+ Rispondi
Risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Pillar of Faith
    Iscritto dal
    08/04/2012
    Località
    Acireale (CT)
    Messaggi
    2,468

    problemi con web store Inglese... come muoversi?

    Ciao uomini!

    il 7 gennaio faccio un ordine di 100 e rotti€ su Jacksonart (il più grosso store di belle arti d'europa).
    Spedizione tramite dpd fino al confine, dopodichè passa a BRT.
    il 17 mi chiama Brt dicendomi che il pacco aveva un errore di destinatario e se lo volevo dovevo andarmelo a prendere nel loro centro logistico di PianoTavola (ct): qualcosa tipo 30km da casa mia. Dopo aver speso 12€ di spedizione mi dava un po fastidio.
    cmq, dopo 7 giorni di tira e molla con BRT decido di andare a ritirare il pacco personalmente. naturalmente, quando me lo danno verifico che l'indirizzo è scritto correttamente .. comunque. Mi salta il ticchio di aprire il pacco direttamente lì e scopro che c'era meno della metà della roba ordinata..
    un breve cotrollo conferma che non ci sono altri pacchi in giacenza a mio nome.

    email agli inglesi: "dov'è la mia roba?"
    confermano l'errore e provvedono a spedire un altro pacco, il 29gennaio. tale ulteriore pacco però è privo di tracciabilità (ettipareva) quindi posso solo girarmi i pollici.
    ad ogni modo, ancora non è arrivato nulla e ieri ho spedito l'ennesima mail a Jackson manifestando disappunto e minacciando di avviare la controversia su paypal. Risposta: "se la prossima settimana non arriva nulla le invieremo di nuovo gli articoli".

    ora:
    per poter fruire della controversia su paypal devo effettuarla entro 45 giorni, ossia entro il 20 febbraio (quindi fuori dai tempi richiesti da loro)
    ancora: nel caso in cui questa storia non si dovesse risolvere, come dovrei comportarmi per rompere forte le palle a questi inglesi??

    Cmq la colpa è dei distributori che qua in italia sanno vendere solo giotto e faber castell. ecco.

  2. #2

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,947
    Io chiederei il rimborso, a parole sono buoni tutti ma se poi non ti arriva niente tu sei in braghe di tela e loro hanno i soldi in tasca.

    Fidarsi è bene non fidarsi è meglio.

  3. #3

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    8,334
    L'ultimo giorno apri la contestazione a scopo cautelativo.
    L'ho fatto alcune volte, tutti bravi a parlare ma poi... Quando sono su con le antenne ci pensano 3 volte.

  4. #4

    Iscritto dal
    04/11/2011
    Località
    Svizzera-Ticino
    Messaggi
    1,780
    Non vorrei dire stronzate quindi non fidarti al 100%
    Ma se apri la controversia poi puoi chiuderla senza conseguenze per il venditore, mi pare

  5. #5
    Pillar of Faith
    Iscritto dal
    08/04/2012
    Località
    Acireale (CT)
    Messaggi
    2,468
    propendo anch'io per l'apertura nell'ultimo giorno utile.
    non mi va di correre il rischio di rimetterci 100erottieuri.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 18:07.