+ Rispondi
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 su 33
  1. #21

    Iscritto dal
    06/08/2011
    Messaggi
    1,871
    Quote Originariamente inviato da GByTe Visualizza il messaggio
    Voglio spingerti ad una riflessione: per come la vedo io, "lavorare" significa mettere una o più parti del proprio corpo a disposizione di altri, ricevendone compenso. Nel mio caso ci metto la testa (vabbè ), un calciatore ci mette i piedi, un pornoattore altro. Qual'è la differenza secondo te?
    Ottimo esempio

  2. #22
    "Attento a te, mondo!"
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Napoli, Italia
    Messaggi
    12,001
    Quote Originariamente inviato da GByTe Visualizza il messaggio
    Voglio spingerti ad una riflessione: per come la vedo io, "lavorare" significa mettere una o più parti del proprio corpo a disposizione di altri, ricevendone compenso. Nel mio caso ci metto la testa (vabbè ), un calciatore ci mette i piedi, un pornoattore altro. Qual'è la differenza secondo te?
    Ottima domanda! Hmmm...credo soltanto morale, ma non ne sono sicuro...dato che come ho già detto, ci sono persone che gradiscono e altri che la pensano nel modo opposto...

    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Ah, ecco, perché le pubblicità non le avevo viste, avendo Adblock attivo.

    Anche in quel caso si tratta di attrici pagate per recitare una parte, cosa ben differente dalla "prostituzione", dallo "svendere la propria dignità in cambio di quattrini" e altre fanfalucche.

    Come in tutti i film, ti danno una sceneggiatura, tu la leggi e se decidi che ti va bene, firmi e prendi parte alle riprese. Se non ti va bene, non firmi e ti propongono un'altra sceneggiatura.

    Dubito seriamente che ci possa essere anche solo una donna che decide di andare a fare la pornostar esclusivamente per soldi. Di solito vuole guadagnare soldi usando il proprio corpo diventa escort, ne piglia molti di più e con molta meno fatica, da quel che ne so il mondo del porno non paga chissà quanto, a meno che tu non abbia un nome già affermato e quindi ti scritturino per produzioni importanti.

    Chi decide di andare a fare la pornostar lo fa soprattutto per soddisfare la sua vena esibizionistica.
    Effettivamente mi sa che hai ragione, non ci avevo pensato... Okay, mi dichiaro sconfitto ed ammetto di essermi sbagliato, ma almeno ho imparato qualcosa di nuovo!

    Effettivamente l'errore che c'era nel mio ragionamento è stato quello di non considerare che le prostitute si prostituiscono volontariamente e non contro la propria volontà. Giusto, giusto, giusto! Wow, ora si che mi spiego tante cose, grazie Darl!
    E da questo devo desumere che i film non rispecchiano assolutamente la verità Va beene, mi ha fatto piacere confrontarmi con voi
    Il senso della vita? Godersela e viverla al massimo.

  3. #23

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Frency Visualizza il messaggio
    Effettivamente l'errore che c'era nel mio ragionamento è stato quello di non considerare che le prostitute si prostituiscono volontariamente e non contro la propria volontà.
    Ci sono quelle che vi sono costrette e ci sono quelle che lo fanno per loro volontà. Molto probabilmente una nigeriana che batte in tangenziale vi è costretta, una escort da 1.200€ a botta lo fa solo per guadagnare denaro facilmente.

    Quote Originariamente inviato da Frency Visualizza il messaggio
    E da questo devo desumere che i film non rispecchiano assolutamente la verità
    Perché, finora eri convinto del fatto che ci volessero realmente quaranta minuti di pompino per far rizzare un cazzo, che un uomo potesse scoparsi ininterrottamente una donna per due ore e che per far gridare le donne di piacere bastasse toccare loro un gomito?

    Come dire: se in un film di guerra fanno secco uno sparandogli un colpo di M-16 dritto alla testa, questo muore veramente, secondo te?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  4. #24
    "Attento a te, mondo!"
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Napoli, Italia
    Messaggi
    12,001
    Uh..perché, non lo fa? Benissimo, sono proprio rovinato

    Comunque quello che io penso è questo:

    Ci sono persone che decidono di avere rapporti sessuali con altre persone ricevendo in cambio del denaro. E fin qua ci siamo. Ora, voi, non trovate che sia ecco...sbagliato permettere a qualcuno di fare ciò che vuole con il tuo corpo soltanto per ricevere una non indifferente somma di denaro? Cioè..non è un fatto di ...moralità? Non so come spiegarmi meglio...
    In fondo le donne che decidono di percorrere quella strada, hanno pur sempre una dignità, quindi perché dovrebbero..hmm...ridursi così? Non lo so..se sto sbagliando ancora ditemelo...
    Il senso della vita? Godersela e viverla al massimo.

  5. #25

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Frency Visualizza il messaggio
    Ci sono persone che decidono di avere rapporti sessuali con altre persone ricevendo in cambio del denaro. E fin qua ci siamo. Ora, voi, non trovate che sia ecco...sbagliato permettere a qualcuno di fare ciò che vuole con il tuo corpo soltanto per ricevere una non indifferente somma di denaro? Cioè..non è un fatto di ...moralità? Non so come spiegarmi meglio...
    In fondo le donne che decidono di percorrere quella strada, hanno pur sempre una dignità, quindi perché dovrebbero..hmm...ridursi così? Non lo so..se sto sbagliando ancora ditemelo...
    Se parliamo di attrici porno, non c'entra nulla la moralità: ripeto, lo fanno principalmente per soddisfare la loro vena esibizionistica.

    Io la mia la soddisfo andando a prendere l'abbronzatura integrale nella spiaggia nudista di Laguna del Mort... altra gente lo fa proponendosi alle case di produzione hard.

    A quel punto, ripeto, diventano attrici che recitano una parte (intendiamoci: i rapporti sessuali sono veri, ma di fatto stanno recitando, a partire dai mugolii fino ad inscenare finti stupri) in cambio di denaro. Tutto qua.

    Se ci pensi bene, è esattamente la stessa cosa che fa un qualsiasi attore, in un qualsiasi film tradizionale.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  6. #26

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Poi, comunque, dipende molto anche da come vedi tu il sesso: io ritengo tu sia troppo giovane per valutarlo, comunque esistono persone che vedono il sesso come una cosa indissolubile dall'amore, ed altre secondo cui sesso ed amore viaggiano su due binari distinti.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #27
    "Attento a te, mondo!"
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Napoli, Italia
    Messaggi
    12,001
    Io personalmente credo che il sesso sia la dimostrazione più alta dell'amore fra due persone, ma... continuo a rimanere perplesso su questo fatto della prostituzione...comunque, grazie per avermi "illuminato"
    Il senso della vita? Godersela e viverla al massimo.

  8. #28

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Quote Originariamente inviato da Frency Visualizza il messaggio
    ma... continuo a rimanere perplesso su questo fatto della prostituzione...
    Come hai detto tu, una persona sceglie di farci quel che vuole con il proprio corpo: se può permettersi di venderlo e ricavare così denaro in maniera molto più facile e veloce che con qualsiasi altro lavoro "normale", non vedo perché le si dovrebbe "proibire" di farlo; del resto, ci sono molte altre donne che, pur non prostituendosi per mestiere, puntano l'uomo con i soldi, ne accettano le avances, ci vanno a letto e magari se lo sposano perché olé, farsi mantenere è molto più comodo che andare a lavorare per vivere.

    Ecco, ha molta più dignità una prostituta a questo punto, che perlomeno non sente il bisogno di nascondere il fatto che si fa scopare per soldi.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  9. #29
    "Attento a te, mondo!"
    Iscritto dal
    22/09/2011
    Località
    Napoli, Italia
    Messaggi
    12,001
    Certo, certo...
    Il senso della vita? Godersela e viverla al massimo.

  10. #30

    Iscritto dal
    19/09/2011
    Messaggi
    3,025
    per dire: perché una escort (esulo le puttane perché non si sa mai se lo fanno perché costrette) prende una fraccata di soldi? perché c'è tanta domanda e poca offerta

    perché c'è poca offerta? perché viviamo in un paese in cui c'è "la fede" che fa falsi moralismi e che fa in modo di inculcarti una marea di cazzate in testa, quindi molte donne/uomini non sono disposti a prostituirsi in regola perché contro la morale comune (da distinguere con l'etica personale)


























    ed infine: perché tanti puttanieri??? e qui viene il bello
    ricollegando a quanto scritto prima: perché siamo dei Fottuti Falsi Moralisti con la "Fede"
    predichiamo bene e razzoliamo pelo di gnocca


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:26.