+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 14
  1. #1
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269

    Protezioni Convertitori DC/DC

    Salve raga, avete presente quei convertitori DC/DC che sputano in uscita in base al modello 3,3v , 5v, 12v, ecc dati in ingresso svariati volt? Esatto, proprio quelli, e che offrono di solito protezioni contro corto-circuito, sovra correnti e magari anche il contatto on/off per accenderli/spegnerli? Sì, non mi serve perchè ho già una linea a 5v bella che regolata, ma mi servirebbe qualcosa che mi dia tutte quelle protezioni offerte da quei convertitori (se anche col pin per il controllo on/off ancora meglio), senza dovermi regolare la tensione

    Uno quando vuole cercare una cosa semplice, non la trova penso esistano, avete qualche riferimento/parola chiave/codice/nome/bestemmia da passarmi?

    Grazie
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750





  2. #2
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Raga battete un colpo.. non mi sono spiegato bene, non esiste, non me lo volete dire
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750





  3. #3

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,812
    Prima di tutto, hai lo schema dell'alimentatore a 5V?
    Quanta corrente deve fornire l'alimentatore?

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,387
    Integrati che forniscano protezione :mafia: non ne conosco, non credo che esistano. Molte protezioni si possono realizzare a discreti, comunque. Sul sito di Vittorio Crapella dovresti trovare un pò di materiale se non ricordo male.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Bambinz la 5V è erogata da un alimentatore switching off-the-shelf (comprato così com'è) ed integra protezione contro corti e sovracorrenti, il motivo della mia richiesta però è che questo alimentatore deve fornire corrente a più utilizzatori, tutti con le stesse caratteristiche più o meno, ma vorrei rendere indipendenti ognuno di questi affinchè se uno di questi non funzionasse come si deve, non andrebbe in protezione l'alimentatore spegnendo tutti gli altri utilizzatori, ma vorrei che si fermasse l'erogazione solo sulla linea danneggiata.

    Si Darla, avevo già visto sul sito di Vittorio e c'è più di qualcosa, ma dato che gli utilizzatori dovrebbero essere 6-7 (e forse me ne servirebbe più di uno di questi accrocchi) e mi seccava dover fare copie uguali dei circuiti di protezione, perciò la voglia mi ha spinto verso la ricerca di qualche circuito integrato che facesse qualcosa del genere


    P.s. L'alimentatore fornisce 12A ed ogni utilizzatore ne utilizza al massimo 1,5 - 2A
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750





  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,387
    Scusa metti un fusibile per ogni utilizzatore e vivi felice

    Tanto con una protezione contro le sovratensioni non si può avere selettività visto che l'alimentatore è comunque uno, anche se metti 20 circuiti del genere interverranno tutti nello stesso momento, e comunque probabilmente una protezione del genere sarà già integrata all'alimentatore.

    Quindi, l'unica protezione selettiva la puoi realizzare con un semplice fusibile (normale, rapido o ritardato in base alle caratteristiche degli utilizzatori).
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    e allora almeno qualche fusibile elettronico ripristinabile? cioè qualcosa che si autoinserisca da solo appena tutto ritorna nei limiti? Non è previsto nel progetto un cristiano lì a ripristinare fusibili a mano
    Dai che ci siamo vicini, sto cercando questi fusibili, ma alcuni su RS per correnti di intervento di 2,5A hanno tempi di intervento anche di 10, 15s , forse ce ne sono di altri tipi anche
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750





  8. #8
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,727
    IMHO da un elettrotecnico.
    Per proteggere hai bisoogno di un qualcosa che legge ed un'altro che interrompa, ovvero 2 cadute di tensione, hai 5 volt,di questi quanti ne puoi perdere?
    Con circa 1 volt in meno puoi provare a tenere un modfet chiuso ed un transitor che lo "fermi" quando i 2 A fanno andare in conduzione il transistor (0,7 Volt almeno)
    Oppure un SCR per tenere il sistema in blocco e non oscillante sul punto di "corto".



    Maledetto Gundam!
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  9. #9

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,387
    Quote Originariamente inviato da R3cycl0r Visualizza il messaggio
    e allora almeno qualche fusibile elettronico ripristinabile?
    Se un apparecchio assorbe più del dovuto significa che è guasto e quindi andrà sostituito o quantomeno riparato; dato che gli apparecchi autoriparanti ancora non esistono ( ), in caso di guasto, un cristiano lì a sistemare l'accrocchio ci dovrà andare per forza.

    Quindi, a questo punto, sostituisce anche il fusibile.

    Se correttamente dimensionati i fusibili che si bruciano "per simpatia" sono piuttosto rari.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  10. #10
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Quote Originariamente inviato da Ciskopa Visualizza il messaggio
    IMHO da un elettrotecnico.
    Per proteggere hai bisoogno di un qualcosa che legge ed un'altro che interrompa, ovvero 2 cadute di tensione, hai 5 volt,di questi quanti ne puoi perdere?
    Con circa 1 volt in meno puoi provare a tenere un modfet chiuso ed un transitor che lo "fermi" quando i 2 A fanno andare in conduzione il transistor (0,7 Volt almeno)
    Oppure un SCR per tenere il sistema in blocco e non oscillante sul punto di "corto".



    Maledetto Gundam!
    Si era sempre nell'ottica di cercare qualcosa che stia in qualche package già bello che fatto perchè me ne sarebbero serviti più di qualcuno e quindi si cercava di trovare qualcosa di appropriato con un ingresso ed un'uscita che facesse al caso mio, perciò prendevo come esempio i DC/DC converters, per capirci guarda QUI , è proprio quello che cerco, con tanto di piedino per l'on/off , solo che non ho bisogno che mi abbassi la tensione, che già sono a 5V.

    Come già detto ad es. sul sito di Vittorio Crapella ci sono molti schemi che hanno lo scopo di fare quello che hai detto tu, ma sto cercando di evitarli.

    E lascia stare Gundam che non centra

    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Se un apparecchio assorbe più del dovuto significa che è guasto e quindi andrà sostituito o quantomeno riparato; dato che gli apparecchi autoriparanti ancora non esistono ( ), in caso di guasto, un cristiano lì a sistemare l'accrocchio ci dovrà andare per forza.

    Quindi, a questo punto, sostituisce anche il fusibile.

    Se correttamente dimensionati i fusibili che si bruciano "per simpatia" sono piuttosto rari.
    Tutto questo però non vale se il dispositivo che preleva 5V è esterno al circuito (è appunto un dispositivo collegato) e quindi non mi interessa se funziona o meno, se funziona preleva e buon per lui, se è rotto ed è un corto allora il mio sistema si protegge, finchè quel dispositivo non viene scollegato e poi se ne collega un altro, e il mio circuito deve essere sempre attivo e funzionante, anche sul ramo da cui si è appena scollegato l'utilizzatore guasto, perciò necessito di qualcosa che si auto ripristini, o come il DC/DC con le sue belle protezioni, o almeno un fusibile automatico.
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750






 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 05:29.