+ Rispondi
Pagina 1 di 16 1 2 3 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 153
  1. #1

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,396

    [WIP] ProDarlPCBHeat&PressTonerTransferringMachine (codename: Giovanna)

    Il titolo è enigmatico.

    In buona sostanza, vorrei fare un apparecchio di toner transfer con un gruppo fusore di una laser, in buona sostanza una super laminatrice da usare per poi trasferire gli stampati dal foglio blu alla basetta di rame.

    Materiale: ho due Lexmark E120n rubaterecuperate quando lavoravo in ospedale, è antieconomico rimetterle in servizio entrambe (per venderle magari) perché ad entrambe manca la cartuccia toner, e ad una manca la cartuccia tamburo.

    Quella che ce la ha invece avrà 20.000 pagine all'attivo

    Fattostà che una è stata smontata e cannibalizzata.

    Ora, il fusore non presenta particolari problemi, con un termostato e un comparatore si sistema (la lampada è alimentata a 220V e c'è un bel termistore già a bordo, inoltre ho il manuale di servizio con le misure corrette)

    Il motore invece diciamo che si, occorre una certa forza per far girare il fusore e la via più semplice, forse, è sfruttare il motore e i ruotismi della stessa stampante, tanto il percorso carta nel fusore è lineare quindi ne deduco che eliminando lo sportellino sopra, non ci sarebbero problemi a farvi transitare le basette.

    Il motore in mio possesso è un Nidec 50M, qui uno (scarno) datasheet.

    Se non ho interpretato male, dai commenti di un video su youtube ( ) sembra che basti mandare sul pin 7 una frequenza compresa tra i 100 e gli 800Hz per vederlo girare.

    Io e Matteo92 stiamo valutando la realizzazione di questo fornetto con stampanti smarze se qualcuno lo ha già fatto, ha qualche idea in merito o vuole collaborare, ben venga, intanto su questo topic posteremo gli eventuali upgrade
    Ultima modifica: 14-02-2013 alle 14:45, di Darlington
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  2. #2
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,595
    Non so proprio aiutarti.
    So solo che lexmark non fa più stampanti e cartucce, quindi non hai alternative.
    bai bai..
    La firma è morta.

  3. #3
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,771
    il pin 7 per la velocità,poi ovvio anche gli altri,direzione ed abilitazione.
    Poi che io sappia i forni hanno i due rulli pressati da due robuste molle,nati per un foglio ci carta che è appena più sottile di un pcb.
    L'ingresso,la presa o come vi pare chiamarla,di una macchina a rulli,ha un certo legame tra diamtro rulli e spessore oggetto da laminare,dico che spontaneamente il pcb nei rulli non ci entra a meno di forzarlo o allargare i rulli per i primi mm.
    Come problema meccanico.Il resto dovrebbe essere semplice.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  4. #4

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Ho letto qualche giorno fa di uno che trasferiva il toner dalla carta (mi sembra lucida) alle basette tramite una plastificatrice della Lidl.
    Quindi secondo me senza smadonnare più di tanto, ti tieni la stampante e la usi per il suo scopo e per fissare il toner sulle basette ti usi la plastificatrice

  5. #5

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,396
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Poi che io sappia i forni hanno i due rulli pressati da due robuste molle,nati per un foglio ci carta che è appena più sottile di un pcb.
    L'ingresso,la presa o come vi pare chiamarla,di una macchina a rulli,ha un certo legame tra diamtro rulli e spessore oggetto da laminare,dico che spontaneamente il pcb nei rulli non ci entra a meno di forzarlo o allargare i rulli per i primi mm.
    Questo problema non c'è nel mio fusore perché il contro-rullo è fatto di un materiale morbido, ci passerebbero anche due basette una sopra l'altra senza problemi
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,396
    Quote Originariamente inviato da DeltaDelta Visualizza il messaggio
    Ho letto qualche giorno fa di uno che trasferiva il toner dalla carta (mi sembra lucida) alle basette tramite una plastificatrice della Lidl.
    Quindi secondo me senza smadonnare più di tanto, ti tieni la stampante e la usi per il suo scopo e per fissare il toner sulle basette ti usi la plastificatrice
    Ho già una Brother per produrre le stampe... l'alternativa è che queste due Lexmark continuino ad aumentare l'entropia dell'universo e poi la plastificatrice del Lidl costa 40 banane e per il transfer occorrono una ventina di passate (leggendo chi l'ha usata).

    Il fusore raggiunge temperature più alte ed è gratis
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,396
    Aggiornamento: smontando il motore ho scoperto che - sebbene le etichette riportino proprio a quel datasheet Nidec - il pinout non corrisponde, sul motore mi trovo

    U-H
    V-H
    W-H
    FG
    S.GND
    +5V
    U-W
    V-W
    W-W

    e da nessuna parte sul manuale di servizio si parla di 24V al motore... credo che il motore possa essere controllato solo con un driver apposito.

    A bordo c'è solo un integrato siglato BA10339F che risulta essere un comparatore quadruplo, forse per fornire la tachimetria.


    EDIT gli ultimi 3 pin sono quelli degli avvolgimenti, provato ad alimentarlo e ruota di poco. E' un trifase a 5V, gli altri pin probabilmente servono per feedback tachimetrico o sadiavolocosa
    Ultima modifica: 26-01-2013 alle 15:22, di Darlington
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,396
    grazie degli innumerevoli aiuti che mi state dando

    Il motore è un brushless trifase, feedback con sensori di hall. Purtroppo non ho trovato nessuno schema per alimentarlo (o meglio li ho trovati ma con integrati irreperibili)

    La scheda madre della stampante non mi aiuta, ci sono dei mosfet ma non capisco cosa li pilota, nessun ic è identificabile come "driver per motori brushless" ergo penso proprio che se ne occupi il processore principale.

    Quindi o ci staffo un altro motore o trovo qualcosa per pilotare quello.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #9

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    grazie degli innumerevoli aiuti che mi state dando

    Il motore è un brushless trifase, feedback con sensori di hall. Purtroppo non ho trovato nessuno schema per alimentarlo (o meglio li ho trovati ma con integrati irreperibili)

    La scheda madre della stampante non mi aiuta, ci sono dei mosfet ma non capisco cosa li pilota, nessun ic è identificabile come "driver per motori brushless" ergo penso proprio che se ne occupi il processore principale.

    Quindi o ci staffo un altro motore o trovo qualcosa per pilotare quello.
    Per esempio mi spedisci l'altro fusore e ci smanetto io

  10. #10

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    OT

    A lavoro ho una stampante termica per siglatura industriale.
    Peccato che è relativamente piccolina, altrimenti sarebbe stata una meraviglia fare i pcb e serigrafarli anche.
    Dovrebbe riuscire a stampare fino a 110 x 130 grosso modo, che è una grandezza notevole per un pcb.

    Fine OT


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 16 1 2 3 11 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 18:52.