+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 18

Discussione: Progetto Starship

  1. #1

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260

    Progetto Starship

    Esiste un progetto chiamato “Starship” che prevede di sviluppare, entro i prossimi 100 anni, enormi “astronavi” capaci di trasportare l’uomo in luoghi remoti dello spazio, oltre i confini del sistema solare.

    L’astronauta Mae Jemison, la prima donna afro-americana ad andare nello spazio nel 1992, è stata scelta per la guida del progetto Starship. “Il progetto Starship verrà sviluppato nei prossimi 100 anni e consentirà ad un equipaggio umano di lasciare il nostro sistema solare e raggiungere un’altra stella”, spiega Jemison. “Ci si imbarcherà in un progetto attraverso lo spazio e il tempo. Si tratta di un progetto monumentale che richiederà uno sforzo intergenerazionale”.


    Starship: il progetto per portare l’uomo al di là del Sistema Solare | Segni dal Cielo - Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, profezie maya, Convegni e seminari





    The 100-year Starship project that plans to transport humans beyond the solar system | Mail Online

    Non lo conoscevo, è interessante e non sembra una bufala, cosa ne pensate?

  2. #2

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,493
    Bello e interessante, basta che non chiedono a me d'andarci

    Certo a giudicare dai render, sembrano tutte pal-



    Ok vado.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  3. #3

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Progetto Starship-article-2199247-14de6e0f000005dc-52_964x589.jpg

    Figata, un'astronave a pellet
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,493


    Chissà, avranno letto lo stesso libro che sto leggendo in questo momento, non ricordo il fraseggio esatto ma le navi spaziali si muovono a pellet di plutonio o qualcosa del genere
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5
    Cavaliere Romantico
    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    O mia bela madunina...
    Messaggi
    2,949
    Molto interessante!
    Ci vorrà uno sforzo economico non indifferente...

  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Comunque, seriamente, il problema è fornire (oltre al combustibile chiaramente) cibo ed acqua per gli astronauti, considerato che ci vuole qualche ANNO di viaggio per uscire dal sistema solare
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Secondo me, più che il problema di cibo ed acqua (se è veramente grossa si potrebbe implementare una grande serra per produrre ortaggi), il problema è proprio il carburante.

    Comunque c'è un qualcosa che non mi torna...

    Dicono il "raggiungere un'altra stella" e la stella più vicina è Proxima Centauri.
    Basandosi sui dati disponibili questa stella è ad una distanza di circa 268000 ua.
    Con ua si intende unità astronomiche, che equivale alla distanza media Terra-Sole, il che corrisponde a 149 597 870,691 Km.
    Sempre basandosi sui dati disponibili, pare che la massima velocità raggiungibile (in laboratorio) con le tecnologie attuali e attualmente funzionanti, tenendo conto anche delle migliorie che ci stanno apportando equivale a circa 100Km/s (VASIMR).

    Ora, per percorrere quella distanza, facendo 1 + 1 = 2 viene fuori che servirebbero quasi 13 millenni

    In 13 millenni va a finire che dopo anche "solo" 1000 anni che è partita questa fantomatica astronave, con le nuove tecnologie la si riesca pure a superare se non addirittura arrivarci in un'istante con piegatura spazio temporale o roba futuristica simile...

  8. #8

    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    prov. CZ
    Messaggi
    3,236
    fake
    Fractal Design Define R5 Blackout | LC Power Arkangel 850W | AMD Ryzen 5 3600 | Noctua NH-U14S
    ASUS Prime X370-Pro | 2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 | Sapphire Radeon RX 580 8GB
    Samsung 840 Pro 256 GB | LG GH22NS40 | Dell U2412M | Arch Linux x64 - 10 Pro x64























  9. #9

    Iscritto dal
    22/12/2011
    Località
    Padova
    Messaggi
    114
    E come penseranno di farlo partire quel coso?

  10. #10

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Quote Originariamente inviato da Conan Edogawa95 Visualizza il messaggio
    E come penseranno di farlo partire quel coso?
    Se lo fanno una cosa è certa, lo assembleranno a pezzi nello spazio.

    Secondo me, prima di missioni del genere, vedremo prima una base permanente ed autosufficiente sulla Luna.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 12:18.