+ Rispondi
Risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1

    Iscritto dal
    24/05/2017
    Messaggi
    2

    Manutenzione caldaia riello

    Ciao ragazzi sono nuovo nel forum! Ho visto che qualche anno fa avete aperto una discussione sulle caldaie e vorrei provare a chiedervi una cosa sull'argomento. C'è qualcuno che per caso sa ogni quanto è necessario fare la manutenzione della propria caldaia? Andando in giro per il web ho letto articoli come questo, spesso contraddittori, dove si dice che la manutenzione ordinaria annuale del proprio impianto non è obbligatoria. Pensavo alla manutenzione anche perchè sto avendo dei problemi con la mia caldaia Riello, che ultimamente presenta sul display l'errore CE20: anche qui ho consultato molti siti come questo portale, dove mi descrive brevemente il problema relativo, ma non mi consente di risolvere la situazione. Cosa mi consigliate di fare? Grazie a chi mi può dare una mano!
    Ultima modifica: 08-06-2017 alle 14:43, di lorelive24 Motivo: link non funzionante

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    E' sempre quello il discorso, sulla carta sarebbe obbligatoria ma ai fatti i controlli vengono fatti più no che no, tu potresti non far manutenzionare mai la caldaia e passare tutta la vita senza essere mai sottoposto a un controllo semplicemente perché non ci sono. Se però succede qualcosa e intervengono i pompieri, è molto probabile che ti venga contestata la mancata revisione anche se non è stata la caldaia la causa del problema. Non so però quali siano le sanzioni.

    Qui in condominio da me nell'ultima riunione è stato deciso di richiedere un controllo di tutti gli appartamenti (una trentina), semplicemente a causa della stupidità di certi condòmini secondo i quali, visto che alcuni inquilini usano bombole di GPL, il palazzo è condannato ad esplodere da un momento all'altro perché ODDIO ODDIO ODDIO UNA BOMBOLA!! PAURAH PAURAH I TIGGI' DICONO CHE NE ESPLODE UNA OGNI VENTI SECONDI!!! AL ROGO LE BOMBOLoh wait.

    Il bello è che le ultime due volte che sono intervenuti i pompieri nel palazzo, una volta si era rotto un tubo del gas (a norma ma difettoso), l'altra volta qualcuno aveva lasciato un fornello senza termocoppia aperto, ed in entrambi i casi la fuga è stata di metano, non di GPL. Ma la colpa è delle bombole. Vabbé. Sto divagando. Ma del resto sono gli stessi che riescono a vedere la tv un giorno la settimana e solo le settimane dispari, e non pensano a chiedere la sostituzione dell'antenna centralizzata che è lì da oltre vent'anni e sta perdendo pezzi, no... se non si vede è colpa dei palazzi attorno (tutti più bassi), delle scie chimiche e dell'olio di palma.

    Per il guasto, se avessi messo la descrizione del problema come la hai trovata visto che il link non funziona, sarebbe stato meglio... con una veloce ricerca sembra che l'errore 20 sia la sovratemperatura acqua, confermi?

    Questo può essere causato essenzialmente da:

    - poca acqua nel circuito primario (pressione scarsa e lo dovresti vedere a manometro);

    - condotti primario intasati dal calcare (raro visto che ricircola sempre la stessa acqua);

    - termostato di sicurezza difettoso (difficile ma non impossibile)


    Valuta anche di essere realmente in grado di provvedere da solo, perché altrimenti rischi di fare più danni che benefici e sarebbe meglio rivolgersi a un professionista.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    24/05/2017
    Messaggi
    2
    Grazie mille Darlington per la risposta davvero esauriente! Alla fine ho risolto rivolgendomi ad un tecnico specializzato, che mi ha comunicato che il problema era causato proprio da un difetto del termostato. Grazie ancora!

  4. #4

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,855
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    E' sempre quello il discorso, sulla carta sarebbe obbligatoria ma ai fatti i controlli vengono fatti più no che no, tu potresti non far manutenzionare mai la caldaia e passare tutta la vita senza essere mai sottoposto a un controllo semplicemente perché non ci sono. Se però succede qualcosa e intervengono i pompieri, è molto probabile che ti venga contestata la mancata revisione anche se non è stata la caldaia la causa del problema. Non so però quali siano le sanzioni.

    Qui in condominio da me nell'ultima riunione è stato deciso di richiedere un controllo di tutti gli appartamenti (una trentina), semplicemente a causa della stupidità di certi condòmini secondo i quali, visto che alcuni inquilini usano bombole di GPL, il palazzo è condannato ad esplodere da un momento all'altro perché ODDIO ODDIO ODDIO UNA BOMBOLA!! PAURAH PAURAH I TIGGI' DICONO CHE NE ESPLODE UNA OGNI VENTI SECONDI!!! AL ROGO LE BOMBOLoh wait.

    Il bello è che le ultime due volte che sono intervenuti i pompieri nel palazzo, una volta si era rotto un tubo del gas (a norma ma difettoso), l'altra volta qualcuno aveva lasciato un fornello senza termocoppia aperto, ed in entrambi i casi la fuga è stata di metano, non di GPL. Ma la colpa è delle bombole. Vabbé. Sto divagando. Ma del resto sono gli stessi che riescono a vedere la tv un giorno la settimana e solo le settimane dispari, e non pensano a chiedere la sostituzione dell'antenna centralizzata che è lì da oltre vent'anni e sta perdendo pezzi, no... se non si vede è colpa dei palazzi attorno (tutti più bassi), delle scie chimiche e dell'olio di palma.

    Per il guasto, se avessi messo la descrizione del problema come la hai trovata visto che il link non funziona, sarebbe stato meglio... con una veloce ricerca sembra che l'errore 20 sia la sovratemperatura acqua, confermi?

    Questo può essere causato essenzialmente da:

    - poca acqua nel circuito primario (pressione scarsa e lo dovresti vedere a manometro);

    - condotti primario intasati dal calcare (raro visto che ricircola sempre la stessa acqua);

    - termostato di sicurezza difettoso (difficile ma non impossibile)


    Valuta anche di essere realmente in grado di provvedere da solo, perché altrimenti rischi di fare più danni che benefici e sarebbe meglio rivolgersi a un professionista.
    statistica d'uso.
    Qui hanno tutti le bombole GPL. QUindi spesso problemi causati da esse, con l'unica differenza che quest'ultime vengono caricate abusivamente dal gasaro, montate senza cambiare guarnizioni ogni 5/6 gg (se usate per riscaldamento) portando oggettivamente piu' rischio

  5. #5

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Quote Originariamente inviato da xam8re Visualizza il messaggio
    statistica d'uso.
    Qui hanno tutti le bombole GPL. QUindi spesso problemi causati da esse, con l'unica differenza che quest'ultime vengono caricate abusivamente dal gasaro, montate senza cambiare guarnizioni ogni 5/6 gg (se usate per riscaldamento) portando oggettivamente piu' rischio
    Eh hai detto nulla

    Il rischio non è causato "dalle bombole" ma dall'uso scorretto e dalla mancata manutenzione. Se compro la bmw di Main e poi mi ribalto prendendo una curva secca ai duecento all'ora, significa che le BMW sono auto pericolose e guidarle ti espone a un notevole rischio, quindi dovrebbero essere tolte dal mercato? no, significa che sono un idiota e me la sono cercata.

    Non confondiamo causa ed effetto
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 06:58.