+ Rispondi
Risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059

    carico di prova per alimentatori atx

    ciao ragazzi
    secondo la vostra esperienza sarebbe possibile creare una carico fittizio per alimentatori usando le lampade dei fari delle auto?
    diciamo che mi interessa maggiormente poter testare la linea della 12v che è quella attualmente più importante ed è un pezzo che mi sta frullando in testa questa idea di un carico fittizio.
    Ho pensato alle lampadine perchè sono economiche, facili da usare e non occorre dissiparle nonostante assorbano un bel po, inoltre potrei collegarne X in parallelo con il loro switch dedicato per variare il carico e ovviamente un amperometro a monte
    Non ho bisogno di carichi estremamente precisi, mi basta verificare che un alimentatore da 500w non esploda con 200w di carico
    Fattibile?


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Si puoi farlo, solo stai attento con i fari potenti perché il picco di assorbimento all'accensione (con il filamento freddo) è elevato e l'alimentatore potrebbe spegnersi
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    mi sa che se attacchi 3-4 lampadine da 50W ad un alimentatore quello va in protezione all'istante al momento dell'accensione per i motivi citati da darl

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Si possono sempre accendere una alla volta
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,727
    Io userei realizzerei un carico a mosfet, ormai hanno costi irrisori e performances da paura, un paio ben fissati su una aletta da Penthium4 e relativa ventola, un potenziometro ed un pezzo di fil di ferro a fare da resistenza, costerebbe meno di lampade a 12 volt e potresti anche testare la 5 volt e la 3,3V se devi testare un ATX.
    Poi ricorda che se un ATX è dichiarato 500W, è la somma che fa il totale, tutte le potenze dei vari rami.
    Ma questo lo sai già.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    infatti era quello il mio dubbio, riguardo alle lampadine, perchè a freddo sono praticamente dei corti
    praticamente cisko mi stai dicendo di ricrearmi questo (Simulatore cpu) più in grande....


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  7. #7
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,727
    Sì esattevolmente, anche questo è un carico attivo. Benvenuti nella sezione riservata del sito di GRIX solo che non è visibile ai soli iscritti, ha un livello di sbarramento, ma nessuno vieta di mandare un MP all'autore del quale conosco le capacità.
    Se usi le lampade, anche se le inserisci ad una ad una quando sei prossimo al limite di corrente non saprai mai il vero limite poichè accendendo l'ultima il sistema puntualmente si blocca.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  8. #8

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    he su grix ci sono stato, ma appunto il mio livello non mi permette di vedere molti progetti (compreso quello)
    proverò a sentire l'autore se mi fa una cortesia

    edit:
    ho visto ora che il carico attivo è da 200w....mi servirebbe qualcosa di meglio, almeno il doppio.....spero che il circuito sia modificabile in maniera semplice
    Ultima modifica: 03-03-2014 alle 20:56, di Bong313


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  9. #9
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,727
    La versione è appunto base, ma una volta realizzata la logica lo puoi portare anche a svariate centinaia di A, tutto dipende dai dimensionamenti e dai bisogni.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  10. #10

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    buono a sapersi
    tengo buono anche lo schema di tittopower (quello del simulatore)...sarebbe da verificare come si comporta con 5 mosfet in parallelo e se riesce a regolare potenze elevate (30-50A)...un problema non da poco sarà la dissipazione di tutta quella corrente, mi servirà un dissipatore notevole


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero



 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 01:46.