+ Rispondi
Risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1
    RetroCooler
    Iscritto dal
    20/12/2011
    Messaggi
    97

    Progetto batteria per vecchio cellulare

    Ciao a tutti

    Non chiedetemi come, ma mi è venuta una gran nostalgia di usare il mio vecchio telefonino, il secondo che ho posseduto nella mia vita e che possiedo ancora funzionante. Lo usai all'incirca 3 anni (1999/2000 - 2003). Di questo cellulare mi è rimasta una batteria compatibile, una delle due batterie compatibili che mi furono regalate per sopperire all'usura di quella originale in dotazione. Già all'epoca quelle batterie cinesi non erano un granché (insieme non duravano quanto mi durava quella originale logorata), oggi dopo più di 10 anni di cantina la suddetta batteria durerà una giornata di standby...

    Vorrei cambiarla ma chiaramente oggi in commercio non trovo assolutamente nulla e se trovo qualcosa, sarà un fondo di magazzino vecchio quanto il mio cellulare, perciò è legittimo dubitare dell'efficienza di una eventuale batteria decennale (e compatibile) anche se "nuova".

    Da qui la mia idea:

    Il cellulare in origine aveva una batteria slim a Ioni di Litio da 3.6V a 800mAh, opzionale era disponibile una batteria più "cicciona" a 1200mAh, chiamata VIBRA che forniva appunto la potenza necessaria ad attivare la vibrazione del telefonino.

    Vorrei aprire l'involucro della batteria che mi ritrovo oggi (compatibile a 500mAh - e qui si capisce perché non ce la poteva fare già all'epoca) e sostituire il pacco batteria all'interno con un pacco batteria equivalente ai Polimeri di Litio, diciamo dai 1200mAh in su, poi dipenderà dallo spazio a disposizione nell'involucro (come si capisce l'involucro è necessario in quanto permette l'innesto a scorrimento della batteria nel telefono, è praticamente una sua parte fondamentale).

    Il caricabatterie (originale) in dotazione con il quale caricavo la batteria originale e quelle compatibili ha un output di 7.5V a 880mAh.

    Che ne dite? Si può fare?

  2. #2
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Non ci siamo con le tensioni e con le procedure di ricarica,che è la parte più delicata,oltre che pericolosa.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  3. #3
    RetroCooler
    Iscritto dal
    20/12/2011
    Messaggi
    97
    Che vuoi dire?
    Potresti spiegarti meglio?

  4. #4

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    In base al tipo di batteria essa va caricata con particolari sistemi (corrente costante, tensione costante e altri più complessi)
    Se cambi tipo di batteria rischi il botto, in parole semplici.

    Batteria con vibrazione, parliamo di un philips geniè?

  5. #5
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Che una Lipo non è identica ad una Lion con la ricarica,oltre ad essere particolarmente permalosa.
    Potresti anche dire marca e modello,ma suppongo sia un Nokia.La serie 31XX 32XX 33XX 51XX e simili avevano il circuito di controllo a bordo della batteria,quindi dedicato al tipo di celle contenute.
    Un errore nella procedura di ricarica,porta a quello che ogni tanto si legge in rete. (botti).
    Poi io sono dell'opinione che la tecnologia è solo vecchie e obsoleta,se superata è da mettere da parte.Non è arte o efficienza da tenere in vita.
    IMHO
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  6. #6
    RetroCooler
    Iscritto dal
    20/12/2011
    Messaggi
    97
    Quote Originariamente inviato da Matteo92 Visualizza il messaggio
    In base al tipo di batteria essa va caricata con particolari sistemi (corrente costante, tensione costante e altri più complessi)
    Se cambi tipo di batteria rischi il botto, in parole semplici.

    Batteria con vibrazione, parliamo di un philips geniè?
    Conosco i pericoli delle batterie al litio. Quello che non so è cosa è necessario sapere affinché questi pericoli vengano scongiurati e che la cosa funzioni ovviamente.

    Sarebbe buona cosa ovviamente utilizzare lo stesso caricabatterie per caricare la batteria inserita nel telefono, come si farebbe normalmente, ma non è che debba essere utilizzato per forza, ammesso che a quel punto utilizzare un caricabatterie apposito non sia cosa troppo complessa e costosa.

    Riguardo al telefono ci hai preso al 50%. Philips Xenium 929

  7. #7
    RetroCooler
    Iscritto dal
    20/12/2011
    Messaggi
    97
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Che una Lipo non è identica ad una Lion con la ricarica,oltre ad essere particolarmente permalosa.
    Potresti anche dire marca e modello,ma suppongo sia un Nokia.La serie 31XX 32XX 33XX 51XX e simili avevano il circuito di controllo a bordo della batteria,quindi dedicato al tipo di celle contenute.
    Un errore nella procedura di ricarica,porta a quello che ogni tanto si legge in rete. (botti).
    Poi io sono dell'opinione che la tecnologia è solo vecchie e obsoleta,se superata è da mettere da parte.Non è arte o efficienza da tenere in vita.
    IMHO
    Quindi, stando a quello che dici mi pare di capire che:
    1) Premettendo caricabatterie opportuno
    2) Premettendo opportuno BMS di controllo (di solito in dotazione con la batteria lipo)
    Una batteria lipo non è mai in nessun caso sostituibile ad una liion?

    Riguardo la tua riflessione sono anche d'accordo, anche se io ho la tendenza a cercare di rivalutare ciò che ancora funziona bene. Quello in mio possesso oltre bello era un gran telefono. Ad ogni modo si tratta di nostalgia e voglia di imparare.

  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Quote Originariamente inviato da goriath Visualizza il messaggio
    Una batteria lipo non è mai in nessun caso sostituibile ad una liion?
    Non è che non sia sostituibile è che nel tuo caso è ampiamente inutile

    Le lipo hanno densità in corrente maggiore, ma ragionaci un attimo: quelli erano cellulari che potevano stare anche una settimana senza vedere il caricatore, che te ne fai di un eventuale aumento della capacità?

    Morale secondo me se vuoi rimetterlo in servizio e non ti fidi delle batterie "già pronte" in commercio, compra una cella quanto più possibile uguale a quella attualmente a bordo della batteria, bada che sia di marca, sostituiscicela stando molto attento con le saldature e vivi felice.


    Premesso che nel caso tu non abbia esperienza di saldatura, ti sconsiglio assolutamente di iniziare provando a saldare proprio una batteria, le litio hanno la spiacevole tendenza ad esplodere se surriscaldate.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #9
    RetroCooler
    Iscritto dal
    20/12/2011
    Messaggi
    97
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Non è che non sia sostituibile è che nel tuo caso è ampiamente inutile

    Le lipo hanno densità in corrente maggiore, ma ragionaci un attimo: quelli erano cellulari che potevano stare anche una settimana senza vedere il caricatore, che te ne fai di un eventuale aumento della capacità?

    Morale secondo me se vuoi rimetterlo in servizio e non ti fidi delle batterie "già pronte" in commercio, compra una cella quanto più possibile uguale a quella attualmente a bordo della batteria, bada che sia di marca, sostituiscicela stando molto attento con le saldature e vivi felice.


    Premesso che nel caso tu non abbia esperienza di saldatura, ti sconsiglio assolutamente di iniziare provando a saldare proprio una batteria, le litio hanno la spiacevole tendenza ad esplodere se surriscaldate.
    A giudicare dallo spazio che ho a disposizione, si tratterebbe di posizionare una batteria dalla capacità di 1200/1300mAh che è in fondo il valore della batteria "lusso" disponibile all'epoca per attivare la vibrazione. Non ne faccio tanto una questione di capacità, quanto di tipologia. Correggimi se sbaglio (anzi vorrei lo facessero tutti) ma una Li-Po dovrebbe consentire un numero di cicli carica/scarica superiore rispetto ad una Li-Ion. Questo lo dico in quanto con le Li-Po ho sempre notato questa tendenza rispetto le Li-Ion. Poi le Li-Po sono più leggere, "morbide" e quindi è più facile adattarle. Nel mio caso è un punto a favore.

    Riguardo al saldatore sì, ho esperienza, ho una stazioncina termoregolata per piccoli progetti.
    È riguardo le batterie che ne so poco, per questo sono venuto qui a chiedere. Vorrei imparare quello che è necessario sapere per affrontare un progetto di questo tipo e pensavo che non ci fosse niente di meglio che un esercizio applicativo. Riguardo i pericoli, questi erano le uniche cose che sapevo riguardo le batterie al litio. Poi non sono solito essere uno sconsiderato, di solito prima di fare qualsiasi cosa che comporti pericoli o meno cerco di informarmi per bene e valutare le cose in maniera obiettiva, ma per farlo mi servono informazioni e sulla rete quello che trovo è caotico, altra ragione per cui ho aperto il thread. In passato mi siete stati molto utili.

    Insomma mi piacerebbe sviluppare una discussione sull'argomento

  10. #10

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    se sei fissato sulle LiPo, usale e filma il botto, mi pare che ti sia stato spiegato perchè è meglio rimanere sullo stesso tipo della batteria originale

    edit: oppure puoi costruire il circuito di carica esterno


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 11:46.