+ Rispondi
Risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Diventare apicoltore

  1. #1

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260

    Diventare apicoltore

    Nelle mie fantasie malate mi piace volare con la fantasia, ammettiamo che ho la fortuna di vendere questo appartamento e di andare a vivere in campagna, ammettiamo di avere 1 ettaro di terra che, come qualcuno di voi mi ha fatto notare, sono tanti per un profano ma pochissimi per farci qualcosa di serio, leggendo in giro ho visto che sono molte le persone che si buttano sull'apicoltura, non per fare soldi, ma almeno per vedere se si riesce a sfruttare parte del terreno (mezzo ettaro tra arnie e colture mellifere) per provare a ricavare qualcosa.

    Qualcuno di voi ha qualche esperienza in merito?

  2. #2
    Natural Rage
    Iscritto dal
    02/10/2011
    Località
    Venezia-Roma
    Messaggi
    2,585
    Io e mio padre lo abbiamo fatto per qualche anno, più di 10 anni fa. E' molto bello, sia la cura delle api che l' "estrazione" del miele. Ora come ora non so quali siano i costi e se qualcosa sia cambiato anche perché avevo circa 15 anni al tempo. Però ti dico con certezza che richiede impegno ed un minimo investimento per api / arnie / centrifuga etc...

    Non ti dico quante volte siamo stati punti ... le camminate in montagna alla ricerca quando sciamavano ! Cmq ricordo tutto con gran piacere. Di soldi con la S maiuscola non se ne parla, anche se fra parenti, amici e conoscenti smerciavamo un po' di miele, ti ci paghi le spese o poco più.

    i7 6700K - ga-z170mx-gaming 5
    gtx 1060 6Gb - 32Gb 2400 - Samsung 256gb 850 EVO

  3. #3

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    si infatti Osvaldo, fatto a livello amatoriale è solo un pretesto per non abbandonare quel poco di terra che si ha a disposizione.

  4. #4

    Iscritto dal
    17/10/2011
    Località
    Conselice
    Messaggi
    1,145
    Io mi ricordo ancora quando mio nonno aveva le api in "giardino"... ogni tot veniva questo personaggio, vestito con tuta e zanzariera, a prelevare il miele...
    che bei ricordi! È una procedura che mi ha sempre affascinato.
    Si, insomma, le api (in quella quantità possono essere mortali), vederle così rincoglionite dal fumo, così tanto da potersi avvicinare, è uno spettacolo, ti permette al contempo di ammirarle da vicinissimo in tutta la loro maestosità.

    Ogni tanto, ricordo, è successo che sciami di api scappavano e si aggrappavano ad un albero nelle vicinanze (a casa mia ), poi chiamavamo l'apicoltore, che arrivava, le gasava e se le portava via... fantastico

    Quant'era buono quel miele...
    Il mio pc: Intel Core i7 920 D0@ 3800Mhz, Asus P6T, Corsair CMX6GX3M3B2000C9 (3*2GB), Asus EAH5870 (core@1052mhz, mem@5188mhz), OCZ Revodrive, WD15EARS, Silverstone Decathlon DA850, Asus Xonar D2, Microsoft Sidewinder X6, CM Storm, Logitech G25
    Liquid cooling: XSPC RX360, Ek NB/SB5 acetal, XSPC Razor 5870, Tecnofront Axiom, Phobya DC12-400, Ybris Oktώ Black Sun PVD Black XS-P
    Ventilazione: Solo Noctua


    Work in progress... 80% ███████████████░░░░░

  5. #5

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    mai assaggiato miele naturale, devo chiederne un po' in giro per capirne la differenza.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:42.