+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1

    Iscritto dal
    21/12/2011
    Località
    Osimo
    Messaggi
    773

    Ciclicamente mi prende la scimmia di costruirmi un raffreddamento a liquido

    Come gia messo in anteprima sul titolo, ogni anno mediamente mi prende la scimmia di costruirmi un raffreddamento artigianale a liquido che faccia un pò tutto, nel senso che vorrei mettere una pompa (o usare quella dell'h100 che ho), un serbatoio, un radiatore (ne ho uno che era di un condizionatore, circa 60 cm altezza e 60 di larghezza, tubo di rame da 10 mm). Sarei tentato di prendere 2 wb per le 2 290x, ed utilizzare quello appunto dell'h100 per la cpu. Come consigliate di collegare i wb ? serie o parallelo ? (Non so come si dice in realtà: riferendomi all'elettricità, per "serie" intendo acqua che entra in un water block, esce, entra nell'altro, esce ed entra nell'ultimo. Per parallelo invece, 1 tubo va in tutte e 3 e quelli che escono dai wb vanno al serbatoio / radiatore). Personalmente credo che, con tanta superficie di raffreddamento, "parallelo" sia migliore (il radiatore lo metterei fuori della finestra).
    Soffitta: Ryzen TR 1950x-2x 970pro 512 RAID 0-Vega 64 Liquid-Asus ROG Zenith Extreme-64GB
    Camera: Ryzen 1800x-960 PRO 512-Fury x-Asus Crosshair VI Hero-16GB

  2. #2

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Hai una foto del radiatore... giusto per capire ?
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  3. #3

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,185
    Ciao!

    Serie e parallelo non influiscono sul calore dissipato (ci sono delle clausole, ma per semplicità tagliamo corto). Influisce però sulla resistenza offerta al flusso, per cui con una pompa debole come quella dell'H100 potrebbe aiutare.

    Vendendo l'H100 dovresti recuperare abbastanza da permetterti una pompa usata (tipo Phobya DC400) e un WB.

  4. #4

    Iscritto dal
    21/12/2011
    Località
    Osimo
    Messaggi
    773
    Il radiatore è questo. Dovrei averne pure un'altro in casa. Ma collegando il circuito "in serie", non mando il liquido riscaldato da una gpu all'altra e poi alla cpu ? Confermo che dovrei aver bisogno di una pompa fatta bene e dei vari WB block

    Ciclicamente mi prende la scimmia di costruirmi un raffreddamento a liquido-20150726_220700rt.jpg
    Soffitta: Ryzen TR 1950x-2x 970pro 512 RAID 0-Vega 64 Liquid-Asus ROG Zenith Extreme-64GB
    Camera: Ryzen 1800x-960 PRO 512-Fury x-Asus Crosshair VI Hero-16GB

  5. #5

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,511
    Quote Originariamente inviato da Italia 1 Visualizza il messaggio
    Ma collegando il circuito "in serie", non mando il liquido riscaldato da una gpu all'altra e poi alla cpu ?
    Nel omento in cui l'impianto raggiunge l'equilibrio è indifferente.

    Bel radiatorino!!
    Scimmia da modding avvistata
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L' esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l' esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  6. #6

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    é un bel radiatore...
    ma la canalina è praticamente unica, e ci sono diversi metri di tubazioni.
    Potrebbe fare comodo una discreta prevalenza da parte della pompa.

    Il tubo in rame non sembra da 10 interno, forse 10 esterno ?
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  7. #7

    Iscritto dal
    21/12/2011
    Località
    Osimo
    Messaggi
    773
    Ho guardato meglio le tubazioni del radiatore, sembrano 10 mm esterni. E sembrano 2 concatenati

    Ciclicamente mi prende la scimmia di costruirmi un raffreddamento a liquido-20150727_130552rd.jpg

    Un tubo in particolare sembra tappato, quindi credo proprio che sia inutilizzabile
    Soffitta: Ryzen TR 1950x-2x 970pro 512 RAID 0-Vega 64 Liquid-Asus ROG Zenith Extreme-64GB
    Camera: Ryzen 1800x-960 PRO 512-Fury x-Asus Crosshair VI Hero-16GB

  8. #8

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Si, dovrai effettuare qualche modifica sulle tubazioni e creare 2 raccordi in modo da sfruttare tutta la massa radiante.
    10 esterno, quindi interno sarà un 8, forse meno... bisognerebbe verificare, dipende dallo spessore del rame se 1 o 1.5mm
    Potrebbe essere fattibile, magari fai circolare il liquido dall'alto verso il basso per sfruttare un minimo di gravità

    Non è detto che "quell'affare" abbia un resa migliore di un classico radiatore per watercooling.
    Tutto sta a come ti giochi il convogliatore e la/le ventole di raffreddamento.

    Avevo fatto qualche prova tempo fa con degli scambiatori termici acqua/aria ( con tubazioni decisamente grandi, mi pare da 16mm ) e se non convogliato conta davvero poco.

    Intendi realizzare un "case" o cassa di contenimento per il radiatore con relative ventole in estrazione ?
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  9. #9

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,185
    Il radiatore per unità di superficie é molto meno efficiente rispetto ad uno ad alette ripiegate.
    Però più la spaziatura delle lamelle é vicina ad 1cm e più é efficiente in passivo.

    Considerando massa e superficie sicuramente 100W in passivo li dissipa (entro i 10K di delta). Spero di più!

    L'ideale per raffreddarlo sarebbe un ventilatore.

    Per quanto riguarda la resistenza al flusso il problema sono le curve a 180!
    Per ridurre la resistenza dovresti mettere i raccordi all'ingresso e uscita.

  10. #10

    Iscritto dal
    21/12/2011
    Località
    Osimo
    Messaggi
    773
    Per la verità pensavo di creare tutto un circuito stabile fissato a muro, con tubi in rame che vanno dal pc al gruppo radiatore / serbatoio / pompa. Sul pc monterei i 3 WB con tubi di raccordo fino al case e da qui dei rubinetti o raccordi per collegare il case all'impianto. Quasi come un'impianto di condizionamento in pratica, ed in caso un giorno cambio dissipatore / cpu / gpu, lascio semplicemente scollegato ed uso dei normali dissipatori ad aria
    Soffitta: Ryzen TR 1950x-2x 970pro 512 RAID 0-Vega 64 Liquid-Asus ROG Zenith Extreme-64GB
    Camera: Ryzen 1800x-960 PRO 512-Fury x-Asus Crosshair VI Hero-16GB


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 09:17.