+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401

    2 domande acquisto hardware USA

    Ciao ragazzi, avrei bisogno di un paio di informazioni:

    1) l'hardware venduto in USA è perfettamente compatibile con quello europeo, giusto? Se acquistassi (esempio) un processore, o una scheda video, o una scheda audio o un mouse (tastiera no perché cambia layout) o qualsiasi altro componente hardware sarebbe perfettamente compatibile, no? Suppongo di si, ma meglio prevenire che curare.

    2) questa più che una domanda è una richiesta di opinione... sappiamo tutti che fra un FX-8350 e un FX-8320 è preferibile un 8320 perché è semplicemente un 8350 "depotenziato" (un po' come fu fra 965 e 955). Trovando però in IN ITALIA un 8320 a 137€ e IN USA un 8350 a 136€ voi cosa fareste? Prendereste il primo con il vantaggio di averlo prima e con la consapevolezza che sono uguali ma con lo svantaggio di poterlo rivendere ad un prezzo inferiore (perché comunque l'8350 "vale di più"), o il secondo con lo svantaggio della distanza ma con i vantaggi di non dover toccare il moltiplicatore e di rivenderlo ad un prezzo leggermente più alto? A quelli che si stanno chiedendo "ma un 8320 usa per risparmiare ancora di più no?" rispondo: nun se pò fa

    Grazie in anticipo.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  2. #2

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Non capisco perché un mouse europeo dovrebbe essere differente da un mouse statunitense

    Solo con qualche alimentatore possono verificarsi problemi, ma basta verificare che l'alimentatore sia multitensione, e ricordarsi di spostare il selettore (se c'è) prima di attaccare la spina
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  3. #3

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,962
    Quoto Darl.

    Per l'opinione, hai verificato con le spedizioni quanto ti verrebbe a costare?
    Tieni sempre a mente il fattore RMA ed il costo delle spedizioni, oltreoceano non ho mai acquistato, ma dubito che siano economiche.

  4. #4
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Si ho già verificato, parliamo dell'amazzone, quindi nessun problema sotto quel punto di vista. Da un sito qualunque probabilmente mi costerebbero più le spedizioni del prodotto (o comunque non meno di 30€).

    Il mouse era un esempio a caso, più che altro mi interessava la compatibilità dei componenti interni, ma a quanto pare non ci sono problemi (come immaginavo, ma non si sa mai) quindi meglio così . Grazie di aver citato l'alimentatore, non devo comprarlo ma nel caso dovessi farlo ci presterò più attenzione.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  5. #5

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,435
    Non dimenticare l'importazione, i dazi doganali e l'iva non te li regala nessuno
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  6. #6
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Si si, lo so, poi devo considerare tutti i dazi vari (che non sempre ci sono) , ho già acquistato extra-europa


    La cosa assurda è proprio che spesso conviene lo stesso.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  7. #7
    Men che rookie
    Iscritto dal
    28/09/2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,104
    Se proprio si vuole essere "pignoli", computer completi e mainboard "potrebbero" avere il "mitico" chip fbi, quello per decriptare "a prescindere"...
    Per il resto, menate burocratiche a parte, dovrebbero esserci compatibilità con tutto, alimentatori e spine permettendo...
    "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chè la diritta via era smarrita"

  8. #8

    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    Nuovo Mondo!
    Messaggi
    2,177
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio

    2) questa più che una domanda è una richiesta di opinione... sappiamo tutti che fra un FX-8350 e un FX-8320 è preferibile un 8320 perché è semplicemente un 8350 "depotenziato" (un po' come fu fra 965 e 955). Trovando però in IN ITALIA un 8320 a 137€ e IN USA un 8350 a 136€ voi cosa fareste? Prendereste il primo con il vantaggio di averlo prima e con la consapevolezza che sono uguali ma con lo svantaggio di poterlo rivendere ad un prezzo inferiore (perché comunque l'8350 "vale di più"), o il secondo con lo svantaggio della distanza ma con i vantaggi di non dover toccare il moltiplicatore e di rivenderlo ad un prezzo leggermente più alto? A quelli che si stanno chiedendo "ma un 8320 usa per risparmiare ancora di più no?" rispondo: nun se pò fa

    Grazie in anticipo.
    Per risparmiare "forse" 25 euro (se ti chiedono i dazi sull'intero importo, sei già oltre...), non conviene. Se non arrivi con il budget, mi accontenterei del 8320.

  9. #9
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    La storia del chip fbi è un po' inquietante...

    Comunque vi ringrazio dei consigli, ovviamente prima di fare un ordine calcolo tutti i vari fattori che annullano il risparmio, ma intanto so che a livello di compatibilità sono a posto.
    E' chiaro che se devo risparmiare 50€ ma 30€ se ne vanno già solo per l'iva, non conviene acquistare.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  10. #10

    Iscritto dal
    27/09/2011
    Messaggi
    2,095
    Quote Originariamente inviato da kilomikesierra Visualizza il messaggio
    Se proprio si vuole essere "pignoli", computer completi e mainboard "potrebbero" avere il "mitico" chip fbi, quello per decriptare "a prescindere"...
    Per il resto, menate burocratiche a parte, dovrebbero esserci compatibilità con tutto, alimentatori e spine permettendo...
    È una faccenda vera o l'ha narrata Adam Kamion?


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 10:50.