+ Rispondi
Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 69
  1. #1
    ATIX
    Ospite

    Fino a quanto siete disposti a pagare....

    ....la benzina, il gasolio, gpl o metano al litro/kg?

    Avete già ridotto i giri inutili?
    Avete già alleggerito il piede?


  2. #2

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    Ho alleggerito il piede, voglio vedere a quanto arrivo al litro ora.

    Cmq mettiamoci l'anima in pace, i 2 € saranno lo standard.

  3. #3
    Cavaliere Romantico
    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    O mia bela madunina...
    Messaggi
    2,944
    Personalmente sono sempre stato leggero con il piede...tranne quando serve (sorpassino )
    Giusto ieri ho fatto il "pieno" di benzina 1,960 euro (ho messo la V power, lo faccio una volta l'anno per pulire un pò il motore ed iniettori). 70 Euro per 35 litri circa...
    Spererei in una riduzione del prezzo...ma vedendo come sono andate le cose ultimamente negli ultimi 10 anni, non ci conto...

  4. #4
    I'm all out of bubblegum
    Iscritto dal
    01/07/2011
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5,196
    Onestamente uso così poco la macchina che ancora non ho avuto necessità di farlo.

  5. #5

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Sono disposto a pagarla fino a quando i trasporti pubblici non offriranno un servizio qualitativamente decente a parità di prezzo.

    Per fare S. Stino - Portogruaro andata e ritorno, spendevo circa 3€ di benzina, ora diciamo che ne spendo 4; con la stessa cifra, in autobus, ci saltano fuori l'andata (3.40€) e un bicchiere di acqua minerale al bar, ed in più devo farmi mezzo chilometro per andarlo a prendere da casa mia, un altro chilometro per arrivare dove devo arrivare (a meno di non prendere una scolastica che ha la fermata lì accanto, peccato che prendere una scolastica significhi essere obbligati a muoversi ..negli orari delle corse scolastiche e se tutto va bene trovi un posto dentro il baule, se va male ci sono il tetto o il paraurti), e cosa molto più importante devo sottostare ai loro orari, nonché sperare che l'autista per risparmiare tempo non salti la fermata alla quale lo sto aspettando, dato che con i trasporti pubblici mi è capitato più di una volta.

    Certo se devo fare un viaggio molto lungo, tipo 400 km, il treno vince in quanto a spesa... ma non tanto per il costo della benzina quanto per il pedaggio dell'autostrada.

    Però di viaggi brevi ne faccio uno alla settimana, di viaggi lunghi sì e no due all'anno... quindi a sto punto, tanto vale usare l'auto.


    Io devo testare ora con il cambio a cinque marce ma già col quattro i consumi erano molto accettabili: senza badare più di tanto a quanto schiacciavo, arrivavo ai 18 km/l con il clima staccato. 12 km/l con il clima acceso e facendo autostrada; 15 con clima e percorso extraurbano.
    Ultima modifica: 18-03-2012 alle 17:22, di Darlington
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  6. #6
    ATIX
    Ospite
    Certo, se fossi messo come gibbo userei solo la bici.....ma farmi 40km ogni mattina in bicicletta....perchè farei prima che con l'autobus

  7. #7
    I'm all out of bubblegum
    Iscritto dal
    01/07/2011
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5,196
    Quote Originariamente inviato da ATIX Visualizza il messaggio
    Certo, se fossi messo come gibbo userei solo la bici..
    Solo perchè:
    - casa e ufficio sono distanti 2km
    - sono collegate da uno dei mezzi pubblici più importanti (e quindi frequenti) di Milano
    - l'ATM mi fa pagare l'annuale 170€ invece di 300?

    Dai, c'è di meglio.

  8. #8
    ATIX
    Ospite
    Hai ragione...non pagare l'ATM

  9. #9
    I'm all out of bubblegum
    Iscritto dal
    01/07/2011
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5,196
    Quote Originariamente inviato da ATIX Visualizza il messaggio
    Hai ragione...non pagare l'ATM
    Oh potrei. Da quando prendo i mezzi pubblici, dodici anni, ho incrociato i controllori ben 4 volte. 50€ (credo) x 4 sono 200.

    Per loro fortuna mi ritengo una persona onesta e preferisco prendere l'abbonamento.

  10. #10

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Bè, non abbiamo molte alternative....
    almeno per chi è costretto a viaggiare per lavoro..

    vedi gli artigiani in generale ( per esempio )
    in un mese, le banconote da 50 euro volano letteralmente... nemmeno il tempo di toccare la pelle del portafogli.

    Se poi come me, siete fanatici di moto sportive... è come prendersi a sassate sullo scroto.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 03:18.