+ Rispondi
Pagina 1 di 6 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 54

Discussione: Regolazione LED stripe

  1. #1
    Minghie
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,874

    Regolazione LED stripe

    Ciao ragassi,

    ho la necessità di "pilotare" tutta l'illuminazione della mia mod sul Cosmos II, costituita al 100% da led stripe a 12 V.
    Ho visto in internets che la maggior parte delle soluzioni di controllo viene realizzata con arduino.
    Premetto che non so programmare e per tale scopo vorrei una soluzione semplicissima con un potenziometro che posso ruotare manualmente per aumentare e diminuire l'intensità della luce.
    Mi serve solo questa funzione.
    Come posso realizzare tale circuito? Non mi interessa controllare singolarmente le strisce di led, ma le voglio comandare tutte contemporaneamente.
    Il carico è veramente esiguo, ma non avendo nessun dato di targa devo verificare durante il funzionamento l'assorbimento, con il tester.

    Grazie!

  2. #2
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Se è con un potenziometro, basta cercare in google PWM con 555 e sarai sepolto da schemi, quasi tutti validissimi, pochi componenti a pochi euro ed il gioco è fatto.
    Vedi di cominciare che potrei accompagnarti.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  3. #3
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Scusate la mia ignoranza,ma non si potrebbe realizzare unendo in parallelo i cavi di tutte le strisce led e poi collegarci un semplice potenziometro tra quest'ultime e l'alimentazione ?
    Il potenziometro fa appunto da resistenza mandandogli meno o più corrente.
    Spero di non aver detto una cavolata

  4. #4
    Minghie
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,874
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Se è con un potenziometro, basta cercare in google PWM con 555 e sarai sepolto da schemi, quasi tutti validissimi, pochi componenti a pochi euro ed il gioco è fatto.
    Vedi di cominciare che potrei accompagnarti.
    Di schemi ne ho trovati a vagonate su google, mi serve appunto una mano nel dimensionamento del tutto.
    Direi che il primo e forse unico dato necessario è il carico di led stripe. Appena provvedo a misurarlo (oggi o domani) lo scrivo e cominciamo.
    Grazie!

  5. #5

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    le strisce led che compravo io consumavano in media 3w al metro (30 led al metro).....quindi secondo me sei sotto i 12w totali (1A) in ogni caso misura l'assorbimento e poi ne riparliamo


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  6. #6
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Quote Originariamente inviato da MarcoPC Visualizza il messaggio
    Spero di non aver detto una cavolata
    No, non hai detto una cavolata...... l'hai scritta e grossa pure.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  7. #7
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    No, non hai detto una cavolata...... l'hai scritta e grossa pure.
    Ok,credevo che fosse una cosa semplice ed intuitiva capendo il funzionamento dei potenziometri.
    Per non andare in OT,dopo che Dave ha risolto il suo problema,se avete un pò di pazienza nel spiegarmi perché non è come ho asserito io mi fate un piacere.
    Grazie!

  8. #8
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Allora, supponendo che la tua striscia sia da 4W metro come la mia e la usi tutta, nel mio caso bobina da 5 metri ovvero 20 W siamo a circa 1.7 Ampere di assorbimento, per stare certi usiamo un TIP 122 (darlington) o un BDX 53 (transitor), nomino questi perchè ne ho nel cassetto.

    Questo è uno schema, ovvio al posto dei led come li ha disegnati il tizio ci metti la tua bella striscia ed otterrai una OTTIMA regolazione di luminosità, da un minimo alla piena luce, cosa che con un sistema lineare non potresti ottenere.(oltre allo spreco in calore.)
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  9. #9

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492
    Quote Originariamente inviato da MarcoPC Visualizza il messaggio
    Scusate la mia ignoranza,ma non si potrebbe realizzare unendo in parallelo i cavi di tutte le strisce led e poi collegarci un semplice potenziometro tra quest'ultime e l'alimentazione ?
    Il potenziometro fa appunto da resistenza mandandogli meno o più corrente.
    Spero di non aver detto una cavolata
    Quote Originariamente inviato da MarcoPC Visualizza il messaggio
    Ok,credevo che fosse una cosa semplice ed intuitiva capendo il funzionamento dei potenziometri.
    Per non andare in OT,dopo che Dave ha risolto il suo problema,se avete un pò di pazienza nel spiegarmi perché non è come ho asserito io mi fate un piacere.
    Grazie!
    Tecnicamente potrebbe anche funzionare ma se i led diventano tanti è una soluzione davvero primitiva... poi da profano dell'elettronica, mi pare che ci vorrebbe un potenziometro con resistenza molto bassa e capace di reggere watt maggiori del solito (?).
    Mi viene da pensare che si sprecherebbe anche un sacco di corrente


    La soluzione PWM annulla qualsiasi problema perché hai il 555 che genera l'onda quadra che apre e chiude col transistor il circuito + -> LED -> -
    A questo punto col potenziometro si regola il duty cycle del tutto e si dimmera a preferenza
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  10. #10

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    Tecnicamente potrebbe anche funzionare ma se i led diventano tanti è una soluzione davvero primitiva... poi da profano dell'elettronica, mi pare che ci vorrebbe un potenziometro con resistenza molto bassa e capace di reggere watt maggiori del solito (?).
    Mi viene da pensare che si sprecherebbe anche un sacco di corrente
    E' esatto, è esattamente lo stesso principio della resistenza in serie ma il potenziometro dovrebbe disperdere in calore tutta la potenza che non va ai led.

    Di fatto è una soluzione molto primitiva, assolutamente inadeguata e totalmente da evitare dato che ne esistono di migliori a pochissima spesa (i reostati se li fan pagare da quanto ne so)
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 6 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 02:54.