+ Rispondi
Risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,595

    Una tristissima ricorrenza

    Il tempo passa inesorabile ma la memoria per fortuna resta...

    Nemmeno Hitler riuscì a fare tanto danno in un colpo solo.

    Hiroshima, 64 years ago - The Big Picture - Boston.com

  2. #2

    Iscritto dal
    31/07/2012
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    297
    Ma io dico se c'era veramente bisogno....?
    Io credo che questi due lanci erano solo a scopo di testare gli effetti devastanti sulle citta'.
    L'obbiettivo era tokio la capitale ....ma quel giorno per cause di maltempo e visibilita' dovette rimediare su un'altra citta' tocco Hiroshima.... dobbiamo dire che gia prima del lancio ormai il giappone era zittito non disponeva piu nulla della sua maestosa forza navale ...la sua maestosa forza aerea nemmeno ....restava solo la gloria per il Paese...che con il lancio dell'atomica su hiroshima "svani"... l'impero giapponese era finito.Ma per gli americani mancava l'obbiettivo principale ..Tokio.. in tutta fretta organizzarono il secondo lancio...ma anche qui ...per cause di maltempo e visbilita non era possibile il lancio...cosi tocco a Nagasaki.


    Ci son parecchi casi in cui vediamo citta' rase al suolo dagli Americani dove la presenza del nemico non c'era...lo scopo era sperimentare...
    Ultima modifica: 06-08-2012 alle 17:26, di sidd

  3. #3
    Extreme User
    Iscritto dal
    05/12/2011
    Messaggi
    1,437
    Sarà una domanda banale ma... ste 70000 persone morte all'istante, come sono decedute? Una atomica ti "lancia per aria" come una bomba normale, o crea ustioni?

  4. #4

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Se sei abbastanza vicino salti per aria.
    Se sei lontano l'ondata di energia ti brucia.
    Tempo fa vidi un vecchio signore intervistato che si salvò perchè si riparò sott'acqua udendo il botto dell'atomica.
    Era superstite della prima atomica.

  5. #5

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Qualche giorno fa, su Discovery, ho guardato un documentario sulla prima bomba atomica, quella di Hiroshima.
    Come ha detto DeltaDelta, la prima cosa che succede alla detonazione della bomba è un rilascio immediato di energia e radiazioni, che attraversano tutto ciò che incontrano in un raggio molto ampio (nel caso di cui stiamo parlando, parecchi chilometri), ad una temperatura incredibile. Se andate a vedere i video delle prove effettuate dagli americani per capire e studiare la forza distruttiva di queste bombe (capiamoci, effettuati DOPO l'attacco di Hiroshima e Nagasaki), noterete che in primo luogo, la facciata del soggetto (come può essere una casa) viene incenerita, poi arriva l'onda d'urto che spazza via ogni cosa.
    Chi era troppo vicino, è morto bruciato, carbonizzato all'istante. Che era più lontano ha subito bruciature pesanti sul corpo, chi ha guardato la luce dell'esplosione ha perso la vista (e anche gli occhi). Senza parlare delle vittime dei crolli.
    I superstiti parlano di persone senza volto con i capelli inceneriti che vagano per le strade. Bambini che si allattano al seno della madre morta. Persone che vagano per le strade come zombie, con le braccia in avanti, come per cercare sollievo alle ustioni che avevano su tutto il corpo.
    Migliaia e migliaia di corpi irriconoscibili e mai reclamati sono stati "gettati" in una fossa ora divenuta "monumento".

    Anche io sono sicuro che non fosse necessario tutto ciò, e che l'attacco subito a Pearl Harbor fosse stato usato come pretesto per testare un'arma di distruzione di massa.
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  6. #6
    adb
    adb non è in linea
    Lord Snow
    Iscritto dal
    14/10/2011
    Località
    figlio bastardo del nord
    Messaggi
    617
    Quote Originariamente inviato da sidd Visualizza il messaggio
    Ma io dico se c'era veramente bisogno....?
    ....restava solo la gloria per il Paese...
    ... ed era proprio questa che gli Americani volevano schiacciare una volta per tutte: L'attacco a P.Harbor era stato per loro uno schiaffo morale che non avevano mai "restituito" ai giapponesi, la guerra l'avevano vinta solo grazie ad una maggiore disponibilità di uomini e mezzi ma mai con vittorie tali da umiliare l'avversario, che loro volevano sottomettere definitivamente. Inoltre l'America voleva uscire dalla seconda guerra come la nazione salvatrice (leggasi dominatrice) di tutte le altre, ma in Europa la guerra era stata vinta insieme agli alleati, nel pacifico senza una vittoria "schiacciante" e così l'atomica ha rappresentato simbolicamente l'indiscussa superiorità USA sul mondo... (anche se per un breve periodo).
    You ever dance with the devil in the pale moonlight?

  7. #7
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,595
    Io non riesco a capire come possa una temperatura così alta incenerire all'istante un corpo umano...

  8. #8

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Hai presente il forno a microonde?
    La bomba atomica (esplosione a parte) è un gigantesco forno a microonde.
    Semplici radiazioni, milioni di watt in onde radio sprigionate in un istante. Questa è la fusione nucleare

  9. #9
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,770
    Che c'entrano le onde radio,si tratta di temperature elevatissime di una reazione esotermica,le onde d'urto piegano e spezzano poi arriva il calore,migliiaia e migliaia di gradi,prova a buttare un essere vivente in una siviera di fonderia.(Terminator ) Ma quasto se non ti becchi una scheggia addosso che ti ammazza prima.
    Poi arrivano le radiazioni che determinano danni al DNA e simili.
    Ma di onde radio ne vedo pochine.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  10. #10
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,595
    Quote Originariamente inviato da DeltaDelta Visualizza il messaggio
    Hai presente il forno a microonde?
    La bomba atomica (esplosione a parte) è un gigantesco forno a microonde.
    Semplici radiazioni, milioni di watt in onde radio sprigionate in un istante. Questa è la fusione nucleare
    peccato che non ho mai avuto un microonde..


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 21:51.