+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 16
  1. #1

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563

    Improvvisamente, temperatura CPU eccessiva

    Salve luminari

    Ho bisogno della vostra esperienza....

    Oggi lavorando al PC, mi sono accorto di avere un applicativo che succhiava la CPU al 90%... ( non so da quanto )
    Avendo le ventole sul dissipatore al minimo ( controllate manualmente ), ho immediatamente alzato la velocità.

    Controllo la temperatura dei core e leggo 90 gradi.

    La CPU é una x5670 a 4,3ghz.
    Col dissipatore noctua non ho mai avuto problemi a restare sotto i 70 gradi nemmeno durante i rendering estivi.

    Ora la CPU tende a raggiungere facilmente i 75 gradi se non oltre.
    Cambio quindi pasta termica, ( ho solo della siliconica in casa ) pulizia generale e via.
    Riprovò qualche test e arrivo dopo poco a 80/84 gradi se stresso la CPU.
    Immagino che l'aumento sia dato dalla scarsa qualità della pasta termica.

    Ora mi chiedo...
    Possibile che improvvisamente il sistema mi sbagli la lettura temperature ? ( ho provato 2 software ).
    Possibile che aver avuto la CPU in full con ventole al minimo abbia "danneggiato" qualcosa ?

    La CPU funziona perfettamente, nessun problema.
    Non mi spiego un aumento cosi repentino delle temperature.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  2. #2

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Strana come cosa, se prima non ti passava neanche i 70°.
    Tenere le ventole al minimo in manuale è un grave errore, mai mai farlo.

    Ma in test come LINX o IBT a quanto ti arriva?

    20° di differenza sono tanti, anche se è stata 24h a 90° non dovrebbe cambiare di cosi tanto.
    Probabile che sia solo la pasta termica messa in quantità maggiore e che non si è ancora adattata alla superficie, poi dipende dal modello.
    La MoBo è ben arieggiata?

  3. #3

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,290
    Prima di tutto: vergogna a te per la regolazione manuale delle ventole
    Da un "pro" come te non me lo sarei aspettato!

    Comunque non mi è mai capitato qualcosa di simile. Ho letto ieri il tuo messaggio ma sono stato impegnato e non ho avuto modo di analizzarlo accuratamente.
    La prima cosa che mi viene in mente è: era normale che con le ventole al minimo arrivasse a 90°? Quella CPU era davvero fresca... Magari il problema si è verificato prima e lo hai notato solo adesso.

    Per quanto riguarda la degradazione da temperatura non provoca al chip questi problemi... In genere comporta richiesta di voltaggi maggiori per mantenere la stabilità a pari frequenza (con conseguente aumento della velocità di degradazione).
    Le cose che mi vengono in mente in ordine di assurdità sono: leggera dissaldatura dell'IHS o danneggiamento dei diodi di misurazione della temperatura nella CPU (ma questa è davvero assurda).
    Potrebbe essere un problema della scheda madre invece. Che temperatura stai misurando esattamente? Quella dei Core?

    Per quanto riguarda il cambio di temperatura post Installazione direi che o la pasta era seccata o ne hai messa troppa... Comunque 10 gradi post cambio li imputerei a qualcosa derivante dal montaggio.

    Darei comunque un bel clear cmos e risetterei tutto da capo.

  4. #4

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Mai piu ventole in manuale
    Purtroppo una applicazione beffarda si è messa a ciucciare risorse in modo incotrollato.

    Ho ricontrollato l'impronta della pasta e non è male ( rimessa 2 volte per riprovare ).
    I voltaggi sono settati manualmente, e in IDLE scende pure cosi come il moltiplicatore.
    Le temperature in IDLE sono sui 33 gradi.
    Dopo soli 3 minuti di premiere con ventole al massimo arrivo a 72 gradi.

    Le temperature sono relative ai singoli core.
    Improvvisamente, temperatura CPU eccessiva-immagine.png

    @Kinetick
    Pensavo anche io ad un qualche cosa riguardante il dissaldamento del IHS, ma non ho nessuna esperienza a riguardo.
    Se dovessi lanciare un Linx o OCCT arrivo anche a 80 gradi in breve tempo... molto breve.
    Oltretutto da bios è impostata una temperatura di sicurezza di 75 gradi ( che l'ho messa a fare poi ? )
    Si Cere, la mobo è ben arieggiata.

    Mai avuto un problema di temperatura simile.
    Nemmeno con 30 minuti di encoding in estate arrivavo a 70 gradi, ora ci arrivo in 2/3 minuti con 22 gradi ambientali.


    Ho provato quindi a resettare il bios.
    configurazione default, 3.2GHz 1.18v circa ( nessun ottimizzazione, e non supero il test linx ).
    Le temperature vanno da 25 gradi ( 25-34... ci sono repentine variazioni sui minimi ) a 50-51 gradi di media massima durante lo stress test.
    Ultima modifica: 19-10-2017 alle 23:47, di ufomito
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  5. #5

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,290
    Buh, non so cosa dire... Le temperature dei core le legge direttamente dai diodi interni per cui o è qualcosa lato IHS o più probabilmente lato mobo.
    Comunque per l'IHS alla fine non credo possa creare un problema così leggero... Tienilo sotto controllo che magari non peggiori.
    Mai avuto esperienze di dissaldatura...

    Ti direi di procurarti un tubetto di pasta buona e vedere quanto migliora. Prima cosa usavi?

  6. #6

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Prima usavo della noctua ( ora non ricordo il codice, devo guardare ).
    Ora sulo della volgare siliconica cooler master.

    Altra prova che ho fatto...
    sempre a default, niente OC.

    Lanciato linx ( che non è stabile, ma devo sistemare tutto.. i timing ram ecc... )
    ho impostato un uso della ram di 6GB sui 12 disponibili, ho spento le ventole del dissipatore ( Esatto ) e ho avviato il test.
    Temperature si assestano sui 50 gradi e dopo alcuni minuti arrivano a 70 gradi circa.
    Sento che in effetti il dissipatore inizia a scaldarsi, sui 35 gradi.
    Provo a far partire le ventole del dissipatore al 100% e in 30 secondi le temperature tornano sui 54 gradi.

    Domani con più calma vedo di approfondire.
    Ma a naso, credo che non scambi bene il calore come in passato.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  7. #7

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,290
    Allora, Linx anche a me andava in errore a stock, ma dovrebbe essere un problema architetturale perché avevo gli stessi errori con 960. Prova con Intel Burn Test che è una versione più vecchia e usa altre istruzioni che non dovrebbero dare errore.

    Se a stock non da problemi (perché a me sembra normale) mi viene da pensare che siano i regolatori andati che magari danno problemi dando voltaggi alti quando impostati manualmente. ???

    PS: usa HW info, non HW monitor.

  8. #8

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Un test veloce con ventole del dissipatore blande.
    Improvvisamente, temperatura CPU eccessiva-immagine2.png

    Vedo se c'è un modo per misurare i voltaggi direttamente dalla MB

    Questo con OC sin ora funzionante.
    Improvvisamente, temperatura CPU eccessiva-immagine3.png

    Il test si ferma per la temperatura eccessiva.
    Ultima modifica: 20-10-2017 alle 07:17, di ufomito
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  9. #9

    Iscritto dal
    29/07/2012
    Località
    PN-TV
    Messaggi
    5,290
    Ora in OC su HW info ti dava 76 di Core Max massimo. A che temperatura ti si bloccava?

  10. #10

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    In quel momento.
    Il test di Intel Burn falliva.

    Poi provo a sistemare voltaggi per cercare un po di stabilità.

    EDIT
    Ordunque...
    sono riuscito a trovare un po di stabilità ( nel senso che supero i test intel burn, ma se inizio ad utilizzare oltre 5-6Gb di ram mi restituisce errore instabilità.

    Ho impostato le ram blande come timing e a bassa frequenza.
    Stesso discorso per l'uncore.

    Ora sono a 200x21 4.2Ghz
    le temperature sotto stress restano entro i 75gradi, ma siamo proprio li...
    la sensazione che ho, da come si comportano le temperature, è che ci sia uno scarso scambio di calore.
    Anche il dissipatore mi restituisce si aria tiepida, ma non quanto dovrebbe.


    Possibile un noctua di 6 anni dia problemi in tal senso ?... non credo.
    La pasta termica inadeguata ? Ni... nel senso che si, è siliconica, ma non può togliermi cosi tanto in termini di dissipazione.
    La precedente pasta ( della noctua ) non era poi cosi secca mentre la rimuovevo, anzi... le temperature forse erano un pelo migliori di ora.
    Resta il dubbio sull'IHS parzialmente dissaldato. ( le temperature dei core non sono molto uniformi ).
    Ma qui non ho esperienza, ne voglia di scoperchiare la cpu col rischio di fare danni.

    AL momento credo che cercherò stabilità a 4.2GHz
    Quando possibile proverò con pasta termica decente ( ma dubito sia questo il problema ).
    Ultima modifica: 20-10-2017 alle 19:14, di ufomito
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:40.