+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1

    Iscritto dal
    20/12/2012
    Messaggi
    61

    hard disk SSD sata 3 non riconosciuto

    Buonsera!
    Ho acquistato da poco un hard disk SSD sata3 ma retrocompatibile con la ver. precedente.
    Avviando il sistema operativo win 7 x64 noto che non mi compare nelle risorse del computer,mentre invece compare
    nel bios.
    Vorrei sapere se può essere difettoso oppure se il mio sistema hardware non lo supporta ,essendo vecchio.
    Come sistema ho:
    scheda madre am3 asus che supporta solo lo standard sata2
    cpu phenom 2 x6 1075


    Il mio intento, sarebbe stato quello di installare win 8(avendolo già ordinato on line)sul nuovo SSD usanso 2 sistemi op. successivamente win7 e 8.
    Nel bios ho notato che posso disabilitare un gli hard disk che voglio, e preferisco al sistema non fare vedere l'attuale hard disk, ovvero quello meccanico, mentre installo win 8 sul nuovo.
    Secondo voi è possibile0?

  2. #2

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Se vai in Pannello di controllo, Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Gestione Computer.
    Nella sezione Gestione Disco dovresti trovare l'SSD pronto da formattare.

    Si, non dovresti avere problemi a rendere l'SSD disco principale da bios ed installarvi windows 8
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  3. #3

    Iscritto dal
    20/12/2012
    Messaggi
    61
    Ciao ufomito e grazie per la tua risposta.
    Nella sezione che mi hai indicato tu riesco a vedere il disco , purtroppo non mi dà l'opzione FORMATTA.
    L'unica cosa che mi dà è INIZIALIZZA DISCO , devo cusare questa opzione?

    Ho nato nel bios che ho un'impostazione che non conosco bene.
    STORAGE MODE:
    IDE
    RAID
    AHCI

    Devo cambiare anche qui qualcosa?

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    Non cambiare quella voce nel BIOS, rischi di non riuscire più ad avviare windows

    In questo momento su cosa è impostata?



    Per il disco sì, dovrai inizializzarlo prima di formattarlo.
    Puoi scegliere sia GPT che MBR, nel tuo caso scegli pure GPT se installerai windows 8
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5

    Iscritto dal
    20/12/2012
    Messaggi
    61
    Ciao mainthink e grazie anche a te per la risposta.
    Attualmente è impostato su IDE.
    Avevo letto un po di qua e un po di la sul web che potrei impostare ahci ma dovrei cambiare alcune configurazione nel registro di win, ora non mi fido

    Ho dimenticato di dire all'inizio che io ho un disco meccanico sul quale è installato Xp e 7 diviso in 2 parti.
    Che tu sappia xp,ormai super datato, come potrei fare se volessi attivare nel bios l'opzione AHCI ?

  6. #6
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,757
    L'ho provato sulla mia pelle, se metti l'opzione nel bios in AHCI non riesci ad installare winXp.

    L'opzione AHCI devi impostarla prima di installarci win7 o successivi.


  7. #7

    Iscritto dal
    20/12/2012
    Messaggi
    61
    quindi mi confermi che la modalita AHCI è da win7 ad oggi.
    Sapete anche dirmi con esattezza come dovrei fare per evitare che i 2 attuali sistemi operativi non vengano "intaccati" da win 8.
    Nel senso se io installo win 8, al boot di avvio , win 8 gestirà tutti e gli altri 2 sistemi operativi,quindi in caso di malfunzionamente di win8 non potrei più avviare nenache gli altri 2.
    Win 8 non lo conosco ancora e quindi lo installo per "provarlo" un po.
    Come devo fare per evitare che ciò accada? devo forse disabilitare l'attuale hard disk dal bios prima di installare win 8 in modo tale che non mi rilevi altri sistemi operativi?

  8. #8
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,757
    Non so per Vista, ma con Xp ti si inchioda ad un certo punto dell'installazione.

    In teoria, se i SO sono su 2 HDD diversi, ti basta dire al bios su quale HDD fare il boot, ma non sono un super smanettone di SO, ma la cosa di Xp la so perchè mi è successa e ho letto che anche ad altri fa la stessa cosa. Io ho fatto così per provare Win10 su un PC con Win7, ho disabilitato l'SSD e installato win10 sull'altro, e tutto senza problemi, poi ho riattivato l'altro, dando da bios la precedenza all'SSD con 10, funzionava ma sclerava, manon so dirti se era dovuto al fatto che avevo installato driver per win7 su 10 (altri non ce n'erano) o se averei 2 SSD con 2 So diversi l'ha fatto impazzire, comunque, formattato win10 tutto è tornato apposto.

    So anche che se installi un windows su un'altra partizione dello stesso HD, se è più recente, avrai all'avvio un menù di scelta, invece se installi un windows più vecchio, non vedi più quello che avevi già, c'è ancora, ma devi smanettare un pò per avere la tabella di selezione.

    Prima di smanettarci aspetta qualche consiglio migliore


  9. #9

    Iscritto dal
    20/12/2012
    Messaggi
    61
    Prima di smanettarci aspetta qualche consiglio migliore


    ciao fabius , visto che mi hai risposto per ultimo e ,credo che sia stato tu uno dei consigli migliore , sapresti dirmi se imposto nel bios AHCI, per vedere cosa succede al sistema operativo.
    Secondo te posso avere dei problemi irreversibili anche su alcuni files di sistema di windows. Avendo dei documenti di lavoro ho un po paura.

  10. #10

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    Fai una copia esterna di tutti i documenti, poi fai anche un'immagine del sistema operativo per esempio con
    Veeam Software for the Modern Data Center

    e poi fai tutte le prove che vuoi


    L'impostazione AHCI o IDE nel bios funziona solo se anche il sistema operativo è impostato AHCI o IDE.
    Se quando l'hai installato il bios era su IDE chiaramente anche windows in questo momento è su IDE.


    Prima di cambiare il bios, devi cambiare la corrispondente chiave di registro in windows.
    Dopo spegni il computer, accendi e parti nel bios, cambi in ahci e vedrai che windows partirà.
    Ti dovrà reinstallare probabilmente alcuni driver dei controller ma non è niente che nessuno ha mai sperimentato sulla propria pelle






    Detto questo, fare prove del genere con sistemi operativi multipli di cui uno molto vecchio (xp) su un computer che usi anche per lavoro... è un rischio in ogni caso
    Non perché perdi dati ma perché rischi di perdere l'accesso per un tot se qualcosa va storto.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 17:51.