+ Rispondi
Risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,614

    Isolamento termico soletta tetto

    Mi sono trovato un altro lavoretto da fare tutta colpa del volantino della ferramenta !!
    La soletta del tetto (lato esterno per intenderci) era ricoperta con una specie di tappetino e come secondo strato era stata posata lana di vetro o roccia che è stata parzialmente tolta da quelle aquile degli elettricisti quando hanno rifatto l' impianto.

    Ammesso che il primo strato sia ancora inposizione, cosa mi consigliate di mettere per avere una miglir protezione termica?
    Sul volantino ho visto:

    - rotolo lana di vetro (potrbbe essere la soluzione più semplice se il primo strato è ok)
    - pannello isolante in polistirene espanso
    - sandwitch termoriflettente in 5 strati per tetti,pavimenti,mansarde ecc....
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  2. #2

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    premetto che non ne capisco, ma la terza soluzione mi sembra buona.

  3. #3

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Stiamo parlando del pavimento del sottotetto?
    In caso affermativo la soluzione più economica e versatile è la lana di vetro.
    I pannelli in polistirene sono quelli che puoi anche intonacarli se li metti sulle pareti.
    Se invece vuoi la pappa pronta (quindi anche più costosa) che sia anche calpestabile e l'acqua scivola via allora vai di pannelli multistrato.

  4. #4

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,614
    Si intendo il pavimento del sottotetto.
    La calpestabilitá non mi interessa perchè non vi sale nessuno, tra l altro mi sono reso conto che l accesso può essere un problema visto dove hanno messo la botola
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  5. #5

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Allora vai di lana di vetro, comunque considera anche il polistirene espanso perchè essendo solido ti potrebbe venire comodo per la calpestabilità.
    Dipende da quanto è alto il tetto morto e se ne farai uso come ripostiglio.

  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,614
    Non ha l abitabilitá e causa posizionamento scomodissimo della botola non è usato nemmeno come ripostiglio.
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  7. #7

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,383
    Allora riempilo di lana di vetro a tappo

  8. #8

    Iscritto dal
    02/10/2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    74
    non essendo utilizzato scegli la coibentazione più economica o facile per te da implementare fra le opzioni sopra.

  9. #9

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,614
    Grassie ragassuoli , come sempre
    Mo devo trovare una scala abbastanza lunga per arrivare alla botola
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 14:26.