+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    ATIX
    Ospite

    17 civili uccisi in Afghanistan

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/11/afghanistan-soldato-americano-strage-civili-morti-raptus-follia/196593/


    Una volta gli afghani avevano un solo problema, i talebani......ora hanno due problemi, i talebani e gli americani
    Comunque possono dormire sogni tranquilli dato che verranno giudicati sicuramente da un tribunale militare americano che riesce a fare meno giustizia di un tribunale italiano

  2. #2

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,424
    A quello s'è proprio sganciato il cervello dalla realtà, chissà cosa gli passava in testa
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  3. #3
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Quote Originariamente inviato da ATIX Visualizza il messaggio
    Afghanistan, versioni discordanti sulla strage: i 17 civili uccisi “da più soldati americani” | Redazione Il Fatto Quotidiano | Il Fatto Quotidiano

    Una volta gli afghani avevano un solo problema, i talebani......ora hanno due problemi, i talebani e gli americani
    Comunque possono dormire sogni tranquilli dato che verranno giudicati sicuramente da un tribunale militare americano che riesce a fare meno giustizia di un tribunale italiano
    Mah di problemi ne hanno avuti parecchi. C'è un bel film che parla della resistenza Afghana all'Unione Sovietica, si chiama la guerra di Charlie Wilson (non Rambo 3 eh ).

    Questi omicidi oltre ad essere un'orribile barbarie, alzano il livello di tensione nell'area favorendo le cellule terroristiche. Data la gravità della situazione che può costare la vita anche ai soldati americani, spero proprio che non ci vadano leggeri con la giustizia.
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  4. #4
    Satchel
    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,194
    Aspetta, chi diceva che l'Afghanistan non sarebbe stato il nuovo Vietnam?..
    "Il senso della vita è dargliene uno" - V. Maini

    "Frank.. Si deve sempre ringraziare per quello che si ha, e anche per quello che non si ha"
    - A. R.


  5. #5
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Non so chi l'ha detto, ma sono due contesti geopolitici distanti come Plutone e il Sole. Almeno l'Afghanistan di oggi.

    Gli americani non sono così mal visti, non a tutti i livelli. A me è capitato di conoscere un Afghano a Perugia in un gemellaggio universitario, mi disse che italiani e americani erano molto amati per quello che stavano facendo. Del resto i Talebani non sono affatto la maggioranza della popolazione e non vanno troppo per il sottile quando incontrano persone che non la pensano come loro, anche se sono Afghani.

    E' un paese difficile pieno di corruzione, povertà assoluta e scarsissima istruzione. Le forze locali sono mal equipaggiate e vendono le armi e gli aiuti degli americani per pagarsi da mangiare, oppure perché sono minacciati. Il governo è legato ai narcotrafficanti, ci sono divisioni interne di religione e via dicendo. Col Vietnam c'entra poco perché gli USA non devono conquistare nulla e non c'è un paese che difende i Talebani. Non c'è il confronto di superpotenze che c'era allora né l'approvazione dell'opinione pubblica verso lo sfoggio di potere militare (probabilmente tutt'altro).

    Qui si tratta di portare la guerra a casa dei terroristi per evitare che loro la portino negli USA. Del resto come dice il Joker nell'ultimo Batman, se muore un soldato in un campo di battaglia è triste ma normale ma se muore un sindaco ammazzato di colpo la gente ha paura. Poi di interessi economici, per quanto ne so l'Afghanistan ha pochissimo da offrire però c'è la più grossa riserva di acqua sotterranea al mondo, o giù di lì. Gli U.S.A. potrebbero essere interessati a presiedere l'area per avere un qualche sorta di privilegio nello sfruttamento di questa risorsa idrica. Non sono molto informato al riguardo, ma dubito che ora abbiano bisogno di far venire l'acqua da lì e ci vorranno tanti anni prima che la necessità possa manifestarsi. Insomma sono un po' scettico. Credo che il principale interesse sia il controllo geopolitico dell'aria per finalità di lotta al terrorismo e forse ai cartelli della droga.

    Il ritiro è già pianificato e deciso. Stanno lì per dare una mano a Karzai che è una figura molto discutibile ma è vicino all'Occidente per cui per loro va bene così.

    Insomma credo che il paragone non sia azzeccato, tutto qua
    Ultima modifica: 12-03-2012 alle 12:01, di The Hulk
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  6. #6

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    sentivo questa mattina di circa 400.000 militari americani affetti da una sindrome che, in soldoni, crea scompensi psicologici. Se il numero è reale sono davvero troppi, sono mine vaganti.

  7. #7
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Ma quanti soldi spendono poi per curarli. Intorno ai veterani ci sono tutta una serie di servizi. In uno stato, non ricordo quale, hanno istituito una prigione ad hoc per i veterani finiti in galera, generalmente per reati violenti, con una organizzazione militare. Praticamente è una caserma in cui fanno addestramento.
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  8. #8
    ATIX
    Ospite
    Quote Originariamente inviato da Luigi Visualizza il messaggio
    sentivo questa mattina di circa 400.000 militari americani affetti da una sindrome che, in soldoni, crea scompensi psicologici. Se il numero è reale sono davvero troppi, sono mine vaganti.
    Quoto. Questi tornano a casa e ammazzano le famiglie in men che non si dica
    Comunque devo fare i complimenti ai nostri di soldati....pare che siano ben voluti dalla popolazione (dicono che siamo i più buoni).
    E non tornate a fare i coglioni come in somalia!

  9. #9
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Quote Originariamente inviato da ATIX Visualizza il messaggio
    Quoto. Questi tornano a casa e ammazzano le famiglie in men che non si dica
    Comunque devo fare i complimenti ai nostri di soldati....pare che siano ben voluti dalla popolazione (dicono che siamo i più buoni).
    E non tornate a fare i coglioni come in somalia!
    C'è poco da fare, la guerra è una merda. Se stai in certi posti per tanto tempo è difficile rimanere una persona normale -.-'
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  10. #10

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Messaggi
    3,224
    Quote Originariamente inviato da The Hulk Visualizza il messaggio
    C'è poco da fare, la guerra è una merda. Se stai in certi posti per tanto tempo è difficile rimanere una persona normale -.-'
    Non concordo

    Non commento l'episodio, ho le mie idee...non diventi pazzo mentre stai in certi posti, lo sei già da prima. Gli arruolamenti vengono fatti a pene di segugio.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 21:34.