+ Rispondi
Risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1

    Iscritto dal
    15/10/2011
    LocalitÓ
    Marche
    Messaggi
    45

    Enermax Noisetaker2 600W - morte improvvisa

    Ciao a tutti! Ho un Noise Taker 2 da 600 W acquistato nel 2006. Negli ultimi anni l'ho usato molto poco. Circa un anno fa, andando ad accendere il PC che alimentava normalmente, non ha dato segni di vita. L'ho provato su altro hardware e niente, la mobo non riceveva alcuna corrente, l'alimentatore non alimentava neanche le proprie ventole. Precedentemente a quel momento era stato staccato dalla corrente per circa sei mesi. Negli anni precedenti una volta aveva bevuto un po' di acqua distillata e colorante UV durante una cavolata che avevo fatto durante un bleeding, ma l'avevo spento subito, asciugato con asciugacapelli, e non aveva dato problemi. In seguito l'avevo sovraccaricato (ed era andato in protezione senza esplodere o cose simili, e ci vorrebbe pure da un Enermax) con un Crossfire che non poteva reggere ma in seguito ha sempre lavorato con bassissimi carichi. Mi conviene cercare qualcuno che lo sappia riparare o mi rassegno? Quale potrebbe essere il motivo di una morte silenziosa come quella descritta?

  2. #2

    Iscritto dal
    04/11/2011
    LocalitÓ
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,764
    Quote Originariamente inviato da lucabeavis Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti! Ho un Noise Taker 2 da 600 W acquistato nel 2006. Negli ultimi anni l'ho usato molto poco. Circa un anno fa, andando ad accendere il PC che alimentava normalmente, non ha dato segni di vita. L'ho provato su altro hardware e niente, la mobo non riceveva alcuna corrente, l'alimentatore non alimentava neanche le proprie ventole. Precedentemente a quel momento era stato staccato dalla corrente per circa sei mesi. Negli anni precedenti una volta aveva bevuto un po' di acqua distillata e colorante UV durante una cavolata che avevo fatto durante un bleeding, ma l'avevo spento subito, asciugato con asciugacapelli, e non aveva dato problemi. In seguito l'avevo sovraccaricato (ed era andato in protezione senza esplodere o cose simili, e ci vorrebbe pure da un Enermax) con un Crossfire che non poteva reggere ma in seguito ha sempre lavorato con bassissimi carichi. Mi conviene cercare qualcuno che lo sappia riparare o mi rassegno? Quale potrebbe essere il motivo di una morte silenziosa come quella descritta?
    Se ne capisci almeno un pochino di elettronica potresti aprirlo e vedere se ci sono danni visibili... Per˛ mi raccomando, fai attenzione hai condensatori

  3. #3
    Men che rookie
    Iscritto dal
    28/09/2011
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    4,086
    In realtÓ ha subito troppi stress, appunto i condensatori.
    "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chŔ la diritta via era smarrita"

  4. #4

    Iscritto dal
    15/10/2011
    LocalitÓ
    Marche
    Messaggi
    45
    Grazie a entrambi. Ok, allora una volta aperto, se dovessi vedere dei condensatori non in buono stato (ingrossati? anneriti? da cosa si capisce?) devo dissaldarli e sostituirli? Ho mio zio che sa saldare meglio di me quindi chiederei a lui.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 07:58.