+ Rispondi
Risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    Iscritto dal
    25/12/2014
    Messaggi
    8

    Problema pacco batterie

    Salve a tutti, da un pò di tempo sto avendo dei problemi con un pacco batteria Ni-Mh 8 celle (9,6V 3000mah), che alimenta un registratore di cassa. Ci sono giornate in cui mi permette di emettere circa 15 scontrini senza aver problemi, in altre giornate invece ne emetto 8 e non riesce più a continuare a lavorare. In entrambi i casi, l'operazione di azzeramento (operazione più impegnativa) non riesce a portarla a termine. Provo comunque a misurare la tensione ai capi della batteria ed è pari a 10-11v.
    Allora, ho pensato che la possibile causa di ciò potesse essere l'effetto memoria. Ho provato a scaricare il pacco batteria tramite una lampadina da 12v 5w. La lampadina è rimasta accesa per un paio di ore, dopodichè si è spenta. Allora ho provato a misurare la tensione ai capi della batteria e segnava 4.68v. Tenendo ancora i puntali del multimetro collegati alla batteria, la tensione aumentava, tanto che è salita dopo qualche minuto a valori di 9-10v.
    Da cosa dipende tutto questo? E' davvero causato dall'effetto memoria? C'è una soluzione a ciò?

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Ciao, quanti anni ha il pacco batteria?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    25/12/2014
    Messaggi
    8
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Ciao, quanti anni ha il pacco batteria?
    Circa un anno e mezzo

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Finora come è stato usato? Cariche frequenti e parziali (pratica da evitare con tutte le batterie), o ricarica quando il dispositivo segnalava batteria scarica?

    Qualità delle celle? Roba di marca o cinesate?

    Se è l'effetto memoria puoi provare a scaricarlo del tutto e ricaricarlo un paio di volte, se invece c'è un elemento in perdita (è a quello che mi fan pensare le tensioni ballerine), conviene sostituirlo.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5

    Iscritto dal
    25/12/2014
    Messaggi
    8
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Finora come è stato usato? Cariche frequenti e parziali (pratica da evitare con tutte le batterie), o ricarica quando il dispositivo segnalava batteria scarica?

    Qualità delle celle? Roba di marca o cinesate?

    Se è l'effetto memoria puoi provare a scaricarlo del tutto e ricaricarlo un paio di volte, se invece c'è un elemento in perdita (è a quello che mi fan pensare le tensioni ballerine), conviene sostituirlo.
    Quando la batteria era ancora nuova, la caricavo normalmente, riuscivo ad usarla anche per 3-4 giorni di seguito senza problemi. Dopo quest'arco di tempo, la ricaricavo e la toglievo dalla carica appena il led del caricabatteria si spegneva. (Il registratore di cassa non ha niente per avvisarmi che la batteria sia scarica, me ne rendo conto dal fatto che non riesce più a lavorare). Con il passare del tempo, la durata della batteria si è abbassata al punto che non riesco più a completare una giornata.
    Per quanto riguarda le celle, le ho prese presso un negozio italiano di elettronica e questi sono i dati riportati su ogni cella:
    SKB MH3000SC1P 1.2V 3000mah.
    Ho già scaricato una volta la batteria con la lampadina 12v 5w. La tensione era scesa a 4.68v ma, mentre la stavo misurando, ho notato che la tensione è iniziata a salire arrivando quasi a 10v. Tutta colpa dell'effetto memoria oppure si tratta di qualche elemento in perdita? Cosa dovrei fare?

  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Se hai un elemento in perdita o che ha invertito la sua polarità, la soluzione migliore è cambiare tutte quante le celle: non ha senso cambiare solo l'elemento rovinato, perché è come mettere una sola gomma nuova in un treno già vecchio e sfruttato: sposti il problema all'elemento più debole, che poi cederà.

    Se devi rifare il pacco batterie, la cosa migliore è rifarlo con batterie di marca; SKB da quel che ne so è l'importatore della GBC, qualità penso siamo al livello "boh"

    Per un pacco da 9,6V 3Ah credo tu possa guardare anche nel mercato del modellismo: pacchi del genere si usano anche per fucili da softair, macchinine radiocomandate... l'importante è che siano celle di marca nota, avrai meno problemi in futuro.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7

    Iscritto dal
    25/12/2014
    Messaggi
    8
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Se hai un elemento in perdita o che ha invertito la sua polarità, la soluzione migliore è cambiare tutte quante le celle: non ha senso cambiare solo l'elemento rovinato, perché è come mettere una sola gomma nuova in un treno già vecchio e sfruttato: sposti il problema all'elemento più debole, che poi cederà.

    Se devi rifare il pacco batterie, la cosa migliore è rifarlo con batterie di marca; SKB da quel che ne so è l'importatore della GBC, qualità penso siamo al livello "boh"

    Per un pacco da 9,6V 3Ah credo tu possa guardare anche nel mercato del modellismo: pacchi del genere si usano anche per fucili da softair, macchinine radiocomandate... l'importante è che siano celle di marca nota, avrai meno problemi in futuro.
    Grazie per l'impegno e per i tuoi consigli. Sei stato davvero gentile. Come ultima cosa, mi potresti consigliare una marca più affidabile e facilmente reperibile sul mercato?

  8. #8

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Sanyo è una marca seria e facilmente reperibile
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #9

    Iscritto dal
    25/12/2014
    Messaggi
    8
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Sanyo è una marca seria e facilmente reperibile
    Grazie ancora. Buon Natale


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 11:43.