+ Rispondi
Risultati da 1 a 7 su 7
  1. #1
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,575

    C'è un modo per regolare i colori senza attrezzatura?

    Non voglio inquinare inutilmente l'altro thread così apro questo.

    Sempre ringraziando l'amico Dino per il bel lavoro svolto.

    Dunque, il mio caso.
    Ho questa foto di mamma

    C'è un modo per regolare i colori senza attrezzatura?-mamma.jpg

    avendola fatta io, so benissimo che viene visualizzata a monitor abbastanza fedelmente,
    tra l'altro sono in pratica 2 colori, se mi passate la generalizzazione.
    Chiariamo subito, ho una normalissima stampante e non pretendo chissà cosa,
    una vecchia HP 940c foto e caratteristiche.

    Ho provato a stampare con Photoshop lasciando a lui la gestione dei colori.
    Risultato terribile, in una parola, tutto sbiadito, come se si stesse finendo l'inchiostro.
    Allora ho impostato di lasciare la gestione colori alla stampante.
    Risultato tutto l'opposto, colori molto saturati, il marrone della maglia è tutta un'unica
    macchia, non si distinguono le pieghe. Il viso è rosso, altro che bianco.

    D'accordo che non è tarato niente, ma sono due risultati molto deludenti e distanti tra loro.
    Ora non c'è monitor o programma che tenga, guardando la foto in altri pc e con altri
    programmi c'è l'ovvia differenza ma non così tanta come per la stampa.

    Bene, il succo del discorso è sempre quello...
    andare a tentativi, modificando luminosità, curve, saturazione e tutto il resto,
    si rischia di fare mille stampe inutilmente.

    Come si potrebbe trovare una soluzione standard da applicare ad ogni foto per avere
    almeno l'idea di come verrebbe stampata in originale?

    Sto facendo delle prove perchè poi manderò tutto ad una stampa online, che tra l'altro
    abbiamo già visto che le foto vengono stampate molto simili a come le vediamo.
    Da questo mi viene da pensare che il problema più importante è calibrare la stampante
    e non il monitor.(perdonate se è una bestemmia).

    Mentre scrivevo ho avuto la pazza idea di fare una foto delle due foto per poter meglio
    paragonarle, considerate una illuminazione a lampada incandescente e un fotografo negato...

    C'è un modo per regolare i colori senza attrezzatura?-differenza.jpg
    La firma è morta.

  2. #2

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Lascia stare Franz, non perdere tempo come ho fatto io
    Manda in stampa e vedrai che grosso modo la stamperanno come la vedi sul monitor e con una qualità non paragonabile con sistemi casalinghi.

    Ritornando al discorso calibrazione andrebbe calibrato tutto, dalla camera alla stampante.
    Manda in stampa e risparmi in salute, tempo e denaro.

  3. #3
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,575
    Sisi, questo lo so, non ho mai pensato di fare delle cose casalinghe, sto solo facendo
    delle prove più che altro per vedere le giuste dimensioni e scegliere quale foto.
    Però mi fa rabbia....cioè se volessi modificare qualcosa o crearla, che faccio, mi fido
    quindi di quello che vedo a video e buonanotte?
    Se una mattina mi alzo con la fantasia di voler stampare qualcosa, devo rinunciarci?
    La firma è morta.

  4. #4

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    No, se segui il thread che avevo iniziato io basta seguire quelle istruzioni e gestirai i colori alla perfezione.
    Chiaramente carta originale, colori originali e tutto fila liscio. Ovviamente lontano da una stampa coerente dalla realtà ma gradevole all'occhio.
    Alla fine ho raggiunto risultati gradevoli stampando le etichette dei CD con la carta specifica.
    Sono abbastanza simili a quelle che ho fatto poi stampare al laboratorio, chiaramente ci si deve accontentare della non perfezione. Purtroppo non potevo far stampare le etichette CD con la mia carta al laboratorio.

  5. #5
    Zelda Graphic
    Iscritto dal
    23/10/2011
    Località
    Mori - TN
    Messaggi
    1,417
    Franz il tuo discorso è già sbagliato in partenza ...

    Ci sono sono in gioco troppe variabili e ciascuna contribuisce ad ottenere risultati random e quindi a non avere controllo sulla tua immagine: come fai a dire che è fedele a monitor se non è calibrato e profilato? Come puoi pretendere che la stampa venga bene su una 940c per giunta senza calibrazione, senza profili ad hoc per la tua carta? Che profilo colore ha la foto? Come converti la foto per la stampa? ... E potrei continuare!

    Lo so che fa rabbia ma ripeto c'è un problema di fondo: tu puoi stampare quello che vuoi ma a livello casalingo per avere risultati "accettabili" ma non precisi ti devi affidare agli automatismi ... Oppure devi gestire correttamente il flusso di lavoro e stampare / vedere a monitor come abbiamo ripetuto più volte cioè con calibrazioni e menate varie!

    Io sono convinto al 100% che anche se fai stampare in laboratorio otterrai un risultato che NON è quello che hai sempre visto a monitor perchè il requisito minimo per iniziare a lavorare sulla fotografia digitale e vedere i colori minimamente corretti è calibrare e profilare il monitor! ... Poi dipende anche dal monitor!
    Zelda Graphic on Flickr

  6. #6
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,575
    mi era sfuggita la tua risposta...
    come ho detto, credo che in fondo la foto la visualizzo bene perchè sono stato
    io a scattarla, anzi fino a qulche mese fa avevo ancora il maglione a casa,
    quindi ne conosco il colore. Ma se anche così non fosse, se paragono quello che vedo
    a monitor con le 2 stampe fatte, tra le 3 quella che è più fedele alla realtà è ciò
    che vedo a monitor. Tutto qui.
    So benissimo che se fosse un ragionamento facile e sicuro, non ci sarebbe bisogno
    di nessuna taratura.
    Mi chiedo però se con qualche stratagemma si possa arrivare a "capire" in che modo
    verrà la stampa.

    A meno che tu non voglia dirmi che la foto in originale è totalmente diversa da quello
    che ho visto io e quando la manderò a stampare mi ritornerà con colori che a me sembreranno
    sbagliati, ma che in effetti sono fedeli alla foto.
    Se è così allora buonanotte...
    La firma è morta.

  7. #7

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Franz, manda in stampa.
    Se cominciamo a parlare di colori fedeli, monitor, stampanti e laboratori non la finiamo più. Fai come ho fatto io. Falle stampare e buonanotte. Poi se del caso ne riparliamo.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 12:11.