+ Rispondi
Risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1

    Iscritto dal
    19/09/2011
    Messaggi
    3,025

    SIAE ancora alla carica: tasse sui trailer pubblicati sul web

    Come sempre giochiamo al piglianculo e quelli a sentire male siamo noi. questa volta vogliono far pagare forum, blog o siti in generale che pubblicano trailer di film sulle loro pagine.
    La giustificazione è ridicola perché SIAE dice che loro sono intenzionati a far pagare per le tracce audio e non video, come se il video e l'audio di un film fossero scindibili.
    la cosa assurda è che i vari admin con relativi forum e blog dovranno pagare 450€/mese per un massimo di 30 trailer/mese.
    La giustificazione ufficiale la trovate qui

    un riassunto dove si capisce un bel po' di cose:

    La polemica oggi presente su newsletter e blog riguardo ai diritti sulla musica contenuta nei trailer, accende il faro su una regola da sempre contenuta nella legge italiana e nei trattati internazionali, per cui se una musica viene utilizzata l’autore di quella musica ha diritto ad un compenso. La SIAE è solo lo strumento attraverso il quale questa regola viene fatta rispettare. Ricordiamo brevemente il contesto. In questi giorni la SIAE ha invitato numerosi siti di trailer a carattere commerciale a regolarizzare la propria posizione poiché diffondere al pubblico colonne sonore senza aver assolto i diritti rappresenta una violazione della legge.
    Nell’interesse di tutta la filiera cinematografica (incluse le riviste on line che si dedicano all’audiovisivo) è importante diffondere la cultura del rispetto dei diritti degli autori anche su Internet. I magazine e i blog cinematografici on line e gli altri siti aumentano la loro attrattività verso gli utenti (e quindi verso gli inserzionisti pubblicitari) arricchendo con i trailer e con la musica in genere i loro contenuti. E’ una bella opportunità offerta dal digitale con costi che, grazie alle soluzioni tecnologiche disponibili, come embedding e deep link, sono ormai alla portata di moltissimi siti e blog. In questo modo la rete è un vivaio di iniziative e di idee ed è anche un motore di sviluppo economico. Chi riesce ad azzeccare l’idea commercialmente più valida e a veicolarla ad un pubblico sempre più vasto, ha la possibilità di beneficiare economicamente della sua attività e del suo spirito imprenditoriale.
    La musica è chiaramente tra le materie prime dei contenuti audiovisivi come i trailer. Dov’è la sorpresa se un’impresa deve pagare quando si procura le materie prime per fare business? Grazie ai produttori e ai distributori cinematografici i trailer arrivano pronti all’uso ai siti e alle riviste on line che trattano dell’argomento. L’unico diritto da pagare è quello per le colonne sonore. Chi le utilizza dovrebbe trovare tutti i titolari delle varie musiche, ma con la licenza della SIAE gli utenti risolvono il problema con un unico pagamento. La licenza della SIAE è quindi una soluzione pratica per chi vuole rispettare la legge. La questione dei trailer e più in generale dei contenuti audiovisivi promozionali è stata trattata con l’AGIS e con l’ANICA, che rappresenta produttori e distributori, ovvero coloro che sono anche i proprietari originali dei trailer.


    per chi non sapesse come funziona la SIAE ecco qualche video tratto da report:














  2. #2
    I'm all out of bubblegum
    Iscritto dal
    01/07/2011
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5,196
    Proprio ora stavo leggendo questo, soprattutto la parte di Follia...

  3. #3

    Iscritto dal
    19/09/2011
    Messaggi
    3,025
    si giusto, avevo fatto male a sottintendere che altri video musicali o anche amatoriali ne fossero esclusi. anche un video fatto da atix dove mette in sottofondo gli 883 dovrà pagare
    il fatto è che ora appunto intendono essere severi e far "rispettare" tale obolo mentre ad oggi non rompevano le palle sebbene ci fossero le regolamentazioni adatte.

    la cosa che più terrei a far notare è il meccanismo perverso di tassazione. insomma quello che è spiegato nei video diciamo.

    ogni volta che vedo SIAE mi girano le palle a prescindere, questo è vero

  4. #4
    Natural Rage
    Iscritto dal
    02/10/2011
    Località
    Venezia-Roma
    Messaggi
    2,585
    Me li guardo poi... con calma!

    btw PENOSI ! Bisogna armarsi di lanciafiamme...

    i7 6700K - ga-z170mx-gaming 5
    gtx 1060 6Gb - 32Gb 2400 - Samsung 256gb 850 EVO

  5. #5

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    ma basta, sta diventando impossibile sviluppare community e siti web di qualità. 450 € al mese non sono facili da guadagnare, ma che diamine stanno dicendo?

  6. #6

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    8,368
    e youtube che fa? Paga o no? :|

  7. #7

    Iscritto dal
    19/09/2011
    Messaggi
    3,025
    youtube paga, l'unico modo per non pagare è che un autore già iscritto SIAE dia il permesso di pubblicare il video senza chiedere nulla in cambio (ossia non blocca l'embed), in quel momento stai divulgando un video con i permessi del proprietario intellettuale e quindi nei suoi interessi, che "dovrebbero" essere pure quelli della SIAE

    la cosa che mi fa strano è questa cifra esorbitante che va ad essere riflettuta per i blog, newsletter, forum ecc. per soli 30 filmati, come se già non gli si facesse un favore agli autori a fare pubblicità del tutto gratuita... perché non è come in disco che paghi l'entrata per godere dello spettacolo: qui è completamente offerto dalla casa perché in automatico si prendono migliaia di clienti senza colpo ferire

  8. #8

    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    prov. CZ
    Messaggi
    3,203
    ma che bruciassero

  9. #9

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Anche io ho letto oggi di questa novità... non mi sorprende per niente, e più andremo avanti, peggio sarà!
    Ho a che fare con la siae di tutte le parti di Italia praticamente un giorno si ed un giorno no e vi posso assicurare che non c'è una siae locale che applichi le stesse regole rispetto un'altra siae locale... le regole che ha creato l'ente centrale, sono talmente tante, infide, bastarde, che nemmeno loro sanno cosa devono fare!!

    Nel mio lavoro, mi occupo di assistenza di biglietterie, e vi posso assicurare che, a causa della siae, il lavoro di chiunque, partendo dai programmatori arrivando fino all'operatore della biglietteria, il lavoro è decuplicato!

    Sono dei luridi parassiti, ogni anno incassano migliaia di miliardi di euro, come una zanzara fa con il nostro sangue, loro lo fanno con i nostri soldi! Ma poi sti soldi, dove se li mettono????? Hanno migliaia di dipendenti in tutto il paese (lasciamo perdere la qualità della "forza lavoro") che mandano in giro a spese nostre e sopratutto dei poveri autori........

    Tra poco ci ritroveremo a pagare la siae anche per il "din" dell'avviso dei fari accesi delle auto!!
    Svegliamoci ragazzi!! L'anno scorso hanno applicato una tassa sui dispositivi di archiviazione inventandosi che "il dispositivo di archiviazione potrebbe essere potenzialmente utilizzato per archiviare materiale coperto da diritto d'autore"... ma che stiamo scherzando?????

    Io nella mia testa ho memorizzato centinaia di canzoni, volete farmi un verbale perchè se cercate tra i miei capelli non trovate nessun bollino???

    Che dio aiuti i rumoristi....... li lasceranno in mutande se continuiamo di questo passo!!

    Cara SIAE, ci avete rotto le balle!! Sono anni che ci tartassate inventando cassate, sono anni che VOI ESISTETE SOLO IN ITALIA!!!
    A causa vostra, tantissimi artisti stranieri si rifiutano di venire a fare concerti in Italia perchè non gli conviene visto che devono versare a voi gran parte degli incassi!

    SIETE UNA DELLE TANTE GROSSE ZECCHE ATTACCATE A QUESTA ITALIA IN ROVINA!!!!!!
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  10. #10

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    437
    Ora o son fuori come un balcone oppure son dei suicidi
    i trailer dico io i trailer!
    Cioè a parte che uno prima di andar a vedersi un film di norma guarda il trailer
    Molti che lavorano(non siamo santi) in ufficio , magari nel mentre danno una sbirciatina online a qualche trailer....per vedere che film andar a vedere al cinema magari la sera....
    MA si rendono conto del danno che fanno a loro stessi?
    Un branco di capre farebbe meno danno...
    El vecio che si diverte a far il ragazzino.... hasta siempre overclock
    Admin toh technology
    Titolare whstore.it


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 16:53.