+ Rispondi
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 16 su 16
  1. #11
    Men che rookie
    Iscritto dal
    28/09/2011
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Avevo intuito che l'uso del pic Ŕ per motivi di velocitÓ. Cerco se una nota rivista aveva fatto un kit di capacimetro che poi confronto.
    "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chŔ la diritta via era smarrita"

  2. #12

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    5,404
    ho letto ora il vincolo sui tempi di misura.
    Imho in 20 nS non fai nemmeno in tempo a far agire l'autoranging e a garantire la scarica completa prima di effettuare una misura valida, specie per alti valori capacitivi

  3. #13
    Men che rookie
    Iscritto dal
    28/09/2011
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    ho letto ora il vincolo sui tempi di misura.
    Imho in 20 nS non fai nemmeno in tempo a far agire l'autoranging e a garantire la scarica completa prima di effettuare una misura valida, specie per alti valori capacitivi
    Credo che la cosa sia molto interessante per il progetto. Comunque quella specifica Ŕ del cliente, probabile che il progetto ad uso forum sia meno aggressivo.
    "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chŔ la diritta via era smarrita"

  4. #14

    Iscritto dal
    19/07/2011
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    139
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    ho letto ora il vincolo sui tempi di misura.
    Imho in 20 nS non fai nemmeno in tempo a far agire l'autoranging e a garantire la scarica completa prima di effettuare una misura valida, specie per alti valori capacitivi
    infatti, questo Ŕ uno dei motivi per il quale Ŕ stata scartata quella soluzione, mentre invece si lavorerÓ in frequenza e analisi del segnale. Attualmente sto discutendo con il cliente riguardo al fatto che 100 misurazioni sono troppe in 2 ms, a lui alla fin fine deve interessare che la misura rispetti la tolleranza, che io gli dia questo risultato con 1, 10 o 100 misurazioni poco cambia, l'importante Ŕ che il risultato sia entro il range di tolleranza

  5. #15

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    5,404
    nel mio post precedente ho scritto nS ma ovviamente intendevo microsecondi

    cmq immagino che ti rimanga sempre da azzerare il condensatore onde evitare che ti si danneggi la parte di segnale oppure farla robusta nei confronti delle tensioni di inserimento

    vabbŔ buon lavoro !

  6. #16

    Iscritto dal
    19/07/2011
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    139
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    nel mio post precedente ho scritto nS ma ovviamente intendevo microsecondi
    sisi, quei calcoli mi escono dagli occhi ormai, 20us sono comunque pochi per un'operazione di carica e scarica del condensatore, ci siamo dentro fino a un nF circa, oltre inizia a essere problematico


 
+ Rispondi
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 13:54.