+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1

    Iscritto dal
    13/08/2013
    Messaggi
    7

    Help!!! Temperatura troppo alta!!

    Ciao ragazzi, é la prima volta che scrivo sul forum e vi chiedo umilmente aiuto...
    Dopo vari mesi di travaglio ho finalmente realizzato il mio piccolo sogno, realizzare un impianto bi-radiatore tutto racchiuso dentro il case (anche se il Corsair 900D chiamarlo case é riduttivo) ma sto impazzendo perché non riesco a capire il motivo dell'eccessivo aumento della temperatura del processore durante l'esecuzione di 20 minuti di Linxs in cui tocco gli 80 gradi con il mio i7 2600k a 4200 con un v-core di 1.26...
    per farvi capire meglio vi faccio un piccolo schema con i vari componenti e la loro sequenza:

  2. #2

    Iscritto dal
    13/08/2013
    Messaggi
    7
    - Bitspower tanica Z-multy 250mm
    - SANSO PDH 054 12V
    - Intel i7 2600k + Ybris Black Sun Xtreme + Artico Ceramique 2
    - Radiatore (non ricordo il nome) triventola basso + 3 Corsari Air Series Quiet Edition
    - SLI GTX 680 + Koolance VID NX680
    -
    Radiatore (non ricordo il nomeneanche di questo) triventola spesso + 3 Corsari Air Series Quiet Edition
    Ora vedendo tutto questo mi chiedete come è stato possibile far entrare tutti i componenti dentro il case ma vi assicuro che non solo ci entrano ma ci largheggino quasi, quindi la causa non è l'eccessivo affollamento o, almeno credo, l'errato schema dell'impianto o installazione del WB visto che ho smontato e rimontato cambiando anche pasta termica con la Silver 5 senza cambiamenti significativi, considerando che ho testato anche le schede video e non mi superano mai i 42°...
    Io sono alle seguenti conclusioni:
    - la pompa non riesce a garantire una portata sufficente , anche se mi sembra strano visto che è la migliore in circolazione...
    - La pasta termoconduttiva non è delle migliori...
    - Le ventole usate non sono specifiche per portata d'aria (la corsari stessa ha una linea chiamata air series proprio per utilizzarli nei radiatori), un altro dubbio riguarda l'alimentazione delle stesse, visto che non le alimento singolarmente ma a gruppi di 3, con gli appositi cavi, le quali a sua volta sono attaccati alla scheda madre, il mio dubbio e se la loro velocità sia al minimo o al massimo, considerando che tramite BIOS li ho impostati al max...
    Consigli???


  3. #3

    Iscritto dal
    13/03/2012
    Località
    monza
    Messaggi
    1,640
    Pertanto ti sconsiglio vivamente di collegare le ventole a "gruppi di 3" sulla mobo, rischi di comprometterla, detto questo non credo nemmeno che sia colpa delle ventole qualora girassero anche al minimo, escudiamo pure la sanso che tutto può avere tranne che problemi di portata/prevalenza(anzi, per quel loop è fin troppo potente), considerando che le vga tutto sommato sono a temperature decenti si potrebbe circoscrivere il problema al waterblock visto che la cpu stà a 80° anche se in full, roba che nemmeno col dissi stock...pertanto assicurati che tu faccia poggiare in maniera corretta la base del blacksun(tra l'altro un ottimo wubbo!!) per vedere che sia corretta si controlla l'impronta della pasta rimasta sul waterblock, potresti averne messa troppa, troppo poca oppure stretto male le viti del waterblock, sarebbe utile una foto con l' impronta, in secondo luogo accertati di aver rispettato l' ordine di entrata/uscita del Blacksun, potresti averne invertito il senso, anche qui sarebbe utile una foto del wubbo, eventualmente controlla che non ci siano strozzature del tubo in giro sopratutto in prossimità del waterblock, ergo una bella foto di tutto il loop ci aiuterebbe a scovare eventuali anomalie.
    Iniziamo a verificare queste cose, eventualmente se non risolviamo ci si muove su altre strade.
    P.S ricordati di togliere le 3 ventole dai singoli molex della scheda madre
    P.S 2 Riapri la discussione anche facendo copia/incolla del tuo post nella sezione corretta "COOLING", qui ci penseranno i moderatori a pulire il thread, sei nella sezione assistenza per chi ha dubbi e vuole info su articoli dello shop, oltretutto non verrebbe nessuno a darti consigli in merito al tuo problema
    Ultima modifica: 14-08-2013 alle 01:50, di heavydog70

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,456
    Ho spostato direttamente
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,258
    Ciao e benvenuto sul Forum,

    Prima di tutto mi permetto di contraddire Heavydog riguardo a questa affermazione.

    Quote Originariamente inviato da heavydog70 Visualizza il messaggio
    Pertanto ti sconsiglio vivamente di collegare le ventole a "gruppi di 3" sulla mobo, rischi di comprometterla, [...]
    P.S ricordati di togliere le 3 ventole dai singoli molex della scheda madre
    Le Corsair che monti, che dalla descrizione sommaria da te fatta suppongo essere le AF120 Quiet, assorbono 0,05 Ampere a 12V (Cit. CoolingTechnique).
    Questo significa che tre di queste ventole insieme sullo stesso canale riescono ad assorbire 0,15A indicativamente.
    Di solito i connettori delle schede madri, anche quelle di fascia media e medio-bassa, riescono ad erogare senza troppi problemi fino ad 1A su ogni connettore a 3 pin. Se hai una scheda madre di fascia alta, come credo che sia, di certo non c'é nessun problema per quanto riguarda l'assorbimento. Per ogni dubbio consulta il manuale della scheda madre nella sezione apposita in cui saranno indicati gli assorbimenti massimi previsti.

    Tra l'altro, qualora tu riesca a superare l'assorbimento su un canale si corrono solo due rischi:
    A) Il canale non eroga sufficienti ampere, di conseguenza il componente non viene sufficientemente alimentato. Funziona, ma con meno intensità.
    B) La richiesta è troppo elevata e non ci sono circuiti di protezione, uno dei componenti sulla linea di alimentazione si brucia ed il connettore è inservibile.

    Per quanto riguarda le altre affermazioni concordo con Heavydog a pieno:
    -La pompa a meno che non sia eccessivamente dowvoltata non avrà problemi a gestire l'impianto.
    -Le paste termiche non hanno nessun problema e sono più che sifficienti come qualità e prestazioni.

    Segui i consigli di Heavydog e controlla l'impianto. Inoltre sarebbe utile sapere la temperatura dell'aria in camera al momento della prova, la temperatura di IDLE e se hai provato il processore con altri dissipatori prima di installare l'impianto...

  6. #6

    Iscritto dal
    13/08/2013
    Messaggi
    7
    Grazie davvero a tutti per le risposte, provo a spiegare con maggiore precisione la situazione e come mi sto muovendo per risolverla... Allora, come prima cosa vi faccio vedere una panoramica del case con tutto l'impianto a liquido in mostra ad esclusione del radiatore grande che si trova dietro le prime tre ventole a partire da sinistra nella parte bassa, e della pompa che ho spostato a fianco del rad...
    Help!!! Temperatura troppo alta!!-wp_20130815_001.jpg

    Ora vi faccio vedere un dettaglio della zona "nascosta" dalla fila di ventole, con rad e pompa, dove come si può ben vedere manca il tubo che collega la pompa alla vasca.
    Help!!! Temperatura troppo alta!!-wp_20130815_005.jpg

    Come ultima foto vi faccio vedere un dettaglio della zona più "complicata dell'impianto, visto l'affollamento e il rischio di strozzamento dei tubi per le curve che si sono create, ma che nonostante tutto non dovrebbero essere un problema visto l'abbondante uso di spirali che faccio..
    Help!!! Temperatura troppo alta!!-wp_20130815_004.jpg

    Dalle foto si intravede che ho iniziato a sostituire i vecchi tubi con dei nuovi appena comprati da Ybris, e poi come ultimo tentativo farò un cambio di pasta termica con una di alto livello. Queste cose sommate allo spostamento della pompa da dietro il rad dove si beccava l'aria calda e ne bloccava la fuoriuscita a fianco ad essa spero portino risultati concreti...
    Nei prossimi giorni inoltre mi dovrebbe arrivare il necessario per monitorare le temperature dell'acqua nell'impianto...
    Ultima modifica: 15-08-2013 alle 08:53, di geminibruni

  7. #7

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,258
    Ho guardato le foto, grazie di averle postate .

    Il giro dei tubi non mi piace molto. Molto confusionario e tubi molto lunghi, ma in ogni caso non genera nessun problema tecnico.

    L'unica cosa che mi fa alzare, molto, il sopracciglio è la disposizione dei tubi attorno al radiatore superiore. Come mai vedo un tubo in testa ed un in fondo al radiatore?
    Se lo hai collegato al tappo per lo spurgo sappi che quel radiatore sta sfruttando solo metà delle canalette e quindi più o meno metà della superficie dissipante. Questo probabilmente incide per uno o due gradi nella temperatura dell'acqua, per cui non pensare che sia la soluzione del tuo problema purtroppo .

    Per quanto riguarda il giro dei tubi io ti consiglierei di rimettere la pompa quasi sotto alla vaschetta, in modo da poterle collegare col giro più corto possibile senza dover usare raccordi a 45 o 90°, e senza strozzare il tubo.
    L'ideale adesso sarebbe far passare dalla pompa al radiatore, ma non so se riesci a combinare in qualche modo. Bisognerebbe girare la pompa di 90°, magari avvitando la base ad uno dei sostegni per le ventole liberi.

    Non preoccuparti per il flusso d'aria, il tuo case non è una camera del vento e la pompa non sarà troppo di intralcio all'aria . Tienila il più vicino possibile alla parete opposta al radiatore e sarà più che sufficiente.

    A questo punto passerei dal radiatore alle schede video. Per semplificare il giro farei andare dalle schede video al radiatore e dal radiatore (ma questa volta l' uscita quella dalle cameresuperiori al pari del radiatore sul fondo del case) alla CPU.
    In fine dalla CPU alla vaschetta. Valuterei anche la possibilità di girare la vaschetta e utilizzare i due ingressi superiori uno per l'ingresso dell'acqua da parte della CPU e l'altro per il rabbocco... ma qui sto già esagerando.

  8. #8

    Iscritto dal
    13/08/2013
    Messaggi
    7
    Per quanto riguarda i radiatori non ho scelto le entrate ma sono obbligate quindi credo che il problema da te descritto non esista, o almeno spero...
    Sulla sequenza hai ragione, sto pensando come risparmiare inutili giri di tubo, massimizzando il tutto...

  9. #9

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,258
    Probabilmente è un vecchio radiatore single pass allora. Sono vecchi radiatori ottimizzati per pompe a bassa prevalenza.
    A sto punto ti conviene fare GPU->CPU->Rad Superiore->vaschetta

    Se non riesci a collegare la pompa al radiatore inferiore potrebbe invece convenire fare così:
    Vaschetta->Pompa->Gpu->Cpu->Rad superiore-> Rad Inferiore->Vaschetta
    Così avresti solo un tubo "molto lungo", quello che unisce i due radiatori.

  10. #10

    Iscritto dal
    13/08/2013
    Messaggi
    7
    Ciao, ho appurato che attaccare la vaschetta inferiore alla pompa è impossibile a causa del poco spazio a disposizione, a questo punto farei:
    Vaschetta -> Pompa -> Rad superiore (visto che comunque per collegarla devo usare un tubo lungo lo faccio subito) -> CPU -> GPU -> Rad inferiore -> Vaschetta
    Diciamo che mi sarebbe piaciuto mettere come da tuo suggerimento per ultima il rad superiore e far entrare il liquido nella vaschetta dall'alto ma avevo pochissimo spazio in cui far girare il tubo e quindi creavo un eccessiva strozzatura...
    Comunque sia in questo modo è veramente mooolto più razionale con pochissimi tubi a giro....
    Domani mi metto (come suggeritomi dall'ybris stessa) a cercare, mollando gradualmente le viti del wb, un impronta ottimale eliminando dalle possibile cause l'errato montaggio...
    L'ultimo dubbio che ho è sulle ventole del radiatore che ho scoperto, con mio sconforto, essere la versione cessa della corsar per capirsi ho le AF (air flow) per giunta quiet che oltre a avere una portata di neanche 40 CFM ha una pressione statica di 0,5 mm/h20 che viene ridicolizzata dalla più performante SP (static pressure) che oltre a una maggiore portata (75!!) ha ben 7 volte la pressione statica della AF (3.3!!!!!!), il bello è che la fava del mio fratello non le ha volute comprare perchè gli piaceva di più il disegno delle pale!!!!
    Che dite mi compro almeno 3 ventole nuove da mettere sul radiatore spesso????


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 06:45.