+ Rispondi
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 76
  1. #11
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Camillo, io comunque ho programmato più volte dei 16F84A, e l'ho sempre fatto in C, anche perchè non conosco l'assembly, e non ho mai avuto problemi ..
    Quando il cielo è nuvoloso l'emissione luminosa è diffusa e i sensori percepiscono per questo la stessa luminosità, per cui il sistema rimane stabile, nel momento in cui il sole si 'scopre' si viene nuovamente a creare la zona d'ombra e il sistema aggiorna la posizione.. quindi è trascurabile l'orologio , comunque, penso che userò il 18F2520 allora, tanto l'uno vale l'altro, mi secca ordinarlo da chissà quale pianeta :P ..
    Sto iniziando a studiare come lavora il modulo a/d e come si impostano i registri..

  2. #12
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,760
    A parte che il 16F84 costa un botto e per 16 intendo la serie,16F84 che oltretutto NON ha input analogici..Io mediamente uso il 16F876 che ha notevoli caratteristiche,input analogici e tutto il resto.Piccolo economico e performante almeno per l'uso.
    I due fotodiodi piuttosto mettili intubati,così aumenti la differeza anche con cielo coperto
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  3. #13

    Iscritto dal
    12/02/2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    174
    Quote Originariamente inviato da R3cycl0r Visualizza il messaggio
    Camillo, io comunque ho programmato più volte dei 16F84A, e l'ho sempre fatto in C, anche perchè non conosco l'assembly, e non ho mai avuto problemi ..
    Quando il cielo è nuvoloso l'emissione luminosa è diffusa e i sensori percepiscono per questo la stessa luminosità, per cui il sistema rimane stabile, nel momento in cui il sole si 'scopre' si viene nuovamente a creare la zona d'ombra e il sistema aggiorna la posizione.. quindi è trascurabile l'orologio , comunque, penso che userò il 18F2520 allora, tanto l'uno vale l'altro, mi secca ordinarlo da chissà quale pianeta :P ..
    Sto iniziando a studiare come lavora il modulo a/d e come si impostano i registri..
    Se per quello si programmano anche in Basic.
    Però quando hai un sorgente mediamente complicato ti si esaurisce la memoria.
    Se poi vuoi avere delle prestazioni controllate asm è l'unico che te lo permette, questo vale per qualunque processore.
    Orologio; però avere l'aggeggio già posizionato dove risbucherà il sole è un'altra cosa e poi a mezzanotte potrebbe ritornare a est.
    Fai bene a studiarti i moduli interni dei PIC, a parte qualche piccola differenza sono uguali tra loro per cui quando cambi processore ti trovi avvantaggiato.

    @Ciskopa quando hi finito la scorta di 876 passa all'886 che è più moderno, l'876 è ormai maturo e sta per cadere dalla pianta.
    Ultima modifica: 20-04-2012 alle 12:08, di Camillo
    Camillo

    Se hai un'amico immaginario, dicono che sei pazzo; invece, se in tanti hanno lo stesso amico immaginario, è religione.
    Anonimo

  4. #14

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    Per un progetto simile non complicarti la vita con l'assembly

    Il mio era in basic e funzionava (circa) bene

    Il circa è riferito al fatto che vi erano alcuni bachi (non dovuti al linguaggio, ma proprio al programma) che non avevo voglia di sistemare e che ho semplicemente fatto in modo che non si presentassero durante la dimostrazione reale

    Io avevo usato l'877a perchè ci avevo appiccicato un po' di hardware esterno (lcd, pulsanti, lettura tensione e corrente dal pannello, ft232r per la connessione a pc), e soprattutto perchè avevo quello, in realtà l'876 bastava...
    Se non vuoi metterci display o ammenicoli vari il 16F88 è sufficiente

  5. #15

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Quote Originariamente inviato da Matteo92 Visualizza il messaggio
    Il circa è riferito al fatto che vi erano alcuni bachi (non dovuti al linguaggio, ma proprio al programma) che non avevo voglia di sistemare e che ho semplicemente fatto in modo che non si presentassero durante la dimostrazione reale
    In pratica il coso aveva dei movimenti programmati e tu con la pila facevi finta che seguisse la luce, mentre mostrava sul display valori a caso?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  6. #16
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,760
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    In pratica il coso aveva dei movimenti programmati e tu con la pila facevi finta che seguisse la luce, mentre mostrava sul display valori a caso?
    no,ancora più ardito..... visualizzava valori a caso che erano la direzione che avrebbe preso,e lui con la torcetta simulava..
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  7. #17
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    AhaUhahah questa sarà la soluzione limite se tutto andrà a rotoli!!!
    Ritornando seri.. allora ho deciso di utilizzare il 18F2520 tanto che me lo ritrovo e mi secca aspettare che arrivi qualcos'altro.. sono in fase, scrittura codice ... e inoltre mi balzava in mente l'idea di usare un passo passo (me ne ritrovo più di qualcuno) per guidare il pannello, per avere spostamenti più controllati, devo solo utilizzare 4 porte sul pic per gestire le fasi del motore.. appena sono a buon punto posto un po di codice così lo vediamo insieme magari..

  8. #18
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Dopo aver sbattuto la testa per un'ora e passa ho scoperto che le routines di delay di precisione (non quelle di Fiser per intenderci, quelle di HiTech) non funzionano per PIC18 ..
    Non riesco a trovare nulla sul web che parli di delay in PIC18, per cui, sono costretto ad utilizzare quelle non precise per il mio programma..
    Ditemi se voi siete aggiornati diversamente..

  9. #19

    Iscritto dal
    12/02/2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    174
    Quote Originariamente inviato da R3cycl0r Visualizza il messaggio
    Dopo aver sbattuto la testa per un'ora e passa ho scoperto che le routines di delay di precisione (non quelle di Fiser per intenderci, quelle di HiTech) non funzionano per PIC18 ..
    Non riesco a trovare nulla sul web che parli di delay in PIC18, per cui, sono costretto ad utilizzare quelle non precise per il mio programma..
    Ditemi se voi siete aggiornati diversamente..
    Uso il C18 della Microchip e non uso librerie mi faccio le cose da solo.
    Le routine di delay sono la più grossa stro..... mai proposta non vanno assolutamente usate, sospendono la normale esecuzione, questo non deve mai avvenire.

    Un buon programma deve avere un system-tick e tutto deve basarsi su di esso.
    Camillo

    Se hai un'amico immaginario, dicono che sei pazzo; invece, se in tanti hanno lo stesso amico immaginario, è religione.
    Anonimo

  10. #20

    Iscritto dal
    03/12/2011
    Messaggi
    56
    Va beh però non è del tutto vero. Un system-tick ha dei valori un po' alti, che so 1ms, ma se tu devi aspettare che il dato sia stabile, o che l' A/D abbia finito la conversione, usi certamente un delay software. Insomma i ritardi di microsecondi si usano eccome.
    Del resto nelle librerie di un po' tutti i compilatori ci sono, mica saranno stati messi a caso?
    I hear Jerusalem bells are ringing
    Roman Cavalry choirs are singing

    --Viva la vida-- Coldplay
    http://thermidor.altervista.org


 
+ Rispondi
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:20.