+ Rispondi
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 53
  1. #11

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Quote Originariamente inviato da heavydog70 Visualizza il messaggio
    non son daccordo con chi scrive che un equalizzazione è superflua, ovviamente se ascoltiamo musica da discoteca o pattumiera simile che ti vuoi equalizzare??? ma ben comprendo l'esigenza del collega egypt che ha la necessità di dover sottolineare le sonorità presenti nel rock da lui ascoltate(presumo rock/metal...). ti consiglio di equalizzare con la feature della scheda audio e creare qualche profilo in modo da coprire un ampio range di generi, non sarà come equalizzare uno per uno i brani però almeno sai che se ascolti (es.) gli SLAYER và bene ipotesi il profilo uno, se ascolti i PINK FLOYD usi il profilo 2, e cosi' via, se ascolti delle playlist dove dopo DONNA SUMMER il brano successivo appaiono i DREAM THEATER crei un profilo che sia una via di mezzo

    L'equalizzatore lo usi quando hai delle non linearità sull'impianto, dalla sorgente alle casse se non hai nessuna attenuazione di frequenza non serve equalizzare per il semplice fatto che stai ascoltando esattamente quello che è inciso ed è certamente gradevole e professionale perchè fatto in casa discografica e bla bla bla.
    Poi gusti son gusti.

  2. #12
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,594
    Mah.... e pensare che il mio Pre non ha nemmeno il controllo toni e non se ne sente la mancanza...

    Chiariamo una cosa:
    l'equalizzatore è nato per correggere eventuali problemi relativi all'ambiente. Si collega l'analizzatore di spettro, si vedono quali frequenze sono carenti o esaltate e si correggono con l'equalizzatore. Stop. Tutto il resto è per far apparire più bello ciò che invece non lo è per niente. Tutto ciò se parliamo di riprodurre fedelmente un evento così come è stato registrato.
    Quindi, eavydog70, l'equalizzatore è utile anzi utilissimo, ma se necessario, altrimenti è solo stravolgere tutto.

    Per tornare in tema, visto che l'Aiwa ha 6 equalizzazioni preimpostate e non modificabili, non serve assolutamente a niente,
    visto che con le 7 bande del Pioneer puoi avere tutte le combinazioni di questo mondo.
    Monta il tutto senza eq ed ascolta con calma, tu sei l'unico che può decidere se agire e dove.

  3. #13

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Voglio solo fare un esempio, chiaramente è semplicemente un esempio personale.
    Sulla tv, se uso gli altoparlanti incorporati devo equalizzare e bla bla bla.
    Se uso l'uscita ottica e lo collego all'impianto, si sente in maniera impeccabile.
    Non posso equalizzare semplicemente perchè non ho l'equalizzatore, non ne sento la mancanza.
    Su un impianto compatto che ho in un'altra stanza invece devo agire per migliorare la dinamica, ma parliamo di un compatto.
    Quì ci vuole epdo, è lui l'esperto .

  4. #14
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,412
    Vi ringrazio per i suggerimenti, farò come dite, proverò senza equalizzare e vedrò un po' se si sente meglio o meno.

    Domani farò una foto da vicino all'amplificatore, anche là ci sono dei settaggi per cui dovrò chiedervi aiuto
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  5. #15

    Iscritto dal
    13/03/2012
    Località
    monza
    Messaggi
    1,640
    Quote Originariamente inviato da franziscko Visualizza il messaggio
    Mah.... e pensare che il mio Pre non ha nemmeno il controllo toni e non se ne sente la mancanza...

    Chiariamo una cosa:
    l'equalizzatore è nato per correggere eventuali problemi relativi all'ambiente. Si collega l'analizzatore di spettro, si vedono quali frequenze sono carenti o esaltate e si correggono con l'equalizzatore. Stop. Tutto il resto è per far apparire più bello ciò che invece non lo è per niente. Tutto ciò se parliamo di riprodurre fedelmente un evento così come è stato registrato.
    Quindi, eavydog70, l'equalizzatore è utile anzi utilissimo, ma se necessario, altrimenti è solo stravolgere tutto.

    Per tornare in tema, visto che l'Aiwa ha 6 equalizzazioni preimpostate e non modificabili, non serve assolutamente a niente,
    visto che con le 7 bande del Pioneer puoi avere tutte le combinazioni di questo mondo.
    Monta il tutto senza eq ed ascolta con calma, tu sei l'unico che può decidere se agire e dove.


    beh....è sottinteso che se hai in casa delle casse della CHARIO e un HARMAN KARDON AVR 445 o un YAMAHA T754 come ampli non ti serve equalizzare, si discuteva sul fatto che magari l' utente con casse da pc o le proprietarie del suo pioneer o aiwa (le quali dubito siano l' eccellenza in ambito audio) avesse l' esigenza di "purificare "un pò i suoni che inevitabilmente arrivano a quelle casse molto compressi e ovattati

  6. #16
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,594
    E chi te l'ha detto che ho le Chario??

  7. #17

    Iscritto dal
    13/03/2012
    Località
    monza
    Messaggi
    1,640
    ehehehe....era un esempio, beato te comunque se le hai per davvero

  8. #18

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Quote Originariamente inviato da DeltaDelta Visualizza il messaggio
    Sulla tv, se uso gli altoparlanti incorporati devo equalizzare e bla bla bla.
    Questo è perché per questioni di marketing (fare le tv più sottili, come se cambiasse qualcosa) si montano coni minuscoli, che hanno dimensioni da tweeter, incaricati però di riprodurre tutta la banda delle frequenze.

    Ovviamente ci provano ma senza riuscirci, quindi equalizzando si riduce un pò il fenomeno della distorsione, anche se chiaramente nessun equalizzatore supera i limiti fisici di un altoparlante troppo piccolo per fare da fullrange in maniera decente.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #19

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Ok, ma stiamo sempre parlando di attenuazioni di banda dovute all'amplificatore, agli altoparlanti e alla non cassa armonica.
    Per compensare queste attenuazioni si equalizza. Non sarebbe meglio fare questa equalizzazione digitale in fabbrica e farla finita con tutte ste boiate?

  10. #20
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,594
    Quote Originariamente inviato da heavydog70 Visualizza il messaggio
    ehehehe....era un esempio, beato te comunque se le hai per davvero
    Se fossero Chario della nuova generazione non sarai proprio beato, le mie hanno più di 10 anni...
    Mid-Woofer Focal e Tweeter Scan-Speak..

    http://www.stereophile.com/standloudspeakers/398chario

    P
    re AM Audio Pre 02
    e Finale 100+100 mosfet
    AM Audio Mos 100, dual mono.

    Qui ci sono due foto ma sono le prime versioni, la chassi è identico.
    Pre finale Am audio - Campania

    a
    vevo questo lettore
    http://www.dutchaudioclassics.nl/?strPage=Info&strBrand=Philips&strType=Philipscd96 0

    c
    on la mitica meccanica CDM1 ma è andata l'elettronica
    e sono passato a questo, entrambi usati.
    http://stereonomono.blogspot.it/2010...-paganini.html


 
+ Rispondi
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 09:03.