+ Rispondi
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 75
  1. #11

    Iscritto dal
    19/07/2011
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    139

  2. #12

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    C'è di meglio , quando lo trovo lo linko.
    Senza nulla togliere al tizio , ho fatto delle misurazioni su 2 mosfet presi dalla stessa stecca.
    In verità erano 4 mosfet , però mi sono fermato al secondo in quanto per quello che mi serviva era pure troppo.
    Nel caso di mosfet , non bjt , in parecchi mettono in parallelo , anche come ha fatto il tizio del link.
    Solo che il dispositivo lavorerà in zona lineare , giusto ?
    Presi due mosfet , collegati ad un circuito di prova , facendogli assorbire prima 1A e poi 2A a VDS costante , la VGS dei dispositivi era :

    3.85V a 1A mos 1
    3.92V a 2A mos 1

    3.65V a 1A mos 2
    3.71V a 2A mos 2

    Cominciamo a parlare di questo , quello che hanno fatto altri non ci interessa , quà siamo su un altro forum ....


    EDIT : Verifica della corrente al variare della temperatura , con VDS quasi costante e VGS costante:

    al tempo t0 I=1A a tambiente ( +o- 28° )
    al tempo t1= 1.5A a temperatura più alta ( non mi interessa misurarla , a occhio intorno ai 37° , non mi menate per questa prove da deficiente ).
    Ultima modifica: 01-07-2012 alle 10:17, di Omega3
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  3. #13

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,871
    Interessante, quindi i mosfet non dissiperanno la stessa potenza...
    Allora probabilmente bisogna regolare i vari mosfet in modo indipendente.
    Per spiegarmi meglio, se voglio che assorba 1A esatto. Regolo le Vgs dei due mosfet in modo indipendente per far passare in tutti e due 0.5A.
    Giusto?

  4. #14

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Esatto ......... ...... ma aspettiamo che parlino altri .....
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  5. #15

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,871
    Geniale :P


    Per andare un po OT:
    Te ne intendi di oscillatori royer? http://www.hgcomo.org/Progetti/img/Royer.gif

  6. #16

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Ad occhio prende una tensione "zozza" e la eleva/riduce tramite un trafo che realizza anche una autoscillazione del circuito a frequenze elevate sfruttando il volano creato dal primario del trafo e dal C1. Un circuito simile l'ho visto in un bisturi elettrico.
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  7. #17

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,871
    Volevo utilizzarlo per il riscaldamento a induzione. Il problema è che non so come ottimizzare il circuito per ottenere potenze elevate a "bassa tensione". Ho dei bei mosfet da 100V 200A continui. So che i mosfet devono sopportare una tensione uguale a Vin*Pigreco. Quindi non posso salire tanto di tensione purtroppo

  8. #18

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Tornando in topic , ho trovato il link che dicevo :

    http://alacorso.altervista.org/Carico_Attivo.pdf

    Questo è un esempio di come dovrebbero essere fatte le cose , non a caso viene da una università.
    Il circuito del link indicato da Caspita , se non si fosse capito e senza nulla togliere , lo ripeto , a chi lo ha progettato e realizzato , non mi piace.

    1) non è stato fatto , almeno sull'articolo non c'è , uno studio della dissipazione di potenza ; sembra che tutto si basi sull'assunto che un dissi per CPU sia in grado di smaltire 200 Watt senza che i mos vadano a fuoco , ma preferirei due calcoli a dimostrarlo ;

    2) buona idea quella del funzionamento a tensione costante ; se non si fosse capito , da una tensione in poi il circuito assorbe corrente , insomma uno zener ad alta potenza. Peccato che non ci sia modo di regolare la resistenza differenziale serie presente in qualsiasi diodo o generatore di tensione , forse è una cosa voluta , non saprei dirlo.

    Il "nostro" reostato , semmai prenderà vita , sarà un pò diverso.
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  9. #19

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Quote Originariamente inviato da Bambinz Visualizza il messaggio
    Volevo utilizzarlo per il riscaldamento a induzione. Il problema è che non so come ottimizzare il circuito per ottenere potenze elevate a "bassa tensione". Ho dei bei mosfet da 100V 200A continui. So che i mosfet devono sopportare una tensione uguale a Vin*Pigreco. Quindi non posso salire tanto di tensione purtroppo
    Correnti di Focault ? Devi squagliare una barra di silicio monocristallino ??
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  10. #20

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,871
    Non ho molta voglia di leggere il pdf con questo caldo quindi aspetterò che inizi con i lavori :P



    OT:
    Beh volevo raggiungere almeno il KW di potenza XD alimentandolo a 24Vcc :P


 
+ Rispondi
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 16:46.