+ Rispondi
Pagina 1 di 8 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 79
  1. #1

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380

    Regolatore di carica e pannello solare

    Bon dopo la storia del faretto Lidl mi è tornata la fisima di farmi 'sto faretto solare

    Di kit solari economici (20-30€ batteria 7Ah compresa) ne è piena la rete, il problema piuttosto è che tutti forniscono lo stesso regolatore di carica, l'EP5 della Landstar, che integra una funzione crepuscolare (per me inutile) ma che ha una corrente massima di uscita di soli 5A.

    Dato che è previsto che io prelevi più di 5A (non dico il perché ma uno c'arriva anche da solo ) non posso collegare direttamente il carico al regolatore, dovrei inserire un bypass direttamente alla batteria, con il rischio che magari il calo di tensione dato dal carico faccia scattare la protezione LVD del regolatore.

    Sicuramente ci sono anche altri regolatori al mondo che supportano correnti più alte, ma per dire già il Phocos PM04, che è il modello più semplice e senza LVD, lo dovrei comprare separatamente dal kit e comunque costa più del Landcoso

    Quindi che faccio? Compro il kit con il Landstar, faccio il bypass per il carico "pesante" e prego? O conoscete altre soluzioni valide ed economiche?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Mi vengono i pugni nelle mani quando vedo che trecentottanta persone hanno letto e nessuna ha risposto
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Se vuoi spammiamo
    Buon ferragosto!

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Quote Originariamente inviato da DeltaDelta Visualizza il messaggio
    Se vuoi spammiamo
    Se vuoi che inizi a scancellare messaggi si
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Come detto, cancello messaggi.

    Se non avete niente da dire, passate oltre; quel che mi stupisco è che su trecentottanta visite, nessuno abbia avuto niente di utile da dire.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  6. #6

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    8,315
    Lo sai che metà sono spider e l'altra metà siamo noi che di elettronica siamo a zero :asd;

  7. #7
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,710
    Ma il problema è che non regga i 5 A continui? Non sappiamo se sono pannelli in grado appunto di erogare quella potenza solo con sole limpido allo zenith... Ci stai dentro con i consumi e le ricariche? Se no io farei un circuito cinese....... prendo uno step up ed uno step down, messi in cascata è vero che perderei in rendimento totale ma sfrutterei la luce dall'alba al tramonto, come fanno i regolatori MPPT ma che costano.....
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Ma il problema è che non regga i 5 A continui? Non sappiamo se sono pannelli in grado appunto di erogare quella potenza solo con sole limpido allo zenith...
    5A verso il carico! Non 5A dal pannello

    Anche autocostruirmi il regolatore è un'opzione che ho preso in considerazione, o realizzandolo "da zero" basandomi su uno dei millemila schemi già forniti oppure comprandolo in kit, per esempio Futura ne ha pubblicati alcuni, tra cui anche dei PWM (che però costano come quelli commerciali e non sono replicabili perché usano microcontrollori...)

    Quindi forse converrebbe che comprassi un regolatore commerciale senza LVD e poi ci aggiungessi io un circuito per la LVD oppure me ne fregassi proprio, tanto il faro resterà acceso nella peggiore delle ipotesi circa 16 minuti a notte, quindi anche se assorbessi 9A non arriverei mai a scaricare del tutto la batteria da 7Ah?

    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Ci stai dentro con i consumi e le ricariche?
    E questo sarebbe stato il dubbio che avrei sollevato dopo

    Comunque, ipotizzando come detto 16 minuti di accensione ogni giorno, assumendo l'assorbimento di 9A (non ho voglia di fare i calcoli per sapere quanti W/h consumerei ), una batteria da 7Ah riuscirebbe a non scaricarsi con un pannello da 5W?

    Potrei anche prendere in considerazione un pannello da 10W, ma solo se ne valesse effettivamente la pena, perché la differenza è di circa 20€, mika kotika
    Ultima modifica: 15-08-2014 alle 21:32, di Darlington
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #9
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,710
    Negli impianti FV si è uso comune considerare 4 ore al giorno di insolazione, per compensare quasi tutte le situazioni, io qui in terronia posso anche sforare di un 20 % ma non so da te.....
    Poi so che ci sono tabelle già stilate.
    Per la realizzazione io dicevo solo di comprare modulini già fatti...... cinesi... io ne presi alcuni tempo fa, intorno ai 5 euro un convertitore da 3 a 40 volt ingresso e fino a 50 in uscita..... se lo regoli opportunamente inizia a lavorare appunto con pochi volt eha problemi solo quando la tensione in ingresso supera quella in uscita.
    Ecco il motivo dello step up e step down.
    Poi un pannello da 10 W dubito che possa fa erogare all'accrocco 5 A
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  10. #10

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,380
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Poi so che ci sono tabelle già stilate.
    dove?

    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    Poi un pannello da 10 W dubito che possa fa erogare all'accrocco 5 A
    E ancora. Non c'entra che il pannello sia da 1, 10, 100 o 1.000W! In quel regolatore, il carico va collegato all'uscita del regolatore, e la corrente in uscita verso il carico (proveniente quindi anche dalla batteria) non può superare i 5A!
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 8 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 15:37.