+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260

    Passeggero prende i comandi e fa atterrare Boeing 747

    Sul Jumbo, in volo sull'Atlantico, infatti, il copilota è stato colpito da un'attacco di emicranea ed ha dovuto lasciare i comandi. Tuttavia un passeggero-eroe si è seduto accanto al comandante, assistendolo durante l'atterraggo all'Aeroporto internazionale di Dublino.
    ......Tuttavia, ha trovato un pilota della North American Airlines con la licenza per i 747 che volava, come passeggero, in Germania.


    Il copilota si sente male, passeggero-eroe prende i comandi e fa atterrare Boeing 747 - Mondo - Tgcom24

    Quei passeggeri hanno avuto più fortuna che anima....se fosse capitato a me? Nemmeno i simulatori della Microsoft so usare

    Volate tranquilli....

  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Beh, era un pilota, mica un passeggero qualunque.

    Ad ogni modo, in caso di emergenza un comandante può condurre a terra l'aereo anche da solo. La cosa è solo più complessa perché deve gestire l'aereo e anche le comunicazioni con la torre, e qualcuno deve essere ugualmente seduto dall'altra parte perché alcuni comandi, come i flap e la leva dei carrelli, sono sul lato del copilota. Ma non è impossibile, solo più difficile.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    5,404

  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Aggiungo anche che, se non ricordo male, la configurazione del 747 prevede ancora che vi sia l'ingegnere di volo in cabina, quindi un terzo membro dell'equipaggio c'è ugualmente...
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,493
    Quanti film hanno fatto usando questa trama?

    Se capitasse a me, prima di tutto chiederei di essere retribuito in hostess, secondariamente esprimerei il mio disappunto sulla mancanza totale di touchscreen e retina display nella plancia


    Terziariamente mi assicurerei con precisione sulla posizione dei paracadute
    Ultima modifica: 21-11-2012 alle 21:22, di MainThink
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  6. #6

    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    prov. CZ
    Messaggi
    3,236
    Fractal Design Define R5 Blackout | LC Power Arkangel 850W | AMD Ryzen 5 3600 | Noctua NH-U14S
    ASUS Prime X370-Pro | 2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 | Sapphire Radeon RX 580 8GB
    Samsung 840 Pro 256 GB | LG GH22NS40 | Dell U2412M | Arch Linux x64 - 10 Pro x64























  7. #7

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,393
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio

    Terziariamente mi assicurerei con precisione sulla posizione dei paracadut
    - non ci sono

    - se anche ci fossero, dovresti fare i conti con:


    - temperatura esterna di circa -20° o giù di lì
    - totale assenza di ossigeno, alla quota di crociera
    - il fatto che quando apri un portellone, ammesso che tu ci riesca (solitamente si aprono verso l'interno proprio per evitare il rischio di apertura in volo), vieni risucchiato immediatamente fuori perché la fusoliera è pressurizzata

    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  8. #8

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,493
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    - non ci sono

    - se anche ci fossero, dovresti fare i conti con:


    - temperatura esterna di circa -20° o giù di lì
    - totale assenza di ossigeno, alla quota di crociera
    - il fatto che quando apri un portellone, ammesso che tu ci riesca (solitamente si aprono verso l'interno proprio per evitare il rischio di apertura in volo), vieni risucchiato immediatamente fuori perché la fusoliera è pressurizzata

    Io volo sempre con la tuta di Felix Sturmtruppen nel bagaglio a mano
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  9. #9

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Beh, era un pilota, mica un passeggero qualunque.
    è sta proprio li la fortuna dei passeggeri....incredibile

  10. #10

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    Ho pensato la stessa cosa


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 15:53.