+ Rispondi
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3
Risultati da 21 a 25 su 25
  1. #21

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    8,713
    Ti serve una batteria da auto, cosi.a spanne, non ho fatto i conti, sono in pausa a lavoro
    “Il trattato di Versailles ha fabbricato tedeschi umiliati che hanno fabbricato Ebrei erranti che hanno fabbricato Palestinesi erranti che hanno fabbricato vedove erranti incinte dei vendicatori di domani.” DANIEL PENNAC

  2. #22
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,884
    Servirebbe sapere alcune cosette..
    Quanto è il volume da raffreddare.
    A che temperatura entra nel contenitore.
    Temperatura esterna.
    Tempo di autonomia.
    Quanto disperde il contenitore.
    Con queste informazioni si piò risalire, a spanne, a quanto ti serve di energia, poi si vede cosa c'è in commercio per realizzare il tutto.
    Tutto si può fare, c'è solo la fisica in mezzo.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  3. #23

    Iscritto dal
    18/08/2020
    Messaggi
    5
    Grazie per l'interessamento.

    Per semplificare e non annoiare: dovrebbe mantenere in temperatura un liquido (possiamo paragonarlo all'acqua) inserito in un contenitore di plastica di circa 160 cm cubici (4x4x10), contenitore al cui esterno ci sarebbe una temperatura tra i 22 ed i 27 gradi.
    Di fatto mi preme che il liquido mantenga una temperatura inferiore di 12/18 gradi rispetto all'ambiente esterno per 3 o 4 ore

    Posso anche intervenire sul contenitore, magari con colori che riducono l'assorbimento del calore esterno e con spessori diversi

    Grazie

  4. #24
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,884
    Premesso che il contenitore dev'essere quanto più isolante possibile, magari sul fondo la cella, le pareti in polistirolo espanso, compreso coperchio , sempre con buon isolamento.
    Senza altre info, la cella dovrebbe andare a piena potenza, sempre che il liquido sia introdotto a temperatura simile alla necessaria, poi servirebbe un controllo PWM della cella e relativo circuito di controllo temperatura.
    Se la cella è 60W come dici, nella migliore ipotesi che debba lavorare a piena potenza per metà tempo sarebbero 60W x 2 ore =120Wh.
    A 12 volt 5,8 Ampere, arrotondiamo a 6, servono appunto 12 Ah, che sarebbe una batteria da scooter almeno, o una Piombo Gel da 7,2 Ah di ottima marca, da trazione per capirci, ovvero con corrente di scarica sufficiente a garantire le 2 ore.
    Siamo a 2 ore, il doppio ovvio serve il doppio.
    Batterie FIAMM o similari, sempre per trazione, cerca i ricambi per ciclocarrozzine , ricambi per monopattini penso siano al Litio, problema ricaricarle.
    Comunque hai già un peso di 3 4 kg di sole batterie, più contenitore con ventola e cella, vedi tu quanto ti costa e conviene.
    Con le stilo dovresti avere alcuni minuti di autonomia.
    Tutti conti fatti a spannometro.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  5. #25

    Iscritto dal
    18/08/2020
    Messaggi
    5
    [QUOTE=Ciskopa;335654]Premesso che il contenitore dev'essere quanto più isolante possibile, magari sul fondo la cella, le pareti in polistirolo espanso, compreso coperchio , sempre con buon isolamento.
    Senza altre info, la cella dovrebbe andare a piena potenza, sempre che il liquido sia introdotto a temperatura simile alla necessaria, poi servirebbe un controllo PWM della cella e relativo circuito di controllo temperatura.
    Se la cella è 60W come dici, nella migliore ipotesi che debba lavorare a piena potenza per metà tempo sarebbero 60W x 2 ore =120Wh.
    A 12 volt 5,8 Ampere, arrotondiamo a 6, servono appunto 12 Ah, che sarebbe una batteria da scooter almeno, o una Piombo Gel da 7,2 Ah di ottima marca, da trazione per capirci, ovvero con corrente di scarica sufficiente a garantire le 2 ore.
    Siamo a 2 ore, il doppio ovvio serve il doppio.
    Batterie FIAMM o similari, sempre per trazione, cerca i ricambi per ciclocarrozzine , ricambi per monopattini penso siano al Litio, problema ricaricarle.
    Comunque hai già un peso di 3 4 kg di sole batterie, più contenitore con ventola e cella, vedi tu quanto ti costa e conviene.
    Con le stilo dovresti avere alcuni minuti di autonomia.
    Tutti conti fatti a spannometro.


    Grazie, ora mi è molto più chiaro.
    Come è chiaro che a livello peso devo abbandonare questo tipo di soluzione.
    Grazie per il tempo e la pazienza dedicata!


 
+ Rispondi
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 03:08.