+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1

    Iscritto dal
    06/12/2013
    Messaggi
    7

    primo impianto a liquido potete aiutarmi ?

    ciao a tutti, io vorrei farmi un impianto a liquido che vada a raffreddare cpu scheda madre e 3 gpu , per quanto riguarda i radiatori io penso di comprarne 3 da 480mm ed uno da 360 che ho gia , il problema è che non so quale pompa prendere avevo pensato a 2 laing D5 oppure ad una koolance pmp 500, un'altro problema è quello che non so come collegare la pompa all'alimentazione del pc ho visto che la pmp 500 ha un cavetto simile a quello delle ventole basta collegare quello o devo comprare qualche controller come il lamptron fc5 v2
    grazie in anticipo per l'aiuto che spero mi darete

  2. #2
    ADP
    ADP non è in linea
    Il Mod.ificatore
    Iscritto dal
    27/05/2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,938
    Ciao e benvenuto,

    Dove li metti tutti quei radiatori ?

    3 da 480 e un 360 sono veramente troppi

    Per il problema del collegamento delle pompe è un problema che non esiste Scegli la pompa e poi segui il metodo di collegamento ideale . Se non devi regolarla non serve collegarla ad un controller basta la 12V diretta
    ADP Station <---> Black Edition

  3. #3

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    ADP, mi permetto di dissenterire..
    I radiatori non sono mai troppi.

    Quando si parla di pompa, penso solo e sempre alla Sanso.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  4. #4
    ADP
    ADP non è in linea
    Il Mod.ificatore
    Iscritto dal
    27/05/2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,938
    Ci sono dei limiti oltre i quali non serve andare oltre se non a spendere di più
    ADP Station <---> Black Edition

  5. #5

    Iscritto dal
    06/12/2013
    Messaggi
    7
    Quote Originariamente inviato da ADP Visualizza il messaggio
    Ciao e benvenuto,

    Dove li metti tutti quei radiatori ?

    3 da 480 e un 360 sono veramente troppi

    Per il problema del collegamento delle pompe è un problema che non esiste Scegli la pompa e poi segui il metodo di collegamento ideale . Se non devi regolarla non serve collegarla ad un controller basta la 12V diretta
    ok grazie per il consiglio nel mio caso avrei intenzione di prendere 2 laing d5 che hanno 2 connettori uno a 4 pin ed uno molex quale dei due dovrei connettere all'alimentatore ?

  6. #6

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Ammeno che uno voglia un delta T tendente allo 0 ( il che è inutile, ma fa tanto figo.. )
    Vabbè, scherzi a parte sono daccordo...

    I radiatori vanno integrati in un case ?
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  7. #7

    Iscritto dal
    06/12/2013
    Messaggi
    7
    Quote Originariamente inviato da ufomito Visualizza il messaggio
    Ammeno che uno voglia un delta T tendente allo 0 ( il che è inutile, ma fa tanto figo.. )
    Vabbè, scherzi a parte sono daccordo...

    I radiatori vanno integrati in un case ?
    si i radiatori sono integrati nel case tranne uno esterno attaccato con dei distanziali

  8. #8

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Utilizzando dei convogliatori debitamente dimensionati e ventole adeguate potresti ottenere comunque ottimi risultati con 2 radiatori.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  9. #9

    Iscritto dal
    06/12/2013
    Messaggi
    7
    ragazzi siete manna dal cielo per me al momento l'ostacolo che si pone alla realizzazione dell'impianto è come caspio collegare la pompa, non so se direttamente all'alimentatore o no io vorrei prendere questa vaschetta con le due d5 integrate primo impianto a liquido potete aiutarmi ?-imagemagic.jpg teoricamente se non sbaglio devo collegare i due molex all'alimentatore e regolare la velocità dal bottoncino sul sedere delle pompe giusto ? e poi il cavetto a 4 pin a che lo collego ?
    Ultima modifica: 06-12-2013 alle 20:28, di s1m0n

  10. #10

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Puoi utilizzare un rheobus per gestire sia le ventole dei radiatori che la/le pompe.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 21:20.