+ Rispondi
Pagina 2 di 28 PrimaPrima 1 2 3 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 271
  1. #11
    ADP
    ADP non è in linea
    Il Mod.ificatore
    Iscritto dal
    27/05/2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,938
    Spettacolo Spettacolo Spettacolo !!!
    ci serviva proprio una guida così, grazie per averla fatta

    Stasera dopo cena e dopo la partita , me la studio, visto che un pò mi ero documentato e qualcosa ci chiappo
    ADP Station <---> Black Edition

  2. #12

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Messaggi
    3,224
    Grazie

  3. #13

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,959
    Quote Originariamente inviato da GByTe Visualizza il messaggio
    Giusto per info: il defrag viene disabilitato automaticamente se Windows capisce di aver a che fare un SSD.
    Per completezza lo ho scritto lo stesso cosi, se qualcuno vuole andare a verificare se realmente si è disabilitato ed è un'utente non molto pratico, sa dove andare a guardare

    Quote Originariamente inviato da A13X Visualizza il messaggio
    Grazie


    Quote Originariamente inviato da ADP Visualizza il messaggio
    Spettacolo Spettacolo Spettacolo !!!
    ci serviva proprio una guida così, grazie per averla fatta

    Stasera dopo cena e dopo la partita , me la studio, visto che un pò mi ero documentato e qualcosa ci chiappo
    * i7 860 @4.2 - EKWB HF Full Copper/IC Diamond/XSPC 360/Sanso PDH 054
    * EVGA P55 Classified 200 - 4x4GB Corsair Vengeance @1600c9 1.5V
    * 2x Samsung 840 EVO 250GB - 2x WD Red 2TB RAID0 - 1x WD Green 4TB
    * Gygabite GTX 1080 G1
    * ASUS ROG Swift PG27AQ - Antec TPQ 1200W OC

  4. #14
    Bannato
    Iscritto dal
    06/09/2011
    Messaggi
    1,721
    Quote Originariamente inviato da Ceresara Visualizza il messaggio
    Cache
    Devo ragionarci su e farci svariate prove sul discorso della Cache, sono talmente tante le varianti in gioco che sarebbe da scrivere un paragrafo per ogni controller e firmware diverso, con pazienza e con l'aiuto reciproco volendo lo possiamo fare.
    Sarebbe, come dici te, da testarne effettivamente l'incremento delle prestazioni ( se esiste appunto ) ognuno col proprio SSD ( siamo in tanti, dubito che abbiamo tutti lo stesso modello ) e inserire un trafiletto con a lato del modello ( e firmware ) cosa è risultato più conveniente.
    Volevo aggiungere una riga sul consigliare l'attivazione o no della Cache se l'utente possiede un'UPS ma non tutti i modelli permettono di disabilitarla ( come dicevi appunto ).

    Punto di ripristino
    L'ideale sarebbe utilizzare un'utility apposita in modo da fare direttamente il backup del sistema operativo preferibilmente su un'HDD esterno, ma anche un secondo HDD andrebbe bene.
    Come Utility ho usato per qualche tempo, Nero BackItUp, la versione 10 se non mi sbaglio, era compresa con l'acquisto di un'HDD esterno.
    La ho postata soltanto per completezza se cosi si può dire, se un'utente cerca di liberare "agilmente" spazio sul disco sa dove orientarsi.

    Meglio evidenziare in rosso la dicitura che spiega in cosa si può andare in contro

    Generale
    Sempre sul discorso del risparmio di spazio si potrebbero integrare parecchi altri punti nella guida, ci sono parecchie utility integrate in windows che raramente vengono utilizzate ( versione lite ).
    L'impostazione AHCI bisogna sempre settarla prima di installare il sistema operativo, per questo non la ho inserita nella guida, meglio mettere una riga a inizio pagina per chiarire subito questo inconveniente.

    Questo era il genere di post che mi aspettavo, molto costruttivo
    Diciamo che la guida così come è scritta è perfetta per un utente che ha un SSD con controller INTEL ed è solito fare backup.
    Sarebbe utile provare gli effetti delle "ottimizzazioni" sui diversi controller (almeno Intel, SandForce e Marvell), ma per l`appunto bisogna avere almeno 3 SSD diversi, nuovi, da poter provare, cosa non da poco.
    Per il resto buon lavoro Stefano, aspetto qualche bench.

    Se ti serve qualche articolo, però molto approfondito (oltre il punto di interesse di questa guida dove ci si potrebbe basare tranquillamente sull`incremento o meno delle prestazioni) sul discorso cache e su come lavora te lo mando via mail.

  5. #15
    Admin Sezione Modding
    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Modding LAB!...prima o poi...
    Messaggi
    3,988
    Una guida utilissima!
    Complimenti e grazie!
    "La verità fa tremare la terra, le menzogne la rendono arida." Cit.

  6. #16

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,959
    Quote Originariamente inviato da P4IN Visualizza il messaggio
    Diciamo che la guida così come è scritta è perfetta per un utente che ha un SSD con controller INTEL ed è solito fare backup.
    Sarebbe utile provare gli effetti delle "ottimizzazioni" sui diversi controller (almeno Intel, SandForce e Marvell), ma per l`appunto bisogna avere almeno 3 SSD diversi, nuovi, da poter provare, cosa non da poco.
    Per il resto buon lavoro Simone, aspetto qualche bench.

    Se ti serve qualche articolo, però molto approfondito (oltre il punto di interesse di questa guida dove ci si potrebbe basare tranquillamente sull`incremento o meno delle prestazioni) sul discorso cache e su come lavora te lo mando via mail.
    Il gran problema è proprio quello, se proprio non sono nuovi sarebbe da provare almeno con un'installazione pulita si Windows (senza nessun programma superfluo che possa sballare i test), io a casa ho un Crucial C300 da 128GB piuttosto nuovo, firmware non aggiornato, il problema è che sono ancora su piattaforma 1156 pre SATA3, quindi di test al momento non ne posso fare, potrei "scroccare" il pc di mio padre (Asrock Z68 USB3 e i3 2120) ma non riuscirei a fare una cosa fatta bene, troppo poco tempo (deve andare avanti a costruire le piramidi su Faraon ).

    Grande Davide, E-Mail please

    Quote Originariamente inviato da Dagored Visualizza il messaggio
    Una guida utilissima!
    Complimenti e grazie!
    Ultima modifica: 13-12-2011 alle 09:45, di Cere
    * i7 860 @4.2 - EKWB HF Full Copper/IC Diamond/XSPC 360/Sanso PDH 054
    * EVGA P55 Classified 200 - 4x4GB Corsair Vengeance @1600c9 1.5V
    * 2x Samsung 840 EVO 250GB - 2x WD Red 2TB RAID0 - 1x WD Green 4TB
    * Gygabite GTX 1080 G1
    * ASUS ROG Swift PG27AQ - Antec TPQ 1200W OC

  7. #17
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Quote Originariamente inviato da Ceresara Visualizza il messaggio
    Grazie!





    Cache
    Devo ragionarci su e farci svariate prove sul discorso della Cache, sono talmente tante le varianti in gioco che sarebbe da scrivere un paragrafo per ogni controller e firmware diverso, con pazienza e con l'aiuto reciproco volendo lo possiamo fare.
    Sarebbe, come dici te, da testarne effettivamente l'incremento delle prestazioni ( se esiste appunto ) ognuno col proprio SSD ( siamo in tanti, dubito che abbiamo tutti lo stesso modello ) e inserire un trafiletto con a lato del modello ( e firmware ) cosa è risultato più conveniente.
    Volevo aggiungere una riga sul consigliare l'attivazione o no della Cache se l'utente possiede un'UPS ma non tutti i modelli permettono di disabilitarla ( come dicevi appunto ).

    Punto di ripristino
    L'ideale sarebbe utilizzare un'utility apposita in modo da fare direttamente il backup del sistema operativo preferibilmente su un'HDD esterno, ma anche un secondo HDD andrebbe bene.
    Come Utility ho usato per qualche tempo, Nero BackItUp, la versione 10 se non mi sbaglio, era compresa con l'acquisto di un'HDD esterno.
    La ho postata soltanto per completezza se cosi si può dire, se un'utente cerca di liberare "agilmente" spazio sul disco sa dove orientarsi.

    Meglio evidenziare in rosso la dicitura che spiega in cosa si può andare in contro

    Generale
    Sempre sul discorso del risparmio di spazio si potrebbero integrare parecchi altri punti nella guida, ci sono parecchie utility integrate in windows che raramente vengono utilizzate ( versione lite ).
    L'impostazione AHCI bisogna sempre settarla prima di installare il sistema operativo, per questo non la ho inserita nella guida, meglio mettere una riga a inizio pagina per chiarire subito questo inconveniente.

    Questo era il genere di post che mi aspettavo, molto costruttivo



    Per fare una cosa fatta bene ed ai livelli di una nuova installazione ( se si riesce ) devo informarmi bene, di impossibile non esiste niente, probabilmente creando una ISO del sistema operativo con tutto installato su un'HDD esterno, montando l'SSD, impostando la modalità AHCI e ripristinando l'immagine dovrebbe essere già apposto, onestamente non lo so, mai fatto.

    Mi informero
    L'AHCI può essere configurato anche dopo, almeno con i chipset Intel recenti Windows non ha problemi. Al limite si installano i driver seguendo una procedura che non è proprio user friendly.

    Per il punto di ripristino, non viene sostituito direttamente dal backup e non va rimosso a mio avviso. Serve a mantenere versioni diverse dei file di sistema, gestite in base alla data di aggiornamento e allo spazio disponibile come fa la Time Machine di Apple. E' uno strumento che permette facilmente di recuperare piccoli danni al sistema senza doversi buttare in un lungo ripristino.

    Il backup di sistema lo consiglio ma va fatto in aggiunta al punto di ripristino.

    Sarei curioso di vedere quanto cambiano le performance con l'indicizzazione disattivata (nella ricerca) e le differenze nel boot del sistema senza il prefetch. Se ti va di sbatterti sono curioso

    Aggiungo: tutta questa trafila, salvo rari casi di utilizzo, difficilmente ha effetti incisivi sulla vita del disco. E come puntualizzato da P4IN e Gibbo le funzioni si attivano automaticamente. Se non erro basta fare l'analisi prestazioni di Windows per far capire al sistema come comportarsi.
    Ultima modifica: 13-12-2011 alle 10:16, di The Hulk
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  8. #18

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,959
    Quote Originariamente inviato da The Hulk Visualizza il messaggio
    L'AHCI può essere configurato anche dopo, almeno con i chipset Intel recenti Windows non ha problemi. Al limite si installano i driver seguendo una procedura che non è proprio user friendly.

    Per il punto di ripristino, non viene sostituito direttamente dal backup e non va rimosso a mio avviso. Serve a mantenere versioni diverse dei file di sistema, gestite in base alla data di aggiornamento e allo spazio disponibile come fa la Time Machine di Apple. E' uno strumento che permette facilmente di recuperare piccoli danni al sistema senza doversi buttare in un lungo ripristino.

    Il backup di sistema lo consiglio ma va fatto in aggiunta al punto di ripristino.

    Sarei curioso di vedere quanto cambiano le performance con l'indicizzazione disattivata (nella ricerca) e le differenze nel boot del sistema senza il prefetch. Se ti va di sbatterti sono curioso
    Grazie dello spunto

    Quella della configurazione AHCI post installazione ho sempre saputo che era una "gatta da pelare" ma ti volevo chiedere una cosa a te che di storage te ne intendi:

    probabilmente creando una ISO del sistema operativo con tutto installato su un'HDD esterno, montando l'SSD, impostando la modalità AHCI e ripristinando l'immagine dovrebbe essere già apposto, onestamente non lo so, mai fatto.
    Dici che funzionerebbe?
    * i7 860 @4.2 - EKWB HF Full Copper/IC Diamond/XSPC 360/Sanso PDH 054
    * EVGA P55 Classified 200 - 4x4GB Corsair Vengeance @1600c9 1.5V
    * 2x Samsung 840 EVO 250GB - 2x WD Red 2TB RAID0 - 1x WD Green 4TB
    * Gygabite GTX 1080 G1
    * ASUS ROG Swift PG27AQ - Antec TPQ 1200W OC

  9. #19
    The strongest there is!
    Iscritto dal
    01/11/2011
    Località
    New Mexico
    Messaggi
    1,436
    Me ne intendo è una parola grossa ma posso dire di averlo fatto.

    Devi installare i driver AHCI del tuo controller. Spesso devi farlo a mano aggiungendo una nuova periferica dal gestione dispositivi e indicando manualmente quali sono i driver da aggiungere. La rogna è tutto qua. Poi riavvi, cambi la modalità e speri che funzioni. Se hai incasinato tutto devi fare il ripristino ultima configurazione per far partire Windows (un altro motivo per non cassarlo!).

    Ah aggiungo: è la medesima procedura che devi applicare se vuoi passare un disco di sistema sul RAID. Aggiorni il driver, ti fai l'immagine con Acronis o con l'utility Windows, monti il RAID e poi cloni il disco. Se hai fatto tutto bene riparte come se nulla fosse. In genere se hai un paio di cloni del disco di partenza te la sbrighi più rapidamente se rischi meno.

    Per il secondo punto mi dicono dalla regia (mio collega sistemista in ufficio) che non dovrebbe ripartire. Se hai fatto un'immagine del sistema .vhd e vuoi ripristinarlo con il CD di Windows su un disco nuovo, configurato AHCI, comunque ti ritroverai a lavoro compiuto lo stesso sistema di partenza. Una roba che non parte con AHCI.

    E poi ci metteresti davvero molto rispetto ad aggiornare il driver e riavviare.
    You think the Hulk is stupid for the way he talks... You think the Hulk is stupid for the things he does... YOU KNOW NOTHING!
    Admin and editor of Uranium Backup Blog
    Admin and editor of Hymn to Future

  10. #20
    Bannato
    Iscritto dal
    06/09/2011
    Messaggi
    1,721
    Scusami per il nome, chiedo venia... Stavo parlando col mio amico e ho scritto il suo nome, sto diventando vecchio.
    Entro fine settimana ti mando tutto che devo cercare sul NAS a casa, quindi ricerchina in remoto e poi hai tutto ciò che ti serve, anzi, di più...

    Scriverei di impostare AHCI direttamente all`inizio, si può fare dopo su determinati chipset (e bios), ma quindi andrebbe a introdurre nuove "variabili" nella guida che dovrebbe invece esser il più standard possibile.


 
+ Rispondi
Pagina 2 di 28 PrimaPrima 1 2 3 4 12 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 02:00.