Sono consapevole che con il phase si ottengono risultati superiori al liquido però tra condensa, coibentazione e rumore sia più un sistema da bench che da uso giornaliero.
    solo uno insano di mente userebbe un phase per daily





    e c'è gente che lo ha fatto


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  7. #7

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,975
    Quote Originariamente inviato da Bong313 Visualizza il messaggio
    solo uno insano di mente userebbe un phase per daily

    e c'è gente che lo ha fatto
    Ad esempio io



    Non ne vale la pena

  8. #8

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    Quote Originariamente inviato da Cere Visualizza il messaggio
    Ad esempio io
    ecco
    consuma più il raffreddamento che il sistema da raffreddare


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  9. #9

    Iscritto dal
    06/08/2011
    Messaggi
    1,871
    il phase va usato solo per qualche test di divertimento in overclock. per daily è improponibile oltre che non avere senso


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 09:32.