+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 22
  1. #1

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Messaggi
    65

    un progetto inusuale ed una peltier che non pompa

    Ciao a tutti, e grazie in anticipo a chi mi risponderà; premetto che è una realizzazione inusuale e non inerente il mondo dei computer, ma penso che visto il problema sia comunque la sezione giusta dove postare
    Diverso tempo fa ho cominciato a realizzare un contenitore coibentato in cui vorrei portare una soluzione a diversi gradi sotto lo 0°C (in teoria anche 18 se possibile). Vista la ridotta quantità di oluzione da raffreddare (il contenitore ultimato contiente circa 2l) ho optato per un raffreddamento tramite peltier. E qua sono sorti i problemi: oggi ho fatto una prima prova e la temperatura della soluzione non scende sotto 15°C con un temperatura ambiente di 20°C esatti. Premetto che:
    - durante il test (durato un'ora e mezza abbondante) avevo 3.8A assorbiti a 12V
    - ho usato un alim atx del vecchio PC
    - la temperatura è scesa rapidamente all'inizio e poi si è assestata su quei 16°C
    - il lato che dissipa il calore è raffreddato tramite dissipatore e ventola, e non è andato oltre i 30°C
    - il lato freddo è direttamente il contenitore
    - non vi è generazione di calore all'interno della soluzione

    Dove sbaglio?? Al posto del neoprene ho usato gommapiuma, può essere determinante? non essendov generazione di calore all'interno del contenitore, dovrebbe tutto filare liscio (nel senso che la peltier dovrebbe solo compensare le perdite tramite l'isolamento e tutta la potenza in più velocizzerebbe il raffreddamento, o sbaglio?). Ho già letto il tutorial sulle peltier nel forum, ma non vedo dove sta l'inghippo nel mio caso...

    un progetto  inusuale ed una peltier che non pompa-testfacebook.jpg
    Ultima modifica: 28-10-2013 alle 17:49, di lord tobia

  2. #2

    Iscritto dal
    16/10/2011
    Messaggi
    1,256
    Che potenza ha la peltier ? Sicuro non sia a 24 v ?

  3. #3

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Messaggi
    65
    sono sicuro sia a 12, controllato anche sulla serigrafia oltre che sul datsheet e sull'ordine

  4. #4

    Iscritto dal
    16/10/2011
    Messaggi
    1,256
    Quanti ampere assorbe la peltier a 12 volt ? Prova a raffreddare di più la parte calda...toglila dal contenitore che hai fatto e fai un test solo con la cella. Secondo me non raffreddi abbastanza la parte calda.

  5. #5

    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    Nuovo Mondo!
    Messaggi
    2,174
    Quote Originariamente inviato da lord tobia Visualizza il messaggio
    il lato che dissipa il calore è raffreddato tramite dissipatore e ventola, e non è andato oltre i 30°C
    Dove hai misurato la temperatura del lato caldo? sul dissipatore o tra la peltier e il dissipatore?
    Il lato caldo deve operare alla temperatura più bassa possibile. le peltier hanno generalmente Tmax di 50/60°c

    Inoltre il lato freddo è a contatto con la struttura interna, di che materiale è? Alluminio (va bene)? Acciaio (no)? Non hai pensato di usare un heat sink anche qui?

    PS: usa viti di plastica.

  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,057
    con una peltier da 50w non raffredderai mai 2l di liquido a una temperatura accettabile....
    potresti partire intanto usando una peltier da 180w raffreddata a liquido e poi il lato freddo lo metti a contatto con un dissipatore immerso nella soluzione...esempio


    riporto la discussione
    [Project Log:2] TEC Chilling Reservoir WORKLOG


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  7. #7

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Messaggi
    65
    Quote Originariamente inviato da lory.hacker Visualizza il messaggio
    Dove hai misurato la temperatura del lato caldo? sul dissipatore o tra la peltier e il dissipatore?
    Il lato caldo deve operare alla temperatura più bassa possibile. le peltier hanno generalmente Tmax di 50/60°c

    Inoltre il lato freddo è a contatto con la struttura interna, di che materiale è? Alluminio (va bene)? Acciaio (no)? Non hai pensato di usare un heat sink anche qui?

    PS: usa viti di plastica.
    Il lato interno è in acciaio, quindi dovrei piazzarci un heatsink anche qui dici?

  8. #8

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Messaggi
    65
    Quote Originariamente inviato da Bong313 Visualizza il messaggio
    con una peltier da 50w non raffredderai mai 2l di liquido a una temperatura accettabile....
    potresti partire intanto usando una peltier da 180w raffreddata a liquido e poi il lato freddo lo metti a contatto con un dissipatore immerso nella soluzione...esempio


    riporto la discussione
    [Project Log:2] TEC Chilling Reservoir WORKLOG
    Il conto che ho fatto io era che essendo nulla la generazione di calore e le dispersioni comunque inferiori alla potenza della peltier, sarei comunque riuscito a raffreddarla, solo in un tempo piuttosto lungo (qualche ora, ma per me non era un parametro così significativo)

    Dove sbaglio nel ragionamento?

  9. #9

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,057
    Quote Originariamente inviato da lord tobia Visualizza il messaggio
    Il conto che ho fatto io era che essendo nulla la generazione di calore e le dispersioni comunque inferiori alla potenza della peltier, sarei comunque riuscito a raffreddarla, solo in un tempo piuttosto lungo (qualche ora, ma per me non era un parametro così significativo)

    Dove sbaglio nel ragionamento?
    dovresti piazzare un heatsink a contatto col lato fretto, e lo stesso heatsink a bagno nel liquido...in questo modo hai maggiore superficie di scambio.
    Detto questo, secondo me 2L sono davvero tanti da raffreddare con una sola pelt da 50W (le pelt purtroppo rendono molto poco) e la dispersione termica è troppa


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  10. #10

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Messaggi
    65
    quindi dovro ritagliare una finestra nella scatola d'acciaio per infilarci la peltier più il dissi... si preannuncia lungo


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2017 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 13:27.