+ Rispondi
Pagina 3 di 114 PrimaPrima 1 2 3 4 5 13 53 103 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 su 1140
  1. #21

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Rosà
    Messaggi
    1,338
    Un buon cavalletto potrebbe essere il manfrotto 190XPROB, ha la colonna centrale orientabile che da un vantaggio in macrofotografia.
    Un gradino sopra c'è lo 055XPROB con la stessa caratteristica del precedente però in grado si sopportare qualche kg in più.

    Altrimenti potresti ripiegare su un 190X normale e aggiungerci una colonna centrale corta (da 15 cm) che fa appiattire comunque il cavalletto al suolo.

    Una testa ottima per macro è la manfrotto 410 junior a cremagliera. Ti permetterà di essere precisissimo nell'ottenere le foto "in bolla" e soprattutto, ripeto soprattuttttto, non ha cedimenti una volta composta la foto.
    Spesso teste normali come le 2-3 movimenti, cedono sotto il peso della macchina e dell'obbiettivo appena strette le viti. Questo da un nervoso incredibile perché sei costretto a ricomporre più e più volte.

    Ci sono anche le teste a sfera e quelle a joystick, però non ho avuto modo di provarle. Credo che quelle a joystick siano tra le più veloci per comporre una foto.

    Mi permetto solo una nota per gli obiettivi. Credo che costruirsi il corredo ottico sia una delle parti più delicate ed emozionanti della fotografia. Tu come me sei all'inizio, credo tu abbia un genere fotografico preferito ma non fotografi solo per quello. Anche io sono partito con macro, però poi ho lasciato perdere per scelte differenti. Tu hai detto di avere già il 18-55 di base. Bene io ti consiglierei di sostituirlo con un obiettivo migliore.
    Sembra una cavolata ma io avevo un 17-85 IS USM f/4-5,6 e ho preso il 24-105 IS USM f/4 serie L. Ragionando in termini di angolo di campo gli obiettivi coprono gli stessi angoli sia in grandangolo che in tele (il 105 stringe qualche grado in più).

    Eppure sul 105 l'USM è più silenzioso e veloce! Non mi devo preoccupare di modificare il diaframma da 5,6 a 4 ogni volta che muovo lo zoom. La stabilizzazione poi è migliore così come i colori. Da non comparare la costruzione infine: solido e granitico il serie L, plasticoso l'EF-S..insomma un vero obiettivo da viaggio!
    Certo adesso sento la mancanza di un grandangolare, ma invece di buttarmi su un qualsiasi grandangolare vedrò di aspettare e cercare di prendere un altro serie L. Come ad esempio un tele potrebbe essere più importante per andare a fare qualche foto sportiva..ma quale dei due "premo" per avere prima? Oppure necessito di entrambi? Ebbene non lo so ancora, questo lo vedrò col tempo.

    Hai voglia di fare macro? Ebbene per me la scelta è univoca: sigma 180 macro.
    Secondo me meglio una focale lunga per il macro. E poi da non dimenticare che potresti usarlo come tele in caso di bisogno, magari associandolo con un moltiplicatore. Purtroppo i moltiplicatori non sono universali. Sigma può andar bene con qualche obiettivo canon, ma non con tutti. Men che meno i moltiplicatori canon! Per quelli è una rogna addirittura tra obiettivi canon stessi!

    Purtroppo (o per fortuna) il 180 sigma lo troverai solo usato, sostituito dal più recente 150 stabilizzato.
    Hidden in the dark side of the moon.

  2. #22

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Ho trovato un Sigma Macro 50mm f/2.8 usato ad un buon prezzo, mi è arrivato oggi!
    Stasera lo provo

    So bene che non c'entra nulla con quanto detto, però il prezzo mi è sembrato molto buono e l'ho preso
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  3. #23

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Ecco la prima macro fatta con il nuovo obiettivo... scusate per il rumore, ma la luce era molto bassa ed ho dovuto aumentare le ISO!

    Consiglio materiale fotografico-dsc_0313.jpg

    Come vi sembra?
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  4. #24
    Zelda Graphic
    Iscritto dal
    23/10/2011
    Località
    Mori - TN
    Messaggi
    1,417
    secondo me hai fatto un'ottima scelta, soprattutto se la usi per fotografare hardware, tra l'altro col 50ino in condizioni di luce buone puoi forse usarlo a mano libera

  5. #25

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Ovvio che se fosse stata un po più lunga la focale, sarebbe stato un po' più versatile... Però alla fine questa macro l'ho pagata 120€, e sembra anche usata poco!
    Mi sono accontentato
    Ah la foto è fatta a mano libera, l'ho fatta ieri sera "alla buona" giusto per provare
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  6. #26

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Rosà
    Messaggi
    1,338
    Potresti provare anche a mettere il fuoco alla minima distanza disponibile e avvicinarti al soggetto per vedere quanto "vicino" vai.

    Ma era a f/2,8?
    Hidden in the dark side of the moon.

  7. #27

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Potresti provare anche a mettere il fuoco alla minima distanza disponibile e avvicinarti al soggetto per vedere quanto "vicino" vai.
    Da quello che ho visto, in estensione, il barilotto si avvicina parecchio al soggetto! Diciamo che la distanza minima è abbastanza ravvicinata... comunque avrò modo di provare meglio.

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Ma era a f/2,8?
    Si
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  8. #28
    Zelda Graphic
    Iscritto dal
    23/10/2011
    Località
    Mori - TN
    Messaggi
    1,417
    Sì! i mm in più nelle macro fanno sicuramente comodo principalmente per due motivi: 1° allo stesso ingrandimento corrisponde uno sfocato migliore, più omogeno, perchè la pcd è minore; 2° sei più lontano dal soggetto che in caso di insetti è molto utile.

    Ovviamente se fotografi HW od oggetti il 2° motivo ha poca importanza ... per il discorso dello sfocato è cmq di gran qualità anche nel tuo caso e lo risolvi con un diaframma più aperto secondo me. Inoltre, ripeto, non è da trascurare la compattezza/leggerezza di un 50mm rispetto ad un 100/150/180 e per cui forse riesci anche a far qualcosa a mano libera o cmq senza avere chissà che treppiedi (io ho letteralmente distrutto un tripod con il 180 macro, si è divelto )

  9. #29

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Un buon cavalletto potrebbe essere il manfrotto 190XPROB, ha la colonna centrale orientabile che da un vantaggio in macrofotografia.
    Un gradino sopra c'è lo 055XPROB con la stessa caratteristica del precedente però in grado si sopportare qualche kg in più.


    Il 190 già non sembra male... la Manfrotto non fa nulla che possa trasformarsi da treppiede in monopiede? Ho cercato sul loro sito ma non ho trovato nulla... non che sia un grosso problema perchè le marche che mi ha indicato Urizen li fanno, era per confronto!

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Altrimenti potresti ripiegare su un 190X normale e aggiungerci una colonna centrale corta (da 15 cm) che fa appiattire comunque il cavalletto al suolo.
    Ecco questa cosa potrebbe interessarmi... intendi aggiungere oppure cambiare la colonna centrale?

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Una testa ottima per macro è la manfrotto 410 junior a cremagliera. Ti permetterà di essere precisissimo nell'ottenere le foto "in bolla" e soprattutto, ripeto soprattuttttto, non ha cedimenti una volta composta la foto.
    Spesso teste normali come le 2-3 movimenti, cedono sotto il peso della macchina e dell'obbiettivo appena strette le viti. Questo da un nervoso incredibile perché sei costretto a ricomporre più e più volte.
    Assolutamente d'accordo con te... già a vederla questa testa da l'idea di stabilità... però costa una follia!! Per la quantità di utilizzo che ne farei, è decisamente troppo oneroso per me, sarebbe davvero sprecato.

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Ci sono anche le teste a sfera e quelle a joystick, però non ho avuto modo di provarle. Credo che quelle a joystick siano tra le più veloci per comporre una foto.
    Si ho le ho viste, sembrano interessanti! Inoltre sembrano molto comode quando utilizzate con il monopiede.

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Mi permetto solo una nota per gli obiettivi. Credo che costruirsi il corredo ottico sia una delle parti più delicate ed emozionanti della fotografia. Tu come me sei all'inizio, credo tu abbia un genere fotografico preferito ma non fotografi solo per quello. Anche io sono partito con macro, però poi ho lasciato perdere per scelte differenti. Tu hai detto di avere già il 18-55 di base. Bene io ti consiglierei di sostituirlo con un obiettivo migliore.
    Sembra una cavolata ma io avevo un 17-85 IS USM f/4-5,6 e ho preso il 24-105 IS USM f/4 serie L. Ragionando in termini di angolo di campo gli obiettivi coprono gli stessi angoli sia in grandangolo che in tele (il 105 stringe qualche grado in più).

    Eppure sul 105 l'USM è più silenzioso e veloce! Non mi devo preoccupare di modificare il diaframma da 5,6 a 4 ogni volta che muovo lo zoom. La stabilizzazione poi è migliore così come i colori. Da non comparare la costruzione infine: solido e granitico il serie L, plasticoso l'EF-S..insomma un vero obiettivo da viaggio!
    Certo adesso sento la mancanza di un grandangolare, ma invece di buttarmi su un qualsiasi grandangolare vedrò di aspettare e cercare di prendere un altro serie L. Come ad esempio un tele potrebbe essere più importante per andare a fare qualche foto sportiva..ma quale dei due "premo" per avere prima? Oppure necessito di entrambi? Ebbene non lo so ancora, questo lo vedrò col tempo.
    Completamente d'accordo, però il 18-55 era l'obiettivo già compreso nel "pacchetto", quindi per ora lo tengo! Anche perchè, vendendolo, non ci potrei prendere più di 80€ circa... alla fine non è così male! Per iniziare userò questo, poi con il tempo... vedremo!

    Quote Originariamente inviato da G-Baby Visualizza il messaggio
    Hai voglia di fare macro? Ebbene per me la scelta è univoca: sigma 180 macro.
    Secondo me meglio una focale lunga per il macro. E poi da non dimenticare che potresti usarlo come tele in caso di bisogno, magari associandolo con un moltiplicatore. Purtroppo i moltiplicatori non sono universali. Sigma può andar bene con qualche obiettivo canon, ma non con tutti. Men che meno i moltiplicatori canon! Per quelli è una rogna addirittura tra obiettivi canon stessi!

    Purtroppo (o per fortuna) il 180 sigma lo troverai solo usato, sostituito dal più recente 150 stabilizzato.


    Il sigma 180 si trova usato a prezzi comunque abbastanza alti... e sulla mia D90 sarebbe come usare una focale di 270mm il che implica l'utilizzo di un cavalletto siccome non è stabilizzato... davvero troppo lunga per l'utilizzo che ne farei! Ora sono partito con un 50mm, che sulla mia dovrebbe essere come un 75mm (se non erro la macro che ho preso è per FF), questo mi consente di usarlo anche a mano libera! Se poi mi accorgo che è troppo corta, mi guarderò attorno!

    PS: che fatica risponderti a tutti i punti, mi hai scritto un papiro! Grazie mille dell'interessamento


    Quote Originariamente inviato da Pana! Visualizza il messaggio
    Inoltre, ripeto, non è da trascurare la compattezza/leggerezza di un 50mm rispetto ad un 100/150/180 e per cui forse riesci anche a far qualcosa a mano libera o cmq senza avere chissà che treppiedi (io ho letteralmente distrutto un tripod con il 180 macro, si è divelto )
    Alla faccia
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  10. #30

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    L'impugnatura che mi attirava particolarmente era questa. Sembra davvero comoda e la vedo particolarmente bene su un monopiede!
    Il problema è che, essendo alta, supporta un peso molto limitato, fino a 2,5Kg.

    PS: Dal momento che ora abbiamo iniziato ad ampliare la questione, faccio richiesta ad un mod per modificare il titolo del topic, almeno non sembreremo perennemente OT
    Ultima modifica: 10-11-2011 alle 18:42, di fiore87
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 03:25.