+ Rispondi
Pagina 1 di 5 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 43

Discussione: Lavatrice KO

  1. #1
    Extreme User
    Iscritto dal
    05/12/2011
    Messaggi
    1,437

    Lavatrice KO

    Dopo 9 anni di onorato servizio, la nostra indesit pagata 200€ all'epoca, s'è fermata

    Il consumismo direbbe di cambiarla, ma il desiderio di ripararla ha il sopravvento. Problema: funziona tutto, eccetto il motore che resta IMMOBILE. Ho già smontato le spazzole, sono arrivate a fine corsa ma toccano ancora, non dovrebbe provare a girare almeno? Il fatto che il collettore dove toccano le spazzole sia scuro, è sinonimo che le spazzole sono consumate - e quindi non gira per quello?

    Lunedì andrò a prendere delle spazzole nuove, ma intanto volevo il vostro parere

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Credo che cambiando le spazzole risolvi, se vuoi essere siQuro verifica anche che arrivi tensione al motore, anche se il connettore ha una marea di pin per gestire l'inversione di marcia, sbattendoci un pò la testa ( ) sui collegamenti capisci dove puntare il tester.

    Comunque è normale che le spazzole ti sembrino ancora buone, certo quando le confronti con la lunghezza di quelle nuove, è come confrontare la lunghezza del mio pene con quello di Lex Steele



    Se non ricordo male, dentro hanno un pirolino che non è in materiale conduttivo: quando il carbone si consuma fino ad arrivare al pirolino, queste non conducono più, anche se rimane un centimetro o giù di lì ancora di carbone
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,727
    Non è il consumismo che invita alla sostituzione, ci sarebbero anche altri fattori, ancor più validi, non ultimo il livello di efficienza, immagino che la tua sia classe A o B mentre le attuali son A+ ,minimo se non A++.
    Detto questo, prendi la solita lampada e piazzala al posto del motore, se si accende prova con le spazzole.....
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    non ultimo il livello di efficienza
    La storia delle classi di efficienza è più un invito a farti comprare nuovo che un reale risparmio.

    Sulle lavatrici, la classe di efficienza dichiarata in etichetta è riferita ad un solo programma, che guardacaso è quello ultrarapido a 20° assolutamente inutile perché tiri fuori la roba più sporca di come ce l'avevi messa.

    Usa la tua nuova e figa e sbavosa lavatrice AAAAAAA+++++++++++++ con un programma tipo "cotone 60°" e ti consumerà esattamente come quella vecchia, ma almeno tirerai fuori la roba pulita.

    Se anche ci fosse un reale risparmio, comunque, facendoti due conti ti accorgeresti che è talmente risibile che ammortizzeresti il costo del nuovo solo dopo moltissimi anni di utilizzo, anni di utilizzo che non raggiungerai mai perché la macchina si romperà prima.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5
    Extreme User
    Iscritto dal
    05/12/2011
    Messaggi
    1,437
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Credo che cambiando le spazzole risolvi, se vuoi essere siQuro verifica anche che arrivi tensione al motore, anche se il connettore ha una marea di pin per gestire l'inversione di marcia, sbattendoci un pò la testa ( ) sui collegamenti capisci dove puntare il tester.
    Risolto!

    A occhio erano le spazzole come pensavo, comunque ho trovato in cantina un motore simile, che avevo cannibalizzato qualche anno fa (magari un giorno potrebbe servirmi ).. stesse caratteristiche e coi carboncini a metà.. una bella revisionata e ho fatto il travaso (le spazzole di questo erano fatte diverse da quelle del motore che avevo )

    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Non è il consumismo che invita alla sostituzione, ci sarebbero anche altri fattori, ancor più validi, non ultimo il livello di efficienza
    Scusa, mi sono espresso male... più che consumismo, volevo dire buttare soldi al vento credendo alle stronzate che dicono le case produttrici in fatto di risparmio energetico; sostituendo una macchina tipo la mia con una moderna in classe A++, facendo due conti avrei risparmiato penso 10€ l'anno... che parametro valido, per sostituire un prodotto che costa minimo 30 volte tanto

  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Matro Visualizza il messaggio
    più che consumismo, volevo dire buttare soldi al vento credendo alle stronzate che dicono le case produttrici in fatto di risparmio energetico
    Appunto, la classe energetica è una immane cagata orientata solo a farti comprare il nuovo e produrre ancora rifiuti, soluzione particolarmente eco in quanto si sa che il ferro e la plastica sono molto biodegradabili e non occorre in alcun modo sprecare energia per rifonderli e riciclarli

    Quote Originariamente inviato da Matro Visualizza il messaggio
    facendo due conti avrei risparmiato penso 10€ l'anno
    10€ l'anno facendo almeno quattro lavatrici al giorno per tutti i giorni, però
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7
    Dai cazzo!
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    up the hill
    Messaggi
    3,148
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    La storia delle classi di efficienza è più un invito a farti comprare nuovo che un reale risparmio.

    Sulle lavatrici, la classe di efficienza dichiarata in etichetta è riferita ad un solo programma, che guardacaso è quello ultrarapido a 20° assolutamente inutile perché tiri fuori la roba più sporca di come ce l'avevi messa.

    Usa la tua nuova e figa e sbavosa lavatrice AAAAAAA+++++++++++++ con un programma tipo "cotone 60°" e ti consumerà esattamente come quella vecchia, ma almeno tirerai fuori la roba pulita.

    Se anche ci fosse un reale risparmio, comunque, facendoti due conti ti accorgeresti che è talmente risibile che ammortizzeresti il costo del nuovo solo dopo moltissimi anni di utilizzo, anni di utilizzo che non raggiungerai mai perché la macchina si romperà prima.
    I miei hanno cambiato il mese scorso la vecchia AEG con una A+++ e fidati che la differenza si vede sia in efficienza sia nei consumi.



    3770K - Z77 extreme6 - 16G Dominator Platinum - GTX680 Classified - 840Pro 256G x2 RAID0 - Xonar Essence STX





  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Live! Visualizza il messaggio
    I miei hanno cambiato il mese scorso la vecchia AEG con una A+++ e fidati che la differenza si vede sia in efficienza sia nei consumi.
    E tu in un mese come fai a verificare i consumi, visto che le bollette sono bimestrali e riportano i consumi del bimestre precedente?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #9
    Extreme User
    Iscritto dal
    05/12/2011
    Messaggi
    1,437
    http://www.enea.it/it/produzione-sci...Energetica.pdf

    Pagina 18, stimati con 220 lavaggi e combinazione di programmi a 40/60°C

    Classe A+++: circa 30€/anno
    Classe A: circa 40€/anno

    Ora, o fate 8 lavaggi al giorno per vedere la differenza, o la vostra vecchia lavatrice era in classe R

    Non sono contro l'alta efficienza degli elettrodomestici eh, sono contro l'idea di buttare un prodotto di 10 anni fa "perché consuma"..................

  10. #10

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Matro Visualizza il messaggio
    Ora, o fate 8 lavaggi al giorno per vedere la differenza
    Il che mi ricorda molto la mia ex: avviava la lavatrice tutti i santi giorni per lavare un paio di mutande e una maglietta, e poi si lamentava perché "spendo tanto di correnteeeEEEHHH!!1!1!"

    Da quando le ho consigliato di fare la lavatrice solo a pieno carico, magicamente le bollette si sono dimezzate. Mah, sarà colpa delle scie kimike

    Quote Originariamente inviato da Matro Visualizza il messaggio
    Non sono contro l'alta efficienza degli elettrodomestici eh, sono contro l'idea di buttare un prodotto di 10 anni fa "perché consuma"..................
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 5 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:00.