+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 29
  1. #1

    Iscritto dal
    27/03/2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    25

    Il pc si accende ma non si avvia

    Buonasera a tutti, sono nuova e mi sono iscritta perchè disperata e non molto considerata in un altro forum.
    Io sono pure una chiavica con i computer, difatti mi affido sempre ad un tecnico che però tra l'altro adesso è in vacanza e non mi va nemmeno di disturbare (di nuovo).
    Allora copio e incollo la storia.

    Con tutti i soldi che ho speso a far aggiustare il pc desktop ne avrei comprato tranquillamente uno nuovo.
    Allora innanzi tutto è assemblato, non da me ma da un conoscente che si occupa di queste cose per lavoro.
    Il tutto è cominciato più di un anno fa quando improvvisamente non si avvia. Si scopre che è un problema di alimentatore, poi non va ancora e si pensa al sistema sistema operativo.
    40€ + alimentatore la prima volta, altri 40€ la seconda, lo riporto a casa, funziona qualche settimana e niente, parte di nuovo.
    Sembra essere di nuovo un problema di sistema operativo, disinstalla/formatta e reinstalla, 40€ e via.

    Tutto ok finchè, dopo un po' si riavvia da solo e al riavvio ha data e ora di quando è stato assemblato credo.
    E si riavvia a caso, da solo, senza nessun segno in particolare di cedimento.
    Lo riporto, dice che è la batteria tampone, la sostituisce (e io pago) e niente.
    Poi non ricordo cronologicamente (perchè ormai è tipo beatiful) ma muore di nuovo. Lo riporto, si è bruciata una delle due ram (avevo 2+2). Ok, ne compro una da 4 e faccio 4+2, se devo comprare
    allora meglio aumentare no?
    Torno in Italia di nuovo, collego tutto. Il 16 marzo, felice, il pc funziona finalmente.
    Fino ad oggi.
    Improvvisamente si riavvia da solo. O meglio. Si spegne il monitor ma il computer fa ancora rumore come se funzionasse.
    Il monitor però è acceso perchè la spia è arancione, come quando è in stand by. Niente, allora riavvio.
    Al riavvio mi dice che la scheda di rete è scollegata. Smanetto un po' e cosa di prima, il monitor si spegne ma il computer è ancora in funzione.
    Decido di riavviare di nuovo col tasto di riavvio. Al riavvio questa volta parte il ripristino. Ma dopo un po' il monitor si spegne di nuovo, sempre col pc acceso.
    Incazzata spengo tutto, finchè al riaccenderlo il monitor non dà nemmeno cenno di volersi accendere (sempre con la spia accesa come fosse in stand by).
    Mi incazzo, scollego tutto. poi però voglio fare l'ultimo tentativo. Ricollego e ri accendo.
    E' fermo alla schermata dove dice qual è la motherboard (credo), dalla quale puoi scegliere di entrare nel bios per intenderci. E non si schioda di lì.
    La tastiera USB anche se collegata non dà il comando quindi non posso scegliere niente.
    Io non so più come fare, sto davvero rasentando la follia.
    Secondo voi quale potrebbe essere l'ennesimo problema? Tra l'altro il mio tecnico pc è in vacanza fino a non so quando,
    quindi non posso nemmeno sfogarmi con lui e avere l'ennesimo parere, al quale seguirebbe l'ennesimo lavoro e l'ennesima spesa.
    Cioè vorrei davvero un parere spassionato se vale ancora la pena metterci le mani.
    E' stato assemblato nel 2010, massimo 2011 quindi non è così bacucco.
    Purtroppo non so ricavare molte info visto che non posso utilizzare i comandi da tastiera.

    Grazie a tutti in anticipo e scusate per il papiro, penso anche che le cose non siano in ordine cronologico esatto ma in tutto ciò io ero anche fuori italia quindi
    è avvenuto tutto a spizzichi e bocconi.

  2. #2
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    4,962
    Ciao, e benvenuta. Forse se non sono il più adatto all'uopo, ma vediamo un po' di venirne a capo, anche se hai fatto (e dichiarato) il crossposting

    Il pc ha un qualche overclock? Se si, e se riesci ad entrare nel bios, disabilitalo, e vedi se così riesci a bootare. Se non riesci ad entrare nel bios, visto che parli di pc "bloccato", puoi provare a resettare il bios con il tastino apposito oppure facendo un clearcmos via jumper.

    Se non andasse nemmeno dopo aver resettato il bios, dovresti provare a togliere la ram, quindi a bootare con un banco solo (prima uno, poi l'altro) e vedere che succede. Nel frattempo che lavori con la ram, dai un'occhiata alla mobo, in cerca di condensatori gonfi... non si sa mai... E magari verificare che il processore sia adeguatamente fissato e dissipato (il reboot può avvenire per incremento drastico della temperatura della cpu, quindi occhio a polvere, pasta termica, corretta rotazione della ventola eccetera). Già che sei dentro il pc, allenta e poi stringi adeguatamente (che vuol dire "stringi adeguatamente ma non troppo") le viti che serrano la scheda madre alla piastra del case: spesso se il serraggio è troppo energico la mobo tende ad imbarcarsi e può dare noie; allo stesso modo, puoi avere noie se la mobo "ciottola"...

    Se dopo tutti questi controlli hai ancora problemi, rimangono ben poche cose... l'alimentatore, il disco fisso, la mobo stessa che ha un pallino in un'ala. Puoi provare a sostituire la psu, e vedere cosa succede (se ne hai una a portata di mano). Per il disco fisso, procurati una una distro live (windows, linux) su chiavetta usb/dvd dalla quale avviare le utilità di diagnostica. Inoltre, già se tu riuscissi a bootare da distro live vorrebbe dire avere il grosso sospetto di un problema al disco. Se il problema fosse a livello motherboard, sinceramente, non saprei aiutarti. Magari dovresti fare un reballing o far controllare la scheda ad un esperto, ma ti costerebbe più del fiume ai lucchesi...

    Ah, una volta in Windows, sarebbe opportuno qualche bench per dare una bella controllata anche al processore...

    E ora, sotto con le prove!
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  3. #3

    Iscritto dal
    27/03/2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    25
    Ehm ti ringrazio per l'aiuto.
    Ammetto di non aver capito mezza parola di quello che hai detto
    Direi che a questo punto devo di nuovo buttare soldi dal tecnico, io pensavo mi diceste una roba tipo "guarda lascia stare, rivenditi i componenti e ricomincia da zero che ormai
    quel pc è un caso clinico" ahahah
    Cioè io sono sincera, non saprei davvero nemmeno dove infilare le mani, l'unica cosa che sono stata in grado di fare io è stata inserire il banco di ram, che avrebbe saputo farlo
    anche mio padre che un pc non sa nemmeno da dove si accende.
    Sono davvero incacchiata perchè da un anno e mezzo ne ha sempre una e mi sembra inumano continuare a spenderci e metterci mano quando magari con 350€ ci riprendo un pc
    che per l'uso che ne faccio magari va pure meglio.

  4. #4

    Iscritto dal
    02/11/2011
    Messaggi
    529
    Quote Originariamente inviato da Liquirizia0 Visualizza il messaggio
    con 350€ ci riprendo un pc che per l'uso che ne faccio magari va pure meglio.
    Sarebbe?

  5. #5
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,757
    Cercherò di tradurti in parole semplice le cose giustissime che ti ha detto Grumble:

    Prova a resettare il bios, il modo più semplice è, stacca la spina dalla corrente togli la pila a bottone dalla scheda madre, lascialo senza per un pò, poi rimettila e accendi.
    Automaticamente dovrebbe impostarti i valori corretti.

    Se ancora non va, spegni, stacca la spina e stacca un modulo ram e prova con solo uno e vedi se parte.
    Se non va rimettilo e togli l'altro (sempre con la spina staccata) e prova.
    Se ancora non va, scambia di posto le ram (sempre una alla volta) e riprova.

    Dato che avrai il case aperto, controlla se quei pirulli cilindrici metallici saldati sulla scheda madre sono normali o rigonfi.

    Se ancora non va, stacca la spina, metti il case appoggiato sul lato in modo da avere la scheda madre in piano, con un cacciavite a stella, allenta tutte le viti che ancorano la scheda madre al case, e riavvitale senza sforzarle, basta che la scehda madre non balli.

    Intanto fai queste prove, poi semmai ci sono altri passi da fare.



    P.S.
    Sei proprio di Genova o più vicina alla riviera di levante?

  6. #6

    Iscritto dal
    27/03/2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    25
    Quote Originariamente inviato da 1165 Visualizza il messaggio
    Sarebbe?
    Cioè tolto che ormai ho deciso di non voler fare più la carriera da "architetto junior", quello che faccio è pagine internet, musica, serie tv. Una volta giocavo a the sims (ma solo a costruire), però ora non faccio manco più quello.
    Ho comunque già un portatile discreto, sperando non mi abbandoni ahahha

    Quote Originariamente inviato da Fabius Bile Visualizza il messaggio
    Cercherò di tradurti in parole semplice le cose giustissime che ti ha detto Grumble:

    Prova a resettare il bios, il modo più semplice è, stacca la spina dalla corrente togli la pila a bottone dalla scheda madre, lascialo senza per un pò, poi rimettila e accendi.
    Automaticamente dovrebbe impostarti i valori corretti.

    Se ancora non va, spegni, stacca la spina e stacca un modulo ram e prova con solo uno e vedi se parte.
    Se non va rimettilo e togli l'altro (sempre con la spina staccata) e prova.
    Se ancora non va, scambia di posto le ram (sempre una alla volta) e riprova.

    Dato che avrai il case aperto, controlla se quei pirulli cilindrici metallici saldati sulla scheda madre sono normali o rigonfi.

    Se ancora non va, stacca la spina, metti il case appoggiato sul lato in modo da avere la scheda madre in piano, con un cacciavite a stella, allenta tutte le viti che ancorano la scheda madre al case, e riavvitale senza sforzarle, basta che la scehda madre non balli.

    Intanto fai queste prove, poi semmai ci sono altri passi da fare.



    P.S.
    Sei proprio di Genova o più vicina alla riviera di levante?
    Così sembra già più comprensibile ahahha
    Comunque sono di Moneglia, ho visto che tu sei di Bonassola!

  7. #7

    Iscritto dal
    27/03/2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    25
    Domani se riesco provo ad aprire il case allora e vedere. Il problema che la tastiera non funga però mi limita assai...cioè se non si schioda da questa schermata


    E arriva al mio desktop con icone eccecc la tastiera praticamente è come se non esistesse

  8. #8
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,757
    Guarda se la tastiera è collegata via USB o con la vecchia ps2, se è USB prova a cambiargli porta e vedi se funziona.

    Quasta è la ps2:

    Il pc si accende ma non si avvia-ck320b-4.jpg

    Non sei molto lontana, magari se non riesci a risolvere da sola potrei fare un passo nei prossimi giorni, non sono un tecnico, ma qualche trucchetto l'ho imparato nel tempo.


  9. #9

    Iscritto dal
    27/03/2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    25
    No ha la usb, per ora ne ho provate solo 2 che coomunque sono funzionati perchè c'è sempre rimasto collegato qualcosa. Proverò le altre 3

  10. #10
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,757
    Ok, fai le varie prove e poi dicci com'è andata.



 
+ Rispondi
Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 11:32.