+ Rispondi
Pagina 1 di 15 1 2 3 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 147
  1. #1

    Iscritto dal
    15/12/2011
    Messaggi
    2,676

    Nuovo PC in arrivo - dubbi e domande sulla configurazione...

    Buondi a tutti!
    Visto che comincio perdere controllo della vecchia carretta ho cominciato a guardarmi un attimo in giro per vedere cosa si possa assemblare adesso senza spendere un rene...

    Componenti che sono costretto prendere sono CPU, scheda madre, la grafica e RAM. Resto c'è già.
    Mia idea e comunque di basarmi sulla famiglia i7, 16Gb di DDR4 qualche scheda grafica recente per potermi giocare ogni tanto una partita di Crysis e via... utilizzo principale sarà la fotografia/post produzione (Adobe)...

    Vorrei spendere come credo tutti il meno possibile. Non credo di aver bisogno per forza del 7700K per esempio ma non saprei neanche con cosa potrei andare avanti tranquillo...? i7 7700K l'ho trovato a 290 euri per esempio che in se non sono neanche troppi se riesco risparmiare da altra parte... due banchi di DDR4 da 8Gb ogni uno potrei anche riuscire a prenderli con circa 100/150 euro (tipo 8GB DDR4 CRUCIAL BALLISTIX SPORT LT 2400MT/S C16 BLS8G4D240FSE)
    ma non sono certo se non mi conviene aggiungere qualche euro e prendere magari qualche modello più prestante...

    Nella linea massima pensavo di investire un pelino di più sulla base quindi la scheda madre e magari le RAM per poter stare tranquillo per un po di tempo magari aggiornando man mano il resto.
    Mi date una mano a capire su che cosa ne vale la pena di spendere per non buttar via i soldini? Sono tre giorni che cerco di farmi una idea...
    Ultima modifica: 20-06-2017 alle 17:46, di Buster
    Curiosità uccide il gatto ma lo rende feeeeeliiice!!!



  2. #2
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,647
    Ma un bel Ryzen ti farebbe così schifo?

    Io ora come ora non "butterei" mai i soldi in un quad core, specialmente se il pc mi deve durare a lungo.


  3. #3

    Iscritto dal
    15/12/2011
    Messaggi
    2,676
    Quote Originariamente inviato da Fabius Bile Visualizza il messaggio
    Ma un bel Ryzen ti farebbe così schifo?

    Io ora come ora non "butterei" mai i soldi in un quad core, specialmente se il pc mi deve durare a lungo.

    Spiegati meglio

    EDIT:
    mi sono letto qualcosa al volo... oddio.. un AMD scherzo, sono aperto a tutte le soluzioni, importante che fa quello che deve e che non sfora che sono gia oltre limite...
    Cmq se mi spieghi le cose meglio mi farai un favore. Sono quasi dieci anni che non ci metto becco e credo di avermi perso qualche aggiornamento

    Fai conto pero che voglio farlo girare con al peggio win7. Se riesco a farmi una piccola partizione con XP sarà il TOP!
    Ultima modifica: 17-06-2017 alle 16:53, di Buster
    Curiosità uccide il gatto ma lo rende feeeeeliiice!!!



  4. #4

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    4,419
    Dai un occhio qui per qualche confronto su applicazioni professionali.

    https://www.pugetsystems.com/all_articles.php

    Guarda il programma specifico che usi che prestazioni ha con varie CPU e GPU.

    Voci di corridoio dicono che probabilmente a settembre usciranno le nuove cannon lake, e che il 6 core con HT prenderà il posto dell'attuale i7 7700.
    Non dico questo per convincerti ad aspettare, perché se hai problemi devi cambiare subito, ma piuttosto per valutare il valore della piattaforma.

    Non ho capito bene il discorso del sistema operativo...
    Cosa ci fai con XP? Non ti conviene farti una virtual machine? Se poi monti Seven potresti passare tranquillamente a 10...
    In ogni caso minimo un 64bit, altrimenti pensiamo ad un Celeron XD...

  5. #5
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,647
    Allora, innanzi tutto, Microsoft limita gli aggiornamenti dei SO vecchi su proci nuovi: Stop agli aggiornamenti per Windows 7 e 8.1 su Ryzen e Kaby Lake - HDblog.it
    Quindi anche per Intel, se vuoi windows 7 sempre aggiornato, devi stare attento a quello che compri e ti consiglio di indagare bene a fondo la questione (io non l'ho fatto perchè tanto ho Win10 e non credo tonerò mai indietro)

    La questione è molto semplice, i Ryzen hanno fino ad 8 core (16 treads che virtualmente raddoppia i core come intel), come prestazioni sono assolutamente competitivi, ma hanno un prezzo decisamente inferiore, e un'espandibilità migliore dato che AMD storicamente usa per molti anni lo stesso socket, cosa che invece intel cambia ogni volta che piove.
    Anche le mobo sono prezzate meglio pur avendo tutte caratterisiche e feature moderne.
    Altro vantaggio non da poco, nienete pasta del capitano, ma IHS saldato, questo evita di dover fare delid e perdere così la garanzia.
    Infine, si sta andando verso il multicore, sia nei giochi che nelle applicazioni professionali, e i 4 core diventeranno stretti a breve, quindi se vuoi fare un pc duraturo, io ti consiglierei almeno 6 core.


  6. #6

    Iscritto dal
    15/12/2011
    Messaggi
    2,676
    Quote Originariamente inviato da Kinetick Visualizza il messaggio
    Dai un occhio qui per qualche confronto su applicazioni professionali.

    https://www.pugetsystems.com/all_articles.php

    Guarda il programma specifico che usi che prestazioni ha con varie CPU e GPU.

    Voci di corridoio dicono che probabilmente a settembre usciranno le nuove cannon lake, e che il 6 core con HT prenderà il posto dell'attuale i7 7700.
    Non dico questo per convincerti ad aspettare, perché se hai problemi devi cambiare subito, ma piuttosto per valutare il valore della piattaforma.

    Non ho capito bene il discorso del sistema operativo...
    Cosa ci fai con XP? Non ti conviene farti una virtual machine? Se poi monti Seven potresti passare tranquillamente a 10...
    In ogni caso minimo un 64bit, altrimenti pensiamo ad un Celeron XD...

    Quote Originariamente inviato da Fabius Bile Visualizza il messaggio
    Allora, innanzi tutto, Microsoft limita gli aggiornamenti dei SO vecchi su proci nuovi: Stop agli aggiornamenti per Windows 7 e 8.1 su Ryzen e Kaby Lake - HDblog.it
    Quindi anche per Intel, se vuoi windows 7 sempre aggiornato, devi stare attento a quello che compri e ti consiglio di indagare bene a fondo la questione (io non l'ho fatto perchè tanto ho Win10 e non credo tonerò mai indietro)

    La questione è molto semplice, i Ryzen hanno fino ad 8 core (16 treads che virtualmente raddoppia i core come intel), come prestazioni sono assolutamente competitivi, ma hanno un prezzo decisamente inferiore, e un'espandibilità migliore dato che AMD storicamente usa per molti anni lo stesso socket, cosa che invece intel cambia ogni volta che piove.
    Anche le mobo sono prezzate meglio pur avendo tutte caratterisiche e feature moderne.
    Altro vantaggio non da poco, nienete pasta del capitano, ma IHS saldato, questo evita di dover fare delid e perdere così la garanzia.
    Infine, si sta andando verso il multicore, sia nei giochi che nelle applicazioni professionali, e i 4 core diventeranno stretti a breve, quindi se vuoi fare un pc duraturo, io ti consiglierei almeno 6 core.

    Grazie mille ragazzi! Idea di aspettare fino a Settembre non so quanto possa essere fattibile visto che quello che ho già comincia veramente sputar fuori l'anima... ormai ha superato dieci anni di degna e onorata vita spesso restando acceso per delle settimane intere... Il discorso del AMD comincia a piacermi qb per voler approfondire (cosi studiando la materia ci arrivo lo stesso al Settembre ) quindi vi chiedo - una configurazione fac simile basata sulla piattaforma AMD o comunque 6 core come si presenterebbe? Non ho idea manco di quali sigle guardare

    Com'è sta storia del IHS saldato? Premesso che non penso mi metto sperimentare oc con questo ma la cosa mi interessa....

    Kinetick - il 10 l'ho gia provato e spero di non doverlo mai piu vedere. Siamo passati al lavoro dal 7 a 10 e siamo tornati (8 postazioni su 9) in dietro dopo una settimana neanche. Mi tengo il 7. Col XP ho da fare e quindi mi serve. Adesso vedo di approfondire anche il discorso della virtual machine e vedo. Magari mi risolve un po di cose. Fin ora non ho mai avuto un reale bisogno di studiarmelo... grazie per la dritta!
    Ultima modifica: 19-06-2017 alle 01:24, di Buster
    Curiosità uccide il gatto ma lo rende feeeeeliiice!!!



  7. #7
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,647
    Non conosco la tua preparazione, quindi non offenderti se te la spiego nel modo più semplice che mi viene:

    Nuovo PC in arrivo - dubbi e domande sulla configurazione...-cut_2.jpg

    Questo è un procio Intel, la placchetta metallica che copre il chip della cpu non è saldata, ma incollata al pcb e tra la cpu e la piastra metallica (IHS) c'è della pasta termocondittiva, tipo quella che si usa normalmente nel dissipatore.
    Questo comporta vari svantaggi, tipo se c'è n'è troppa o messa male ci possono essere delle temperature molto più alte del normale, oltre ad un decadimento delle prestazioni nel tempo, perchè come accade con la pasta che mettiamo sul dissipatore, invecchiando e con l'uso degrada come prestazioni.
    Per ovviare a questa cosa, si utilizza la pratica del delid, cioè staccare manualmente con un cutter (o anche accrocchi appositi) la suddetta piastra andando a tagliare la colla che unisce i due pezzi, e rimpiazzare la pasta termoconduttiva con una migliore, ma questo comporta comunque dei rischi (si può fare dei danni), ed il decadimento della garanzia.

    In tutti i modelli Ryzen invece, l' IHS è saldato, e quindi ha sempre uno scambio ottimale del calore, e non si degrada nel tempo.

    Se mi dici budget, uso che ne vuoi fare e se farai OC, posso chiedere consigli su una configurazione per te, io invece sono fissato sul R7 1700 e mobo Asus Crosshair Hero

    Ultima modifica: 19-06-2017 alle 01:06, di Fabius Bile

  8. #8

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Montale (MO)
    Messaggi
    1,619
    Leggendovi ho analizzato il link con i vari test delle CPU, noto che Ryzen per Photoshop e Lightroom arranca a confronto al 7700K, mentre con Premier è migliore.
    Secondo me Buster utilizza i primi due software di Adobe per cui forse Ryzen non è propriamente indicato.

  9. #9
    Maestro del Barbonio
    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Bonassola
    Messaggi
    4,647
    Solitamente Ryzen da il meglio di se con i programmi che sfruttano massicciamente il multicore, ed è dietro (arranca è esagerato) su quelli single core, ma occhio alla data dei bench che guardi, con i bios nuovi ci sono stati dei miglioramenti, così come bisogna vedere che ram gli hanno montato sopra,perchè anche qui, cambiano le prestazioni.

    Comunque, l'I7-700K costa mediamente una 50ina di euro di più del Ryzen 7 1700, che con un pò di overclock lo porti senza problemi su 3,8ghz (e quindi ad avere le prestazioni del 1800x) senza dargli vcore esagerati, ed è comuqnue un 8 core contro un 4, invece se vuol spendere meno, il Ryzen 5 1600 (anch'esso con un minimo di OC lo porti sui 3,8ghz come niente), e costa 100 e passa € in meno.
    Senza contare che il 1700 e il 1600 hanno in bundle un buonissimo dissipatore, che senza spese aggiuntive ti permette pure di fare un pochino di OC.

    Ma davvero credo che comprare un 4 core (di qualsiasi marca) non sia una mossa saggia, dato che ormai si sta andando sul multicore spinto dato che a breve usciranno processori con carriolate di core, sia AMD che Intel.


  10. #10

    Iscritto dal
    15/12/2011
    Messaggi
    2,676
    Quote Originariamente inviato da Fabius Bile Visualizza il messaggio
    Non conosco la tua preparazione, quindi non offenderti se te la spiego nel modo più semplice che mi viene:

    Allegato 44694

    Questo è un procio Intel, la placchetta metallica che copre il chip della cpu non è saldata, ma incollata al pcb e tra la cpu e la piastra metallica (IHS) c'è della pasta termocondittiva, tipo quella che si usa normalmente nel dissipatore.
    Questo comporta vari svantaggi, tipo se c'è n'è troppa o messa male ci possono essere delle temperature molto più alte del normale, oltre ad un decadimento delle prestazioni nel tempo, perchè come accade con la pasta che mettiamo sul dissipatore, invecchiando e con l'uso degrada come prestazioni.
    Per ovviare a questa cosa, si utilizza la pratica del delid, cioè staccare manualmente con un cutter (o anche accrocchi appositi) la suddetta piastra andando a tagliare la colla che unisce i due pezzi, e rimpiazzare la pasta termoconduttiva con una migliore, ma questo comporta comunque dei rischi (si può fare dei danni), ed il decadimento della garanzia.

    In tutti i modelli Ryzen invece, l' IHS è saldato, e quindi ha sempre uno scambio ottimale del calore, e non si degrada nel tempo.

    Se mi dici budget, uso che ne vuoi fare e se farai OC, posso chiedere consigli su una configurazione per te, io invece sono fissato sul R7 1700 e mobo Asus Crosshair Hero


    E dirlo subito che parliamo dello scoperchiamento Gia fatto nei anni con un P4 Noorthwood sul vecchio lido, direi che mi sono divertito qb ma ora basta - ormai son troppo vecchio per ste cose In quanto al budget spererei di non superare 600 euri anche se da quello che vedo sarà difficile... Preferirei non dover applicare overclock se e possibile.
    Curiosità uccide il gatto ma lo rende feeeeeliiice!!!




 
+ Rispondi
Pagina 1 di 15 1 2 3 11 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2017 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 09:21.