+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1
    ☆☆☆☆
    Iscritto dal
    17/07/2014
    Messaggi
    1,220

    [Quesito] Temperatura Liquido PC spento.

    Ciao ragazzi, ho proposto questo quesito, dal titolo si capisce.

    Mi e venuto in mente ieri mattina, guardando la temperatura del liquido del pc, (il mio sensore e a batteria ), ho notato che segnava 27.1. Nelle ore centrali segnava 28.8 prima di avviare l aria condizionata con il quale ha abbassato la temperatura del liquido a 25.9, e la sera prima di uscire segnav 28.6 con (ac) spenta. Il computer non era stato avviato per nulla, perche devo ancora mettere in funzione il controllo manuale delle altre 2 ventole del radiatore.
    Oggi, segnava 28.2 e ora in questo preciso instante 28.9.
    Invece a voi ? Quando segna


    Aggiungo una cosa, il liquido si e leggermente abbassato nella vaschetta durante la giornata di ieri, mancano 0,4mm alla scritta ek

  2. #2

    Iscritto dal
    29/07/2012
    LocalitÓ
    PN-TV
    Messaggi
    5,249
    Ciao!
    Il liquido si adatta "lentamente" alla temperatura dell'aria dell'ambiente scambiando il calore attraverso le pareti dei componenti dell'impianto.

    Per l'abbassamento del liquido se non hai fatto girare l'impianto e non c'erano molte bolle d'aria nella vaschetta ti consiglio di fare un secondo controllo per le perdite.

    Se hai una buona sensibilitÓ sulle mani puoi passare le dita su tutti i raccordi e sui birdi dei waterblock e radiatore per sentire se c'Ú umiditÓ residua. Altrimenti usa un pezzo di carta igenica o carta assorbente. Controlla bene!

  3. #3
    ☆☆☆☆
    Iscritto dal
    17/07/2014
    Messaggi
    1,220
    E tutto ok, solo che c e un bel po di aria , un tubo era per meta pieno d aria, solo che e rientrata nel radiatore.


    Ho notato che la t.liquido e inferiore a quell ambiente ho sbaglio...

    Ora con a.c. :

    T.amb: 28.0
    T.liq: 27.7

  4. #4

    Iscritto dal
    29/07/2012
    LocalitÓ
    PN-TV
    Messaggi
    5,249
    Per quanto riguarda la T ci possono essere tre ragioni.

    Prima e pi¨ probabile Ú una differente accuratezza delle sonde.

    Oppure la temperatura dell'aria si potrebbe essere alzata e ovviamente l'impianto si riscalda pi¨ lentamente.

    L'ultima e anche probabile Ú che magari sei vicino col corpo alla sonda o hai tenuto in mano la sonda e hai trasmesso ad essa del calore.

  5. #5
    ☆☆☆☆
    Iscritto dal
    17/07/2014
    Messaggi
    1,220
    Quote Originariamente inviato da Kinetick Visualizza il messaggio
    Per quanto riguarda la T ci possono essere tre ragioni.

    Prima e pi¨ probabile Ú una differente accuratezza delle sonde.

    Oppure la temperatura dell'aria si potrebbe essere alzata e ovviamente l'impianto si riscalda pi¨ lentamente.

    L'ultima e anche probabile Ú che magari sei vicino col corpo alla sonda o hai tenuto in mano la sonda e hai trasmesso ad essa del calore.
    Le sonde sono uguali, solo che una e nell impianto e l altra, quella ambiente lo messa sopra alla mensola della scrivania. Questo sbalzo non me lo spiego.

    Le sonde sono quelle delle celle frigo. E hanno un range pazzesco -150, 150

  6. #6

    Iscritto dal
    26/05/2011
    LocalitÓ
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,435
    Avranno precisione +/- 1 grado almeno, Ŕ giÓ tanto che una non segna 24 e l'altra 26

    Puoi provare il semplice test di immergerle in una bacinella d'acqua con abbondante ghiaccio e controlli se entrambe segnano zero

    Fra l'altro non so giudicare l'accuratezza di una sonda temp
    per l'aria usata per misurare la temp di un liquido
    VeritÓ #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  7. #7

    Iscritto dal
    29/07/2012
    LocalitÓ
    PN-TV
    Messaggi
    5,249
    Probabilmente avranno 2 gradi di accuratezza e 0,2/0,3 di precisione...
    Poi se il sensore Ú poggiato sulla scrivania misurerÓ la temperatura dell'aria con l'influenza del corpo della scrivania...
    Per fare una misura affidabile il pi¨ possibile dovresti tenere la sonda sospesa vicino all'intake dell'aria del case.

    Altrimenti mettila dove vuoi ma assumi che ci sia un errore!

    Per la calibrazione il metodo di Main va bene, con alcuni accorgimenti.
    Se il congelatore Ú a -18 il ghiaccio avrÓ la stessa temperatura e quindi non risulterÓ zero.
    Lega insieme le sonde per avere la misura il pi¨ vicina possibile.
    Ripeti le misure 3/5 volte almeno per avere un idea generale del comportamento delle sonde...

  8. #8
    ☆☆☆☆
    Iscritto dal
    17/07/2014
    Messaggi
    1,220
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    Avranno precisione +/- 1 grado almeno, Ŕ giÓ tanto che una non segna 24 e l'altra 26

    Puoi provare il semplice test di immergerle in una bacinella d'acqua con abbondante ghiaccio e controlli se entrambe segnano zero

    Fra l'altro non so giudicare l'accuratezza di una sonda temp
    per l'aria usata per misurare la temp di un liquido
    Infatti, e tutto testare e vedere come se la cavano.

    Quote Originariamente inviato da Kinetick Visualizza il messaggio
    Probabilmente avranno 2 gradi di accuratezza e 0,2/0,3 di precisione...
    Poi se il sensore Ú poggiato sulla scrivania misurerÓ la temperatura dell'aria con l'influenza del corpo della scrivania...
    Per fare una misura affidabile il pi¨ possibile dovresti tenere la sonda sospesa vicino all'intake dell'aria del case.

    Altrimenti mettila dove vuoi ma assumi che ci sia un errore!

    Per la calibrazione il metodo di Main va bene, con alcuni accorgimenti.
    Se il congelatore Ú a -18 il ghiaccio avrÓ la stessa temperatura e quindi non risulterÓ zero.
    Lega insieme le sonde per avere la misura il pi¨ vicina possibile.
    Ripeti le misure 3/5 volte almeno per avere un idea generale del comportamento delle sonde...
    Allora il sensore nel liquido non posso prenderlo, dovrei smontare il tutto. Ma siccome ho un altra sonda posta fuori al terrazzo, potrei effettuare un test con quello e vedere il comportamento di queste sonde e il loro livello di precisione/accuratezza.

  9. #9
    ☆☆☆☆
    Iscritto dal
    17/07/2014
    Messaggi
    1,220
    Test effettuato

    Sensori inseriti nel congelatore, messi a contatto entrambi con nasco isolante.

    Temperatura del display del frigo: -18

    T.sensore1: -18.3
    T.sesnore2: -18.3

    Il sensore 2 era leggermente piu veloce nell aggiornamento della temperatura, ma entrambi si assestavano sulla stessa temperatura.


    Ho messo il sensore nel case segnava 26.2 con a.c. accesa

  10. #10

    Iscritto dal
    07/09/2011
    LocalitÓ
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Concordo anche io sulla tolleranza delle sonde.

    Non sono sonde di precisione, quindi lo scarto della frazione di grado Ŕ da imputare a questo.

    Come se io misuro il diametro di un tondino di ferro usando un metro: alla lettura del metro (strumento non di precisione) avr˛ un diametro di 20 mm, alla lettura con il calibro (strumento di precisione) i mm reali possono essere 19.8 o 20.4 o anche 21.

    Io non ci perderei le notti.
    "Motore danza - sento giÓ - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino Ŕ nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico Ŕ un vigliacco"


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 21:25.