+ Rispondi
Risultati da 1 a 3 su 3
  1. #1

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260

    Dimensionamento Kit solare

    Volevo chiedervi qualche informazione, più a livello accademico che reale, per dimensionare un piccolo kit solare. Tralasciando eventuali discorsi su convenienza ecc., mi interessava sapere come dimensionare i componenti.

    Ammettiamo di dover alimentare una pompa da 220V 100W per 8 ore notturne, poniamo il caso che posso disporre di una o più batterie (per auto) da collegare eventualmente in parallelo, quindi avrei a disposizione un inverter, un circuito per la carica delle batterie ed un pannello solare.

    La mia curiosità è su questi fattori:

    1) Capacità totale della batteria, da raggiungere anche con più unità collegate in parallelo.
    2) Portata del circuito di carica/controllo di carica delle batterie.
    3) Dimensioni/potenza del pannello solare per la ricarica delle batterie.
    4) Potenza dell'inverter.

    Leggendo qua e là ho visto che meno si scaricano le batterie e più durano, qualcuno non scende mai sotto all'80%, ma qui mi rimetto a voi.

    Grazie a chi può togliermi qualche dubbio

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Le batterie per auto non sono fatte per l'uso statico e non sopportano le scariche profonde (sono fatte per fornire forti spunti di corrente, non energia costante nel tempo), le butteresti via in breve tempo. Dovresti cercare, per un progetto del genere, delle batterie apposite. Che costano di più, ok, ma che dureranno anche sensibilmente di più.

    Le batterie inoltre non si mettono in parallelo fatta eccezione per i modelli studiati appositamente (nel mondo delle batterie al litio esistono, difatti i portatili hanno sempre le celle in parallelo, tra le batterie al piombo non credo).

    Per la capacitàbasta fare due calcoli. Considera 150W (sovradimensiono la potenza che tu mi hai dato), che a 12V sarebbero 12.5A; per 8 fa 100, quindi 100Ah minimo ti servono.

    Sovradimensioniamo anche qui, diciamo 150Ah, se vai a 12V. Se vai a 24V dimezzi, perché alzando la tensione, scende la corrente assorbita.

    I punti 2 e 3 li calcoli partendo dalla capacità della batteria e sovradimensionando di tanto perché il sole è incostante, credo ci siano delle formule specifiche per sapere di quanto dimensionare, ma io non le so. Al punto 4 ti sei praticamente risposto da solo, è come chiedere "ho necessità di trasportare 10 tonnellate di merce, di che portata devo cercare il camion?"

    Comunque a meno che la rete elettrica non arrivi proprio, è una cosa in perdita; le batterie vanno sostituite ciclicamente.

    Io avevo intenzione di fare una cosa del genere, anche se con uno scopo differente (alimentarci un faro alogeno) ma lo devo installare in un luogo proprio senza altre possibilità di ottenere corrente... la storia delle batterie che non scendono sotto l'80% secondo me è una gran boiata, nel tuo caso dovresti mettere in preventivo 270Ah in luogo dei 150 calcolati (sempre tenendo buono l'esempio a 12V). Su batterie che oltretutto sono costruite per sopportare scariche profonde.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    intanto ti ringrazio!

    Parli delle batterie al gel?


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 15:52.