+ Rispondi
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 24

Discussione: Dissipare 10V con 7805

  1. #11
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,760
    Mabafff.......
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  2. #12

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Quote Originariamente inviato da kiro Visualizza il messaggio
    Avevo scordato qualche dettaglio, chiedo scusa:

    In realtà devo dimensionare il dissipatore per 1A, perchè ho appena misurato la corrente e il mio cirucito assorbe circa 700-800mA.
    Ho anche "misurato" la temperatura del dissipatore montando al volo un lm35 li vicino, sta sui 40°.

    Mi spiegate come posso scegliere il dissipatore corretto? Io l'unico modo che conscevo (e che mi era stato insegnato) era usare le varie temperature di giunzione etc come ho scritto, ma non vengono minimamente considerate le correnti.
    Dal principio: non hai modo di usare un altro alimentatore?

    Per scegliere il dissipatore corretto: certo che vanno considerate le correnti, visto che la temperatura dell'IC dipende proprio da quanta corrente assorbi.

    Le formule ti danno la resistenza termica totale, poi con quella devi scegliere un dissipatore adatto.

    Se devi dissipare poco, puoi scegliere anche un dissipatore piccolo, con una °C/W alta, tanto la temperatura salirà di poco.

    Se devi dissipare tanto, devi scegliere per forza un dissipatore grosso, che abbia una °C/W bassa, altrimenti porti l'ic a temperature di fusione.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #13

    Iscritto dal
    23/08/2012
    Messaggi
    11
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Mabafff.......
    Oh mi spiace ma non avevo considerato una parte di logica che credevo di alimentare a 15V e invece alimento a 5V.

    Darlington che tipo di dissipatore mi serve? L'alimentatore non lo posso cambiare perchè ho parte del circuito che necessita per forza di questa tensione e allo stesso tempo non ho neanche molto spazio per mettere dissipatori tanto più grossi.
    Ho lo spazio forse per usare questo:

    Ma basterebbe nel mio caso? Il 7805 mi fornisce 800mA al massimo.

  4. #14

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    10 °C/W sono già meno di 21.

    Comunque non hai scelta, o dissipatore più grosso o metti un regolatore switching.

    Se non sbaglio esistono in commercio moduli switching realizzati apposta per fare da 1:1 replacement a un 7805, solo non so quanto costano... li avevo trovati su un sito di robotica, se li ribecco posto un link

    Altrimenti ci sono altre soluzioni circuitali (splittare su due regolatori, mettere un preregolatore da un'altra parte dove c'è più spazio per un dissipatore grosso) ma se non so quanto spazio hai a disposizione, né che circuiti ci devi alimentare, non posso suggerirteli così alla leggera
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #15

    Iscritto dal
    23/08/2012
    Messaggi
    11
    Il problema è sempre lo stesso.
    Qual'è il calcolo matematico che mi fa dire: si basta questo da 10°C/W, oppure no, non basta?

    La formula che conoscevo io avete detto che è sbagliata perchè non tiene conto della corrente, qual'è quella giusta?

    Se mettessi 1 o 2 diodi in serie dalla 15V prima di arrivare al 7805 per abbassare di qualche V potrebbe aiutare?

  6. #16

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Non ti ho fatto il calcolo nella pagina precedente, tenendo conto anche della corrente ?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #17

    Iscritto dal
    23/08/2012
    Messaggi
    11
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Non ti ho fatto il calcolo nella pagina precedente, tenendo conto anche della corrente ?
    No...

  8. #18

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    Minchia, il calcolo di quanti W dissiperà il regolatore è uno, quello che ho fatto io (Vin-Vout-Vdropout)*Iout

    Il calcolo di quanti °C diventeranno quei W una volta che avrai montato un dissi, è un altro, ed è quello che hai fatto tu. Che non è sbagliato nel senso stretto, è solo incompleto.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #19

    Iscritto dal
    23/08/2012
    Messaggi
    11
    Allora secondo il tuo calcolo il mio dissipatore attuale basta e avanza, perchè tu hai calcolato come se io avessi bisogno di 1A e vengono fuori 3,8W da dissipare, mentre il mio dissipatore potrebbe dissiparne 4,26.

  10. #20

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,392
    3,8W a 21 °C/W sono 79,8 °C

    Dato che tu non hai zero kelvin nella tua stanza, e visto che è estate, pertanto fa caldo, ti prendo la temperatura della mia stanza: 28°

    79 + 28 = 107°, ed è la temperatura che hai sul tuo dissi, che in verità sono di più perché devi considerare le altre resistenze termiche. Che calcoli con la tua formula.

    Se ne metti uno da 10 °C/W, tenendo invariati gli altri dati, avrai 66° sul dissi.


    Possiamo discuterne per altre venti pagine se ti va, ma non si scappa da lì: ci vuole un dissipatore più grosso, o sostituisci il regolatore lineare con uno switching, accettandone la maggiore complessità
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 07:38.