+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 17

Discussione: Batterie ricaricabili

  1. #1
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,572

    Batterie ricaricabili

    Ho un vecchio (ma nuovissimo) trapano a batterie ricaricabili che ormai si sono danneggiate perchè sono state ferme
    parecchi anni (almeno 6). Lo scelsi perchè si può smontare tutto, si cambiare il pacco batterie e si può mettere
    l' alimentatore che si vuole. Metterò delle foto a lavoro ultimato.
    Ora, quelle che ci sono sono 12 Ni-Cd da 1200ma, quelle classiche col cartone, il tipo SC.
    Mi chiedevo se fossero meglio le Ni-Mh... cercando in giro ho letto questo:

    "Non tollera le elevate correnti di scarica. Anche se le NiMH sono in grado di fornire elevate correnti di scarica, l’utilizzo
    ripetuto in queste condizioni riduce la vita in termine di cicli. Le correnti di scarica ottimali sono da 0.2 a 0.5 x C (da 1/5 ad ½ della capacità nominale)
    quindi se abbiamo delle 1000 mAH verifichiamo che l’assorbimento massimo dei servi e radio non raggiunga i 500 mA.
    "

    Credo che un trapano sotto sforzo sia da considerare "elevata corrente di scarica" no?

    Per caricarle uso uno schema a dir poco ridicolo della mia bibbia Nuova elettronica con un LM317 ed una resistenza,
    praticamente un generatore di corrente costante, le carico per 8 ore circa, non ho fretta e non voglio che si distruggano
    presto, e devo dire che il pacco che mi prestò il mio amico che aveva lo stesso trapano, caricato da me per 8 ore
    dava dei risultati spettacolari, ho avvitato 6 tasselli da 8 nel muro con una facilità impressionante...alla fine è uscito pure
    del fumo dal trapano (quello suo) che poi cmq si è ripreso...e funziona ancora!

    Qundi ricapitolando.... per un trapano meglio le Ni-Cd o le Ni-Mh? e per queste ultime andrebbe bene lo stesso circuito di carica?
    Denghiù!!!
    (rispondete presto prima che resto senza telefunken...)
    La firma è morta.

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,381
    I produttori seri dichiarano i ratei massimi di scarica delle batterie

    Il circuito è lo stesso per entrambi i tipi, oramai le NiCd stanno sparendo dal mercato ed alcuni rivenditori le propongono a prezzi anche più alti delle NiMh con capacità superiore... io direi che se trovi batterie al NiMh che sopportano almeno 10C (scarica a 10 volte la corrente nominale) stai tranquillo
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,572
    Ho capito, ma mi pare che roba tipo Sanyo non se ne trova a prezzi umani...
    Ho trovato a Palermo delle Ni-Cd da 2000ma per 12pz compresa spedizione si arriva a 23 euro circa...
    Tutto il trapano con due batterie costò 35 euro e li vale tutti, prenderne uno nuovo non ha senso, a meno di non trovarlo
    con le stesse caratteristiche. Spero di fare delle foto...
    La firma è morta.

  4. #4
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,712
    Per un uso così saltuario o Ni Cd o Ni Mh faranno entrambe la stessa fine, con l'autoscarica si porteranno entrambe all'ossidazione interna.
    12 celle sono 14.4 volt, quindi per un uso ottimale non va bene la mia soluzione, io ho un makita al quale ho adattato una 12V 4ah da antifurto, un attimino più piccola della conosciuta 7Ah ma che rende il trapano efficiente ed ancora "portatile" con un metro di filo.
    Certo non è una soluzione elegante ma va benissimo e la batteria è molto più robusta delle originali che vengono caricate in una maniera davvero barbara, limite è la temperatura.
    Se ti accontenti di una resa minore proverei così, le 7Ah costano abbastanza poco.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  5. #5

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    5,374
    se vuoi delle batterie buone devi spendere. NiMh ad alta corrente di scarica le trovi, ma dato l'uso che mi pare di aver capito che fai le prenderesti per poi buttarle via fra qualche anno

    quindi prenditi delle batterie qualsiasi a poco prezzo , maltrattale e quando ti servirà di nuovo il trapano prendine di nuove



    PS: 35 euri per un trapano non mi pare sto granchè di bontà

  6. #6
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,572
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Per un uso così saltuario o Ni Cd o Ni Mh faranno entrambe la stessa fine, con l'autoscarica si porteranno entrambe all'ossidazione interna.
    12 celle sono 14.4 volt, quindi per un uso ottimale non va bene la mia soluzione, io ho un makita al quale ho adattato una 12V 4ah da antifurto, un attimino più piccola della conosciuta 7Ah ma che rende il trapano efficiente ed ancora "portatile" con un metro di filo.
    Certo non è una soluzione elegante ma va benissimo e la batteria è molto più robusta delle originali che vengono caricate in una maniera davvero barbara, limite è la temperatura.
    Se ti accontenti di una resa minore proverei così, le 7Ah costano abbastanza poco.
    Non sapevo che l'autoscarica porta all'ossidazione...
    Io sono stato sempre un fissato degli alimentatori, spesso il trapano lo uso con un 10A e mi era venuta in mente anche la tua idea
    ma non sapevo se una 7A potesse dare la corrente giusta. Riguardo i 14 volt non credo ci siano problemi in quanto quei motori
    sono da 12v, non mi pare esistano da 14.
    La firma è morta.

  7. #7
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,572
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    se vuoi delle batterie buone devi spendere. NiMh ad alta corrente di scarica le trovi, ma dato l'uso che mi pare di aver capito che fai le prenderesti per poi buttarle via fra qualche anno

    quindi prenditi delle batterie qualsiasi a poco prezzo , maltrattale e quando ti servirà di nuovo il trapano prendine di nuove



    PS: 35 euri per un trapano non mi pare sto granchè di bontà

    Il trapano è un anonimo "Force" italiano, e avendone visti moltissimi dal mio amico falegname, mi sono fissato che l'unico
    vero problema sono le batterie, o meglio la carica stramba che gli fanno fare, e anche il motore ovviamente, e questo qui
    quando è carico ti assicuro che va meravigliosamente, mi ricordo solo un costosissimo Wurth che andava meglio,
    poi i vari B&D, valex che ci sono in giro non servono a niente, ho lavorato 3 mesi dal falegname e venivano trattati in modo
    terribile, e questo qui è risultato ottimo, l'ho comprato per questo.
    certo, una volta mi ricordo di un Bosch addirittura a 7.2v, verde, era una bestia...
    La firma è morta.

  8. #8
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,712
    Fissato degli alimentatori.... hihihi una caratteristica dei franceschi allora
    La batteria da 7Ah la fanno in tante versioni, puoi spendere da una decina di euro fino ad sfiorare i 50, ognuna ha caratteristiche particolari, ma per noi, popolo semplice va bene la più economica, ma anch'essa devi tenere carica per evitare danni.
    Un miserrimo lm317 regolato a 13,85 volt e la lasci per sempre...... non ti preoccupare, la troverai sempre pronta all'uso, ovvio dopo 3 - 4 anni anche lei avrà capacità ridotte...... ma quello non ha soluzione.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  9. #9
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,572
    Ecco delle foto...

    Batterie ricaricabili-pict0009.jpg

    notare che si può smontare totalmente, senza distruggerlo...

    Batterie ricaricabili-pict0017.jpg

    ed il pezzo forte, che permette di sostituire le batterie

    Batterie ricaricabili-pict0021.jpg

    ecco perchè mi piace questo trapano, e se ne acquistassi uno nuovo, vorrei che fosse lo stesso.
    La firma è morta.

  10. #10
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,712
    Effettivamente è realizzato più per essere manutenuto che rispetto ai suoi fratelli usa e getta.
    Meglio, se trovi un punto di uscita per il cavetto intanto vai avanti con le batterie pb gel, se poi trovi le celle di ricambio puoi sempre farla la riparazione.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]



 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 15:23.