+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 27

Discussione: Motore ventilatore

  1. #1

    Iscritto dal
    20/01/2017
    Messaggi
    12

    Motore ventilatore

    Un saluto a tutti visto che questo Ŕ il mio primo poste, spesso vi seguo per leggere qualche piccolo consiglio.
    Ho necessitÓ di un vostro aiuto.
    Sono alle prese con un motorino classico da ventilatore, mi pare di aver capito che sia un monofase (??)
    In pratica dovrei recuperarlo per utilizzare il motore per un altro progetto.
    Ho smontato il motore e mi trovo davanti al problema su come collegarlo alla presa elettrica.
    Ho necessitÓ di utilizzare il movimento rotatorio del motore e non quello lineare (la classica rotazione sx/dx del blocco ventilatore),
    mi trovo davanti a quattro fili che metto nella foto allegata.
    Il motore Ŕ quello classico della maggior parte dei ventilatori con il condensatore esterno.
    Qualcuno puo' dirmi come collegare i fili alla presa di corrente per farlo avviare?
    Grazie.

    Motore ventilatore-img_20170120_135759.jpgMotore ventilatore-img_20170120_135717.jpg
    Ultima modifica: 20-01-2017 alle 15:22, di schermatonr

  2. #2

    Iscritto dal
    21/05/2015
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    97
    prima di sfasciare tutto dovevi guardare dove erano collegati
    e come

    a intuito direi che uno Ŕ il comune e gli altri 3 fili corrispondono alle 3 velocitÓ (era a velocitÓ variabile?)
    per˛ vai a sapere quale ?

  3. #3

    Iscritto dal
    20/01/2017
    Messaggi
    12
    No il motore era giÓ staccato dalla presa di corrente, in pratica solo la testa.
    Pero' ho anche un altro motore identico completo, pero' Ŕ attaccato ai pulsanti di comando di accensione e delle velocitÓ.
    Da quello completo ho visto che dalla spina due fili entrano nella pulsantiera dei comandi e da li partono altri quattro fili verso la testa, in pratica quelli che vedete in foto.
    A me servirebbe solo il corpo motore dove ci sono gli avvolgimenti, il blocco che si vede in foto (quello bianco con il condensatore) Ŕ quello che ruota il ventilatore da dx a sx e potrei
    anche svitarlo o al limite lasciarlo li.
    Grazie

    Ps: Si era a velocitÓ variabile e inoltre se puo' servire, nella pulsantiera i fili blu e nero sono accoppiati con un cappuccio se vuoi ti metto anche le foto
    della pulsantiera

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    LocalitÓ
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    La rotazione Ŕ data da quel blocco bianco fissato dietro, che puoi omettere. Il condensatore, invece, Ŕ essenziale per il funzionamento.

    Trovare i fili Ŕ un altro discorso, un po' lunghetto...
    "Motore danza - sento giÓ - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino Ŕ nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico Ŕ un vigliacco"

  5. #5

    Iscritto dal
    20/01/2017
    Messaggi
    12
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    La rotazione Ŕ data da quel blocco bianco fissato dietro, che puoi omettere. Il condensatore, invece, Ŕ essenziale per il funzionamento.

    Trovare i fili Ŕ un altro discorso, un po' lunghetto...
    Certo.....capisco ma se riesco a postarvi anche i collegamenti che dal pannello pulsanti variatore delle velocitÓ riuscite ad aiutarmi?
    Grazie

  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,599
    Ci proviamo posta qualche foto
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza Ŕ il tipo di insegnante pi¨ difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  7. #7

    Iscritto dal
    20/01/2017
    Messaggi
    12
    Ecco la foto dello schema come mi avete richiesto.
    I fili marrone e blu, che come si vede sono pi¨ grandi, sono quelli che arrivano dalla presa di corrente.
    Quelli piu' sottili partono dal pannello delle velocitÓ e poi salgono verso la testa del motore.
    Il pulsante piu' in basso (quello dove Ŕ attaccato il filo rosso sottile) Ŕ quello on/off.
    Gli altri tre sono delle velocitÓ 1-2-3

    Motore ventilatore-img_20170121_121710.jpg
    Ultima modifica: 21-01-2017 alle 11:59, di schermatonr

  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    LocalitÓ
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Il nero del motore Ŕ il comune, e va collegato direttamente alla spina; gli altri colori sono le tre velocitÓ, ne devi collegare alla spina solo uno a seconda della velocitÓ che vuoi ottenere.
    "Motore danza - sento giÓ - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino Ŕ nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico Ŕ un vigliacco"

  9. #9

    Iscritto dal
    20/01/2017
    Messaggi
    12
    Ok perfetto allora provo.............se vi rispondo allora non sono saltato in aria.......
    Grazie di cuore per il momento................
    Un' ultima domanda, posso comunque utilizzare un variatore di corrente a monte per aumentare o diminuire i giri del motore?

    Grazie

  10. #10

    Iscritto dal
    07/09/2011
    LocalitÓ
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Puoi ma visto che hai le prese intermedie suggerirei di usarle
    "Motore danza - sento giÓ - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino Ŕ nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico Ŕ un vigliacco"


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 05:05.